in

Miracolo! Donna francese trovata dispersa in mare tre giorni dopo

Miracolo!  Donna francese trovata dispersa in mare tre giorni dopo
Miracolo!  Donna francese trovata dispersa in mare tre giorni dopo

Alexandra Molina ha vissuto un vero miracolo. In Malesia, questa donna francese di 18 anni è stata ritrovata sana e salva dopo essere scomparsa in mare per tre giorni.

I cari di Alexandra Molina hanno trattenuto il respiro per tre lunghi giorni† All’età di 18 anni, questa francese ha vissuto un vero miracolo. In Malesia si è dedicata ad una delle sue passioni: le immersioni. Insieme ad altre tre persone, sono andati ad ammirare i fondali di un gruppo di isole, Pulau Tokong Sanggol, accompagnati da una guida norvegese. Dopo 40 minuti di immersione, sono emersi tutti, ma non sono stati in grado di localizzare la loro barca, secondo la polizia. A causa della forte corrente nella zona si sono allontanati† Fu la guida che fu trovata per prima, da una barca di passaggio a notevole distanza da dove il gruppo era scomparso, il giorno dopo questo meraviglioso spavento.

È stata prelevata da un elicottero di ricerca e portata nel vicino distretto di Mersing, ha detto l’ufficiale di polizia locale Cyril Edward Nuing. Dopo che la guida è stata portata in ospedale e salvata, le ricerche si sono intensificate. A ritrovare la giovane francese, ma anche un britannico di 46 anni e suo figlio, un olandese di 14 anni, furono requisiti elicotteri, barche e subacquei† E quando la speranza è diminuita, hanno avuto successo! Questo sabato, 9 aprile, infatti, tre giorni dopo la scomparsa nelle acque malesi, sono state ritrovate la britannica e Alexandra Molina. “Sono sopravvissuti e sono in ospedale in condizioni stabili”.ha detto un agente di polizia, secondo AFP.

Il 14enne non è sopravvissuto

I due atleti sono stati trovati nello stato di Johor (nel sud del Paese), lontano da dove avevano iniziato la loro immersione, prima di essere trasportati in ospedale. Il 14enne, ritrovato anche lui, non ha potuto essere soccorso perché “troppo debole”secondo suo padre. La polizia dice anche che il capitano della barca che li ha portati nell’area di immersione è stato arrestato dopo essere risultato positivo alla droga† Gli incidenti subacquei sono rari in Malesia. Nel 2013, un subacqueo britannico è morto dopo essere stato ferito da un motore di una barca mentre si immergeva vicino alle isole del Mar Cinese Meridionale.

Carica widget

Iscriviti alla newsletter Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

© Pexel

2/12 –

Un vero miracolo
All’età di 18 anni, questa francese ha vissuto un vero miracolo

© Pexel

3/12 –

Un vero miracolo
In Malesia si è dedicata ad una delle sue passioni: le immersioni

© Pexel

4/12 –

Un vero miracolo
Insieme ad altre tre persone, hanno ammirato i fondali di un gruppo di isole, Pulau Tokong Sanggol, accompagnati da una guida norvegese

© Pexel

5/12 –

Un vero miracolo
Dopo 40 minuti di immersione, sono emersi tutti ma non sono riusciti a trovare la loro barca, afferma la polizia

© Pexel

6/12 –

Un vero miracolo
A causa della forte corrente nella zona si sono allontanati

© Pexel

7/12 –

Un vero miracolo
Fu la guida che fu trovata per prima, da una barca di passaggio a notevole distanza da dove il gruppo era scomparso, il giorno dopo questo meraviglioso spavento.

© Pexel

8/12 –

Un vero miracolo
Elicotteri, barche e subacquei sono stati requisiti per trovare la giovane francese, oltre a un britannico di 46 anni e suo figlio, un olandese di 14 anni.

© Pexel

9/12 –

Un vero miracolo
Questo sabato, 9 aprile, infatti, tre giorni dopo la scomparsa nelle acque malesi, sono state ritrovate la britannica e Alexandra Molina

© Pexel

10/12 –

Un vero miracolo
I due atleti sono stati trovati nello stato di Johor (nel sud del Paese), lontano da dove avevano inizialmente iniziato la loro immersione, prima di essere trasportati in ospedale.

© Pexel

11/12 –

Un vero miracolo
Il 14enne, ritrovato anche lui, non ha potuto essere soccorso secondo il padre perché “troppo debole”

© Pexel

12/12 –

Un vero miracolo
La polizia dice anche che il capitano della barca che li ha portati nell’area di immersione è stato arrestato dopo essere risultato positivo alla droga

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Osinachi: la cantante uccisa dal marito?

Osinachi: la cantante uccisa dal marito?

Il più grande parcheggio per auto elettriche in Francia ora operativo a Parigi

Il più grande parcheggio per auto elettriche in Francia ora operativo a Parigi