in

Una copia del Pensatore di Rodin sarà presto all’asta

Una copia del Pensatore di Rodin sarà presto all’asta
Una copia del Pensatore di Rodin sarà presto all’asta

UN Pensatore di Rodin sarà in vendita il 30 giugno da Christie’s a Parigi. Questa copia è già stimata tra 9 e 14 milioni di euro. Almeno venti copie di Pensatore furono realizzati durante la vita dello scultore.

Opera simbolica di Auguste Rodin (1840-1917), il Pensatore è stato realizzato nel 1880 per decorare La porta dell’inferno, scultura monumentale a cui l’artista non smetterà di tornare fino alla sua morte. originariamente chiamato Il poeta, la statua, il cui modello originale era alto solo 70 centimetri, doveva essere l’autore del . introdurre Divina Commedia, Dante Alighieri, meditando sulla sua opera. La statua fu esposta per la prima volta separatamente a Copenaghen nel 1888, dove le fu poi dato il nome di Pensatore, e sarà ampliato nel 1904 per essere presentato al Salon di Parigi, diventando l’opera monumentale che conosciamo oggi.

Secondo l’AFP, ne esistono oggi una quarantina di copie autentiche nel mondo, se si aggiungono ai calchi realizzati durante la vita di Rodin dalla fonderia Rondier (che ha collaborato con artisti come Bourdelle e Maillol), le 26 copie che il Museo Rodin la morte dell’artista in due periodi, tra il 1919 e il 1945 e poi tra il 1954 e il 1969.

Augusto Rodin, La porta dell’inferno (particolare) ©Jean-Pierre Dalbera/Flickr

Questo esemplare in bronzo a patina nero-marrone, che sarà esposto a New York e poi a Hong Kong prima di essere presentato a Parigi il 23 giugno, è stato fuso intorno al 1928 dalla fonderia Alexis Rudier e fino ad oggi faceva parte di una collezione privata parigina denominata “Stile Le Grand”. Copie autentiche di Pensatore sono molto apprezzati nel mondo dell’arte: nel 2013 una copia del Pensatore è stato quindi aggiudicato all’asta 15,2 milioni di dollari.

Le copie sono tanto più popolari perché il lavoro di Rodin è regolarmente soggetto a contraffazione, soprattutto da quando il suo lavoro è diventato di pubblico dominio nel 1982. Nel 2019 l’americano Gary Snell, accusato di aver riprodotto opere di Rodin (da calchi in gesso originali) su scala quasi industriale, è stato dichiarato colpevole dalla corte d’appello di Parigi dopo decenni di contenzioso.

Michelangelo Buonarroti (1475-1564), Un giovane nudo (da Masaccio) circondato da altre due figure © Christie’s Images Limited, 2022

Meno dubbi, invece, sulla paternità di questo rarissimo disegno del pittore Michelangelo (1475-1564), stimato in 30 milioni di euro. Presentato come opera della “Scuola di Michelangelo”, questo piccolo disegno delle dimensioni di un foglio A4 è stato finalmente giudicato nel 2019 come uno dei rari disegni firmati dalla mano del maestro italiano. Sarà anche in vendita da Christie’s il 18 maggio.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Splatoon 3 ci dà finalmente qualche novità!

Splatoon 3 ci dà finalmente qualche novità!

Londra impone sanzioni alle figlie di Putin e Lavrov

Londra impone sanzioni alle figlie di Putin e Lavrov