in

Il comportamento di LeBron che è andato storto con gli altri Lakers

Il comportamento di LeBron che è andato storto con gli altri Lakers
Il comportamento di LeBron che è andato storto con gli altri Lakers

Monumentale a terra, LeBron James ha alcuni piatti a suo nome dopotutto nella stagione 2021-22. Prima di tutto si è reso colpevole di un atteggiamento piuttosto borderline durante la stagione… Tanto da mettere a disagio i propri compagni di squadra, proprio questo.

Quindi assisteremo ai playoff senza i Lakers, già eliminati al primo turno lo scorso anno. Peggio ancora, non sono nemmeno arrivati ​​al Play-In questa volta, finendo con un record disastroso dopo 82 partite (33-49). Un vero affronto per i residenti della Crypto.com Arena che si sono visti fin troppo bene durante la bassa stagione, sognando apertamente il titolo. Un sogno che si è rapidamente trasformato in un incubo per gli uomini di Frank Vogel.

In qualità di capo della forza lavoro, LeBron James ha chiaramente la sua parte di responsabilità nella caduta del suo popolo. Più che credere che il LA Times, l’atteggiamento del quattro volte iridato non è stato per niente impeccabile durante l’esercizio. Per illustrare questa affermazione, Dan Woike e Brad Turner hanno fatto affidamento in particolare sul suo comportamento nei confronti di: Russell Westbrook† In effetti, questo avrebbe messo a disagio il resto del personale:

LeBron chinò la testa dopo i fallimenti di Russell Westbrook

A metà stagione, i giocatori hanno iniziato a notare il linguaggio del corpo di James dopo il pessimo gioco di Westbrook, un segno di riconoscimento sul campo che il suo piano e quello dei Lakers non avrebbero funzionato. Alcuni giocatori dei Lakers si sono risentiti per il fatto che le spalle di James si accasciassero regolarmente e la sua testa penzolava dopo aver perso opportunità di segnare o difendere.

Ricorda, è stata l’ala che ha spinto per l’assunzione di de Brodie la scorsa estate. Per questo, aveva persino posto il veto a un commercio per Buddy Hield, quando la guardia dei Pacers (ex Kings) sarebbe stata più adatta per lui e Anthony Davis. A parte il fatto che la maionese non è mai andata bene tra i tre uomini e LBJ si è presto reso conto… Per alcuni giorni, il campo del n°6 farebbe di tutto anche per far ripartire il suo compagno di squadra

Non c’è da stupirsi che gli altri giocatori di Pourpres et Ors non la prendano necessariamente bene, poiché potremmo aspettarci un comportamento molto più elegante dal giocatore in franchising. Allora perché non hai provato a interpretare RW come sesto uomo? Dopotutto, L-Train ha avuto molta influenza per richiedere tale adeguamento tattico. Tuttavia, è stato l’allenatore della squadra a rifiutare categoricamente questa opportunità, come spiegato nel LA Times

Frank Vogel è stato la forza trainante per mantenere Westbrook all’inizio e ha resistito alle pressioni dello staff e dei giocatori per togliere Westbrook dalla panchina.

Basti dire che non ha funzionato per nessuno e il tattico ha pagato essere rimosso dall’ufficio dopo l’ultima partita della regular season. Per quanto riguarda RussWest, quest’estate dovrebbe essere sfrattato dalla Città degli Angeli, nonostante il suo desiderio di restare. Immaginiamo che il Prescelto sarà sollevato…

Potremmo aspettarci un atteggiamento molto migliore da LeBron James, anche se il caso Westbrook è stato molto spinoso quest’anno. Può aspettarsi una grande ondata di critiche dopo queste rivelazioni e sarà giustificato per non dire altro.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

La “mitica Freebox” vendita privata del momento, si riparte

La “mitica Freebox” vendita privata del momento, si riparte

La NASA testerà l’incredibile sistema di lancio a centrifuga di SpinLaunch

La NASA testerà l’incredibile sistema di lancio a centrifuga di SpinLaunch