in

Quinté+: Fare il giornale per Quinté+ il prossimo lunedì 11 aprile

gli antipasti

Il mio preferito

1 – Donne le Change: Questo nativo di Christophe Dubourg è un fan delle corse in avanti. Ci sarà ritmo in questo evento! Nel 2021, dopo aver vinto il suo Quinté, la Grand Steeple-Chase de Deauville a Clairefontaine, è poi arrivata quarta nel Gruppo III, il Prix de la Gascogne, a Compiègne. In sei uscite all’ippodromo, è uscito dai primi cinque solo una volta. Quest’anno la sua gara di rimonta è molto buona. Quarto, ma molto vicino agli elementi che hanno appena fatto l’arrivo del Prix Journaliste, Gruppo III (Gran Diose e Geelong Sport). Sembra adattarsi a tutti i terreni. Molto regolarmente, è un elemento essenziale.

13 – Filup: Dobbiamo sfrattare il Presidente della Repubblica dove è caduto dagli spalti nel fiume. Nella corsa a ostacoli di Compiègne, in due gare, vittoria e secondo posto. Trova Johnny Charron, che lo conosce a memoria. Il terreno appiccicoso non dovrebbe infastidirlo. Per questo valore, è molto competitivo per la vittoria.

8 – Eden Conti: Sembra fondamentale in questo genere di tornei. In 59 di valore sembra avere un tale handicap alle gambe. Capace di adattarsi ad Auteuil, Pau e Bordeaux, il corso di questo lunedì non dovrebbe infastidirlo. Molto coerente, è una solida base per essere al traguardo.

2 – Funky de la Barre: La fine dell’anno 2021 è assolutamente bellissima. Il 2 dicembre ad Auteuil è stato relegato in 10 lunghezze Milanesca, cavalla stagionata da Gabriel Leenders, giudicata in 61 di valore. Avel de Kerbarh, terzo, da allora ha vinto un Quinté nella corsa a ostacoli di Auteuil. Su questa linea si colloca perfettamente sulla scala dei valori. Ha fatto ritorno il 5 marzo ad Angers in un campo molto buono, che è stato senza dubbio redditizio. Sembra essere il migliore per questa scommessa.

9 – Portivy: Ha mostrato qualità all’incontro di Pau 2020-2021. Fu poi assente dalla competizione per un anno. Dal suo ritorno nel 2022, è tornato ad Angers per una grande prestazione, nello stesso ippodromo. Il 5 marzo precedeva Keep Hop de Roche e veniva superato da Sin Del Ria, che poi lo ripeteva il 28 marzo in un ottimo campo a Nantes. Lunedì prossimo, ha il vantaggio di peso per i bambini di 5 anni. La sua allenatrice, Daniela Mele, è al top della forma. È stata eletta Presidente della Repubblica e ha appena vinto il Premio Giornalista con La Danza.

6 – Zurekin: Nel 2020 è riuscita a vincere due Quinté a ostacoli. L’anno successivo, il suo valore raggiunse i 70, concedendogli il lusso di finire terzo nel Prix la Barka, Gruppo II. Ha meno credenziali nella disciplina della corsa a ostacoli. Tuttavia, quarto nel corso di riferimento dell’8 marzo, la sua condotta è stata più che onorevole. Con questo valore di 59,5 ha tutte le possibilità di arrivare al traguardo.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Tangeri ospiterà il circuito IRONMAN 70.3 nell’ottobre 2022

più di mille corpi sono stati scoperti “finora” nella regione di Kiev, annuncia il procuratore generale dell’Ucraina