in

Yann Barthès, Kev Adams, “Le regine dello shopping”… Uno sguardo alla TV retrò della settimana

Yann Barthès, Kev Adams, “Le regine dello shopping”… Uno sguardo alla TV retrò della settimana
Yann Barthès, Kev Adams, “Le regine dello shopping”… Uno sguardo alla TV retrò della settimana

Attenzione spoiler… Qui si parla di televisione. Dal reality a JT 13 ore attraverso i thriller regionali di France 3, 20 minuti – e soprattutto gli incredibili redattori della sezione “Retro TV” (composta da una persona) – osserva da vicino tutto ciò che passa sul piccolo schermo. Ma sì, sai, questa scatola che prende vita che i giovani usano per guardare YouTube! Ogni sabato troverete qui i nostri preferiti (e non), tutte le informazioni chiare e le indiscrezioni della settimana. Dai, guardiamo il telegiornale?

numero della settimana

Il tempo è bello, fa caldo, la primavera è finalmente arrivata in tutta la Francia, quindi vogliamo dare buoni punti a tutti. Il grande vincitore delle classifiche di questa settimana è… la narrativa francese, evviva! Dal lunedì al venerdì, film e serie TV sono in cima alla classifica dei bonus. 4,3 milioni di persone per omicidi in paradiso su France 2 lunedì, 3,9 milioni per Occhio negli occhi su France 3 martedì, 4,6 milioni per Scomparsa inquietante su France 2 mercoledì, 5,7 milioni per Balthazar Giovedì su TF1 e infine 4,5 milioni per Capitan Marleau Venerdì su France 2. Ce n’è per tutti i gusti, è solo amore, è fantastico!

Il significato del post

“Il giornalismo non è l’esercizio più eccitante.” Questo è quanto confida Léa Salamé nelle colonne di parigino insieme a Gilles Bouleau sul dibattito tra i due round che si terranno mercoledì prossimo su TF1 e France 2. Il giornalista del canale pubblico indica che Emmanuel Macron e Marine Le Pen non hanno scelto il cast della coppia che li avrebbe intervistati. “Mi fa sorridere sentire per qualche giorno che i politici mi avrebbero eletto perché ero gentile o innocuo. La verità è che non scelgono. Ma è vero che hanno l’opportunità di sfidarsi”, afferma Léa Salamé, seguendo l’esempio di Anne-Claire Coudray cinque anni fa, e Patrick Poivre d’Arvor e Anne Sinclair nel 1995.

Il momento dello zapping

Naso rosso, capelli colorati, pantaloni e scarpe troppo grandi, Yann Barthès ha trovato un nuovo stile di abbigliamento? Comunque, è così che ha iniziato il suo spettacolo. Quotidiano Mercoledì sera. No, non era la Giornata Internazionale del Circo ma una semplice risposta ai commenti di Marine Le Pen del giorno prima. “Non ci sono giornalisti” Quotidiano† Non è uno spettacolo informativo, è un intrattenitore. A volte anche molto divertente, non dico. È uno spettacolo di intrattenimento”, ha detto il candidato alla presidenza in una conferenza stampa.

Il team di programmazione di TMC ha inevitabilmente reagito dall’inizio dell’episodio che ha seguito questa affermazione. “Buonasera e benvenuti agli animatori. Devi solo vederci, siamo davvero divertenti. Siamo mercoledì 13 aprile 2022, ecco la squadra di déglingos del giorno”, ha risposto l’ospite prima di presentare la sua squadra in costume.

Informazioni sui popcorn

Il Tour de France di regine dello shopping inizierà presto. Per la prima volta il programma M6 si muove, come ha annunciato Cristina Cordula sui suoi social. “E sì ragazze! Esploreremo le province. Se vieni da Tolosa, Rennes, Lille, Nantes, Nizza, Cannes o Aix en Provence, registrati”, si è rallegrato l’host.

vita più bella sarà ancora nell’aria all’inizio dell’anno scolastico? Una domanda a cui non abbiamo ancora una risposta (anche se non ha un profumo molto gradevole per i tifosi) ma che non impedisce alle squadre di fare un bel regalo agli affezionati telespettatori. Questo martedì le riprese di un nuovo primo intitolato incontro† Ci saranno molti abitanti del Maestrale, oltre a qualche fantasma. In particolare, possiamo riscoprire Dounia Coesens (Johanna), Ambroise Michel (Rudy), Aurélie Vaneck (Ninon) e Coline D’Inca (Sybille).

Lo vediamo come un detective cantante in maschera su TF1 lo scopriremo presto come attore sullo stesso canale. Kev Adams inizierà le riprese a giugnoIn arrivo, una serie con protagonista il comico Eliott, un uomo sulla trentina che, dopo un bug del computer, inizia a chattare via e-mail con… Self, 10 anni. Cambierà le cose nella sua vita? Pagherà le conseguenze? È Kev Adams che decide, poiché ha anche co-scritto la sceneggiatura.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Perché l’idrogeno non può salvarci

Perché l’idrogeno non può salvarci

Guerra in Ucraina: cosa devi sapere sull’arsenale nucleare tattico di Putin, la minaccia temuta dalla CIA

Guerra in Ucraina: cosa devi sapere sull’arsenale nucleare tattico di Putin, la minaccia temuta dalla CIA