in

I fan dei BTS fanno brillare di viola la notte di Las Vegas

SEOUL, 11 aprile (Yonhap) — Uno stadio da 65.000 posti a Las Vegas, la città più appariscente del mondo, è stato inondato di luci viola sabato sera (ora statunitense) mentre le superstar del K-pop BTS salgono sul palco per un concerto .

Gli spettatori hanno esultato con urla fragorose mentre i membri della band in costumi bianchi e rossi sono saliti sul palco per il secondo di quattro concerti nella città americana.

La boy band ha aperto lo spettacolo cantando e ballando in perfetta sincronia con la loro canzone di successo “On”, e ha migliorato ulteriormente l’atmosfera eseguendo “Fire” e “Dope” insieme.

Non appena J-Hope ha cantato la parola “Scream” dopo aver chiesto ai fan di mostrare quanto forte potevano urlare, i quasi 50.000 spettatori che hanno riempito l’Allegiant Stadium hanno urlato ad alta voce.

C’era un enorme schermo a LED e un podio a forma di T nello stadio, con il resto della stanza, tranne il retro dello schermo, pieno di luci viola dai LED della bacchetta note come bombe dell’esercito. Army si riferisce alla comunità internazionale di fan della band e il viola è il colore ufficiale.

Jin, che ha subito un intervento chirurgico al dito indice sinistro ferito il mese scorso, è rimasto per la maggior parte su una sedia.

Gli altri membri sembravano fare del loro meglio per ballare in modo che i fan non potessero sentire la performance ridotta del membro ferito.

Quando ha cantato la mega hit del gruppo “Butter”, Jin si è alzato e ha ballato a ritmo di musica.

La scaletta è composta da brani che tutti e sette i membri possono cantare insieme, senza mostrare i singoli titoli.

I successi mondiali del gruppo, come “Butter”, “Dynamite” e “Boy With Luv”, sono stati eseguiti in versioni riarrangiate.

I fan hanno reagito a ogni mossa dei membri, sventolando cartelli che dicevano “Quando siamo insieme, il deserto diventa il mare” e “Ti amo”. Una spettatrice ha applaudito e ha alzato un cartello con la scritta “2022 Army’s Awards” apparentemente per consolare la band per i ripetuti fallimenti nel vincere i Grammy.

La band ha eseguito “Permission to Dance” come gran finale dello spettacolo.

“Quando sento la tua voce, balla mentre guardo negli occhi e mi diverto così tanto, non voglio fare nulla in futuro”, ha detto Jimin.

Chiamando i fan “batteria”, Jin ha urlato: “Adoro il tuo esercito che ci fa muovere!”

Dopo una pausa di sei giorni, i BTS ospiteranno altri due spettacoli nella stessa sede dal 15 al 16 aprile, con l’esibizione dell’ultimo giorno trasmessa in streaming dal vivo online.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Milan agganciato e Napoli intrappolato, affare dell’Inter

per il Giec assorbire CO2 dall’atmosfera è ormai “essenziale”