in

Marrakech: la pista greca manca l’ingresso in corsa

Marrakech: la pista greca manca l’ingresso in corsa
Marrakech: la pista greca manca l’ingresso in corsa

Non sapeva come reagire. Questo mercoledì, in occasione della sua partecipazione alla corsa al torneo ATP 250 di Marrakech in Marocco, sulla terra battuta, l’olandese Tallon groenpoor, 56° giocatore al mondo e piazzato n°9, è caduto contro il russo Pavel Kotov, 172esimo giocatore al mondo e dalle qualificazioni, in tre set (0-6, 6-2, 6-2) e partita 1:54. Per l’olandese, invece, tutto era iniziato alla perfezione, con una ruota di bicicletta al inizio (0-6) . Ma non poteva confermarlo per questo. Nel secondo set, nonostante due primi palloni recuperati, Tallon Valentijn ha perso il servizio di abbordaggio prima di prendere il secondo vantaggio, sotto 3-0. Se è riuscito a cancellare uno dei suoi due handicap subito dopo, non ci sono stati effetti. Sul 2-4, il meglio classificato dei due è stato ancora una volta in pericolo al servizio, per poi incrinare la quarta occasione dell’avversario, che poi ha chiuso tranquillamente, pareggiando ovunque in un set (6-2). Rebelote nel terzo e ultimo round. Ogni volta, nelle prime due di servizio, il 56° giocatore al mondo è stato in grado di parare una prima palla prima di subire la seconda, lasciandolo indietro abbastanza velocemente sul 4-0. Sul 5-1, il russo ha poi segnato un primo match point, al servizio dell’avversario, prima di chiudere sul secondonella partita successiva (6-2).

MARRAKECH (Marocco, ATP 250, terra battuta, €534.555)
Campione in carica (nel 2019): Benoit coppia (FRA)

Ottavi di finale
Coclea Aliassime (CAN, n°1, WC) – Molcan (SLQ)
Kopriva (RTC, Q) – Van de Zandschulp (PBS, n. 6)
Musetti (ITA) – Taberner (ESP)
Jaziri (TUN, WC) – Djere (SER, n. 8)

Coria (ARG) – Base (BOS, Q)
Guarnizione (FRA) – Kotov (RUS, Q)
Sousa (POR) – Carballes Baena (ESP)
Goffin (BEL) – Andujar (ESP)

1° giro
Coclea Aliassime (CAN, n°1, WC) batte Benchetrit (MAR, Coppa del Mondo): 6-3, 6-3
Molcan (SLQ) battuto Travaglia (ITA): 6-0, 6-4
Kopriva (RTC, Q) batte Zapata Miralles (ESP, LL): 6-1, 6-4
Van de Zandschulp (PBS, n. 6) battere Dellien (BOL): 6-3, 3-6, 6-4

Musetti (IT) batte Ramos-Viñolas (ESP, n. 4): 7-6 (5), 6-1
Tabernacolo (ESP) batte Hanfmann (GER): 6-2, 1-0 interruzione
Jaziri (TUN, WC) sconfigge Vesely (RTC): 6-7(6), 6-3, 2-0 ritiro
Djere (SER, n. 8) batte Lehecka (RTC): 6-4, 6-4

Coria (ARG) batte Davidovich Fokina (ESP, n. 7): 7-5, 3-6, 6-4
Base (BOS, Q) battere Majchrzak (POL): 4-6, 6-4, 6-1
Guarnizione (FRA) batte Laaksonen (SUI): 7-5, 4-6, 6-4
Kotov (RUS, Q) batte la pista greca (PBS, #9): 0-6, 6-2, 6-2

Sousa (POR) batte Delbonis (ARG, n. 5): 6-2, 5-7, 6-3
Carballes Baena (ESP) batte Cecchinato (ITA): 7-5, 7-6 (1)
Goffin (BEL) batte Dzumhur (BOS, Q): 6-2, 7-6 (3)
Andujar (ESP) batte Evans (GBR, n. 2): 6-4, 6-2


What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Nonostante l’embargo, gli Stati Uniti continuano a importare petrolio russo!

Nonostante l’embargo, gli Stati Uniti continuano a importare petrolio russo!

La NASA offre al pubblico di fare il giro della luna scrivendo i nomi dei passeggeri su un disco rigido posto in orbita

La NASA offre al pubblico di fare il giro della luna scrivendo i nomi dei passeggeri su un disco rigido posto in orbita