in

Fortnite, Max Payne, Unreal Engine 5… le novità economiche della settimana

Notizie di affari Fortnite, Max Payne, Unreal Engine 5… le novità economiche della settimana

Dati di vendita, acquisizioni di studi, rendiconti finanziari, finestra di trasferimento degli sviluppatori, investimenti… se questi argomenti ti interessano, sei nel posto giusto. Ti portiamo un aggiornamento sulle novità economiche della scorsa settimana.

Sommario

  • Unreal Engine 5 è ufficialmente disponibile per gli sviluppatori
  • Remedy firma con Rockstar per un remake di Max Payne 1 e 2
  • Fortnite raccoglie 144 milioni di dollari per l’Ucraina
  • Proprio nelle notizie economiche della settimana

Unreal Engine 5 è ufficialmente disponibile per gli sviluppatori

Fortnite, Max Payne, Unreal Engine 5... le novità economiche della settimana

A poco meno di un anno dal suo debutto in accesso anticipato, l’Unreal Engine 5 sta ora entrando nella sua fase di lancio ufficiale ed è liberamente accessibile tramite il launcher di Epic Games. Il modello economico è lo stesso di quello dell’Unreal Engine 4: l’utilizzo del motore è gratuito con licenza standard a patto che il gioco sviluppato non abbia raggiunto il milione di dollari di ricavi. Una volta superato questo livello, Epic Games rimborserà il 5% delle royalties.

Fortnite, Max Payne, Unreal Engine 5... le novità economiche della settimana

L’elenco degli studi che attualmente lavorano con Unreal Engine 5

Dal suo annuncio nel 2020, molti studi hanno già adottato Unreal Engine 5, inclusi Xbox (Rare, The Coalition, Ninja Theory, Double Fine, Obsidian, InXile, Undead Labs) e PlayStation (Firesprite, Haven). Tra i titoli attualmente sviluppati con l’engine possiamo citare il prossimo Tomb Raider di Crystal Dynamics, il prossimo The Witcher, Dragon Quest XII, Hellblade II, STALKER 2 o ARK 2.† Va detto che offre nuove interessanti tecnologie come Nanite (virtualizzazione della geometria), Lumen (illuminazione globale in tempo reale), Temporal Super Resolution (sistema di ridimensionamento dell’immagine) o MetaSounds (renderer audio procedurale). Promette inoltre strumenti per facilitare la creazione di mondi aperti: “un nuovo sistema di partizione del mondo cambia il modo in cui vengono gestiti i livelli, dividendo automaticamente il mondo in una griglia e generando le celle necessarie”possiamo leggere nel Comunicato stampa di Epic Games

Il motore include due progetti demo: City Sample, che utilizza la città vista nella demo tecnologica di PS5 e Xbox Series The Matrix Awakens, mentre Lyra Starter Game è uno sparatutto multiplayer descritto come “un ottimo punto di partenza per creare nuovi progetti”† Lo studio Xbox The Coalition (Gears of War) ha anche presentato una demo tecnologica chiamata la grotta

Remedy firma con Rockstar per un remake di Max Payne 1 e 2

Fortnite, Max Payne, Unreal Engine 5... le novità economiche della settimana

Remedy sta già lavorando a diversi progetti e ha appena firmato per un nuovo grande progetto: lo studio finlandese ha firmato un accordo con Rockstar Games per lo sviluppo di un remake di Max Payne e Max Payne 2, che sarà consolidato in un unico titolo previsto per le serie PC, PS5 e Xbox. Il tutto sarà sviluppato con il motore Northlight dello studio (utilizzato su Quantum Break and Control) e beneficerà di un budget AAA finanziato da Rockstar. In base all’accordo, Remedy avrà diritto alle royalties una volta che Rockstar avrà ammortizzato i suoi costi di sviluppo, marketing e distribuzione.

Siamo rimasti entusiasti quando i nostri vecchi amici di Remedy ci hanno chiesto di fare un remake dei giochi originali di Max Payne. Siamo grandi fan del lavoro che il team di Remedy ha creato nel corso degli anni e non vediamo l’ora di giocare a queste nuove uscite. Sam Houser, fondatore di Rockstar Games.

Max Payne ha sempre avuto un posto speciale nel cuore di tutti in Remedy e sappiamo che milioni di fan in tutto il mondo la pensano allo stesso modo. Siamo entusiasti di collaborare di nuovo con i nostri partner di Rockstar Games per avere l’opportunità di portare la storia, l’azione e l’atmosfera dei giochi originali di Max Payne ai giocatori in modi nuovi. Tero Virtala, CEO di Remedy.

Ricordiamo che Remedy aveva sviluppato i primi due giochi Max Payne usciti nel 2001 e nel 2003, mentre Rockstar, che possiede i diritti del franchise (tramite la sua casa madre Take Two Interactive), si è occupato di Max Payne 3 direttamente dal 2012 in poi. essere pazienti per l’arrivo dei remake da allora il progetto è attualmente in fase di sviluppo del conceptlontano dalla fase di produzione.

