in

Dopo la decisa decisione dei Lakers, un’altra mossa è in vista nel roster!

Dopo la decisa decisione dei Lakers, un’altra mossa è in vista nel roster!
Dopo la decisa decisione dei Lakers, un’altra mossa è in vista nel roster!

Ancora sconfitti giovedì sera contro i Warriors, ma senza le loro stelle, i Lakers hanno apportato alcune modifiche al loro roster. Un veterano è stato eliminato mentre un giovane giocatore dovrebbe essere promosso entro la fine della stagione. Un’occasione d’oro da cogliere, anche se ancora nulla è stato fatto.

In fermento in questa stagione, i Lakers non hanno nulla per cui giocare alla fine di questa stagione. Gli uomini di Frank Vogel, senza i loro tre grandi, hanno perso giovedì sera contro i Warriors, ma hanno resistito bene. È un’occasione per scommettere sui giovani, e probabilmente non è finita a due partite dalla fine.

Qualcosa si sta muovendo ai Lakers!

La prova, gli Angelinos hanno apportato una prima modifica al proprio roster. Trevor Ariza, che non ha fatto un esercizio memorabile, non fa più parte della rosa. È stato tagliato giovedìsuggerendo che Purple e Gold attireranno un altro giocatore molto presto.

Durante una conferenza stampa, Frank Vogel ha messo in dubbio l’uso di questo posto, ma dobbiamo rimediare presto:

Frank Vogel ha indicato che i Lakers potrebbero usare questo punto, dopo aver tagliato Trevor Ariza, di fronte alla squadra della G-League.

Questa scelta libererà un posto nel palinsesto. Se segui attivamente le squadre, sai che molti hanno deciso di fare passi simili negli ultimi giorni, liberando un po’ di spazio. Così un giovane giocatore della G-League o meno può essere promosso per dare una possibilità e tempo di gioco, senza dubbio i Lakers faranno lo stesso.

Ancora nessun nome sul futuro giocatore, ma la risposta dovrebbe arrivare abbastanza presto. Ricorda, mancano solo due partite agli Angelinos, e tanto da dire che i giovani hanno la possibilità di esprimersi. Vogel si lascia aggiungere per i media:

Non ho ancora un nome specifico, ma esamineremo le opzioni nella G-League per scoprire cosa stiamo facendo. Forse chiameremo qualcuno, sì.

Un veterano in meno con i Lakers, e questo è probabilmente solo l’inizio. È tutta la forza lavoro che deve essere cambiata, e forse il futuro giocatore della G-League che entrerà a far parte di questa squadra potrà sfruttare questa grande opportunità. Avremo la risposta molto presto.


What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Presentazione intelligente n. 1: nei “Blocchi Smarting”

Presentazione intelligente n. 1: nei “Blocchi Smarting”

Perché il prezzo delle schede grafiche dovrebbe scendere drasticamente nei prossimi mesi

Perché il prezzo delle schede grafiche dovrebbe scendere drasticamente nei prossimi mesi