in

3 favoriti rivelati per ingaggiare Russell Westbrook!

3 favoriti rivelati per ingaggiare Russell Westbrook!
3 favoriti rivelati per ingaggiare Russell Westbrook!

In quanto autore di una brutta stagione con i Lakers, Russell Westbrook potrebbe lasciare la nave nelle prossime settimane. Chi vuole il giocatore, ma soprattutto il suo contratto? Il mistero è totale. Tuttavia, in questo file seguiranno tre franchigie, secondo The Athletic.

Arrivato con lo status di stella la scorsa estate, Russell Westbrook ha dovuto alleviare LeBron James nei suoi sforzi, o anche Anthony Davis. Sfortunatamente, è chiaro che il leader non è riuscito a completare questa missione. I suoi tiri sono totalmente fuori uso, più del solito comunque, e la sua difesa non è particolarmente memorabile.

Meno impatto a terra per il leader, che soprattutto ha appesantito la sua squadra più di ogni altra cosa, con pessime scelte a terra. Ha concluso la sua stagione alla grande, con alcune buone prestazioni, ma è stato difficile dimenticare il fiasco dei Lakers. I fan sono già categorici: la star deve partire quest’estate.

Una via d’uscita per Russell Westbrook?

Solo che oltre alla sua scarsa prestazione, Westbrook ha un contratto enorme. L’anno prossimo riceverà più di 40 milioni grazie ai suoi emolumenti. È enorme, soprattutto se lo confrontiamo con il suo livello di gioco.Ovviamente, i Lakers dovranno dare risorse per muovere Russ, non il contrario.

Per il giornalista Jovan Buha, invece, in questo fascicolo non si fa nulla. È possibile trovare squadre interessate, ma sarà Rob Pelinka a determinare l’esito:

Direi che la mia top 3 per ospitare Russell Westbrook oggi è Houston, New York e Charlotte in base a ciò che ho sentito negli ultimi giorni e alle notizie di alcuni giornalisti.

Piccola sorpresa dal giornalista, poiché troviamo i Knicks nella proprietà. Un’altra voce insiste sul fatto che il franchise non sia interessato e saremmo tentati di crederci. Qualunque cosa accada, trovare uno scambio non sarà facile, con vera sfiducia nei confronti delle squadre.

Tuttavia, il processo può essere semplificato se Russ chiede lui stesso il suo mestiere. Sappiamo che non era a suo agio con questo elenco, come evidenziato da: il suo caso di isolamento† L’atmosfera non è perfetta a Los Angeles, il che potrebbe accelerare la sua partenza verso una nuova destinazione.

Russell Westbrook potrebbe lasciare i Lakers quest’estate, ma trovare uno scambio è tutt’altro che facile. Ci sono corteggiatori, a condizione che Rob Pelinka sia disposto a mettere in campo dei punti piuttosto buoni per il playmaker. Insomma: sono soprattutto gli Angelino che determinerà l’esito di ciò seriale.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

La Finlandia si prepara alla decisione storica sulla NATO

La Finlandia si prepara alla decisione storica sulla NATO

Marie-Lyne Joncas descrive in dettaglio il suo nuovo spettacolo

Marie-Lyne Joncas descrive in dettaglio il suo nuovo spettacolo