Con oltre 300 dipendenti, Remedy sta lavorando duramente anche su Alan Wake II con Epic Games Publishing, sul gioco multiplayer Vanguard con Tencent Games e sui nuovi giochi Control (un sequel e spin-off multiplayer) con 505 Games. Nel batch, solo Alan Wake II ha una finestra di rilascio: 2023.

Fortnite raccoglie 144 milioni di dollari per l’Ucraina

Dall’inizio della guerra in Ucraina, molti studi e attori dell’industria dei videogiochi si sono mobilitati per sostenere gli sforzi umanitari nel paese. Ad esempio, Riot Games ha raccolto 5,4 milioni di dollari grazie ai giocatori di League of Legends, i bundle dei siti Humble Bundle e Itch.io hanno raccolto oltre 16 milioni di dollari…

Fortnite, Max Payne, Unreal Engine 5... le novità economiche della settimana

Da parte sua, Epic Games ha approfittato del suo pollo dalle uova d’oro di Fortnite. L’editore ha deciso di donare tutti i profitti realizzati dal gioco a cinque organizzazioni per due settimane : DirectRelief, UNICEF, Programma Alimentare Mondiale, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati e World Central Kitchen. Il periodo prescelto (dal 20 marzo al 3 aprile) ha coinciso con il lancio di una nuova stagione e la modalità no build. Risultato: sono stati raccolti 144 milioni di dollari. Un importo colossale che include i profitti di tutti gli acquisti con denaro reale effettuati in Fortnite (pacchetti V-bucks, pacchetti Fortnite Club, pacchetti cosmetici acquistati con denaro reale…). Nota che Xbox ha anche contribuito ad aumentare il montepremi rinunciando alla sua quota di vincite durante lo stesso periodo. Ricorda che un produttore riceve generalmente una commissione del 30% su ogni transazione che avviene nel suo negozio.

Proprio nelle notizie economiche della settimana

  • Kirby and the Forgotten World è in testa alle vendite nel mercato fisico francese per la settimana dal 21 al 27 marzo. Seguono Pokémon Legends: Arceus, Mario Kart 8 Deluxe, Gran Turismo 7 e Ghostwire Tokyo.
  • Focus Entertainment ha unito le forze con lo studio di Tolosa Rundisc per pubblicare il loro prossimo gioco, Chants of Sennaar, un gioco di esplorazione/puzzle ispirato al mito della Torre di Babele.
  • Wargaming (World of Tanks, World of Warships…) ha deciso di lasciare la Russia e la Bielorussia, paese di origine† Le attività in queste aree sono state trasferite a un’ex filiale di San Pietroburgo, Lesta Studio, con la quale l’azienda ha ora interrotto i rapporti. deciso dopo “una revisione strategica delle sue attività commerciali in tutto il mondo”questa azione porterà a “perdite significative” per il gruppo, che conta circa 5.000 dipendenti in più di 20 sedi in tutto il mondo.
  • Il regista di Days Gone Jeff Ross ha appena annunciato di essere entrato a far parte della Crystal Dynamics come direttore del design, senza specificare su quale progetto. Potrebbe essere il prossimo Tomb Raider, il riavvio di Perfect Dark (in cui The Initiative e Crystal Dynamics si uniscono) o qualsiasi altro gioco che non è stato annunciato in questo momento.
  • SNK Corporation, la società giapponese nota per Neo-Geo, The King of Fighters e Metal Slug, è ora controllata al 96% dalla fondazione saudita MiSK† È guidato dal principe ereditario Mohammed bin Salman, che lo scorso anno ha anche investito 3,3 miliardi di dollari in EA, Activision Blizzard e Take-Two. Più recentemente, è stato il Saudi Public Investment Fund ad acquistare il 5% delle azioni di Capcom e Nexon, oltre a tutte le ESL e FACEIT.
  • Epic Games e LEGO hanno Annuncio la loro collaborazione per… creare un metaverso per bambini† Il comunicato parla di a “Esperienza digitale a misura di famiglia” Quella “darà ai bambini l’accesso a strumenti che li aiutano a diventare creatori sicuri e offrono loro incredibili opportunità di gioco in uno spazio sicuro e positivo”
  • THQ Nordic ci dà appuntamento il 12 agosto per una conferenza online con nuove rivelazioni di giochi e notizie di titoli precedentemente annunciati.
  • 1.100 dipendenti temporanei di Activision Blizzard, in particolare del dipartimento Quality Assurance (QA Testing), vengono assunti a tempo pieno e ricevono un aumento di stipendio fino a un minimo di $ 20 l’ora. D’altra parte, non si tratta dei dipendenti di Raven Software che hanno deciso di unirsi. Activision Blizzard lo giustifica “a causa dei (suoi) obblighi legali ai sensi della legge nazionale sui rapporti di lavoro”
Profilo di Clementoss, Jeuxvideo.com

Attraverso ClementossScrivi su jeuxvideo.com

PMTwitter

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Kwiatkowski per Cosnefroy al fotofinish

Camille Combal sarà presto padre: il suo compagno rilascia informazioni sulla sua nascita