in

Bellissimi duelli per i club marocchini

Bellissimi duelli per i club marocchini
Bellissimi duelli per i club marocchini

I rappresentanti del Marocco nelle competizioni per club africani dovranno mantenere le loro buone prestazioni al primo turno per passare ai quarti di finale, contro avversari di alto livello.

I due club marocchini impegnati nella CAF Champions League conosceranno le loro avversarie nei quarti di finale dopo il sorteggio di martedì 5 aprile 2022 al Cairo. Raja incrocerà le spade con il campione in carica Al Ahly, mentre il Wydad sfiderà il club algerino CR Belouizdad. Le gare di andata si giocheranno il 15 e 16 aprile 2022 e le gare di ritorno sono previste per il 22 e 23 aprile. Verdi e Bianchi potranno fare affidamento sulla loro buona corsa durante la fase a gironi per battere gli egiziani, che hanno perso parte delle loro eccellenze.

Gli uomini di Rachid Taoussi hanno consolidato la loro leadership nel Gruppo B, dopo la vittoria per 1-0 del 3 aprile contro Es Sétif, al complesso sportivo Mohammed V di Casablanca. Con quindici punti sul cronometro, cinque vittorie e una sconfitta, i Rajaouis sono molto più avanti del club algerino, che ha rubato il secondo posto ai sudafricani di Amazulu. Se i compagni di Metouali hanno convalidato con calma il biglietto per i quarti, non è stato il caso di Al Ahly, che è arrivato secondo nel Gruppo A con 10 punti, dietro a Mamelodi Sundowns (16 punti). La rosa di coach Pitso Mosimane, considerata da molti osservatori la grande favorita di questa competizione, ha subito addirittura due sconfitte contro il leader sudafricano. I rossoneri hanno mostrato una inquietante febbre difensiva con cinque gol in sei partite. Un errore che le offensive verdi potrebbero sfruttare.

Non sarà un compito facile anche per il Wydad, che ha conquistato il primo posto nel girone D con 15 punti dopo la spettacolare vittoria (5-1) del 2 aprile a Casablanca, contro gli angolani di Petro Luanda. Il suo avversario, CR Belouizdad, non è certo un appuntamento fisso della competizione, ma è riuscito a fare bene nel Gruppo C (11 punti) ed è arrivato secondo dietro a Espérance de Tunis (14 punti) e davanti alla Stella del Sahel.

Non è un gioco facile
Il club algerino è anche in ottima forma nella competizione e conduce con 48 punti, per Mouloudia Club Algiers e CS Constantine anche con tre partite in meno. I “puledri” di Regragui sono stati quindi avvertiti. Se usciranno positivi da questi scontri, Raja e Wydad sfideranno rispettivamente il vincitore dell’ES Sétif-Espérance de Tunis e quello del duello Sundowns-Petro Luanda.

Nella Coppa CAF, il Renaissance Sportive de Berkane (RSB) affronterà il club egiziano Al Masry 2° nel Gruppo C con 10 punti nei quarti di finale, dietro al TP Mazembe (11 punti). L’andata è in programma il 17 aprile a Port-Said, mentre il ritorno è in programma una settimana dopo a Berkane. Gli Oranges sono arrivati ​​primi nel Gruppo D, dopo il successo per 1-0 in casa contro gli ivoriani dell’ASEC Mimosas nell’ultima giornata. In semifinale i giocatori di Florent Ibengue affrontano il vincitore dello scontro tra i congolesi del TP Mazembe e gli egiziani del Pyramids FC.


What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Elon Musk citato in giudizio dagli azionisti Twitter: guerra dichiarata

Elon Musk citato in giudizio dagli azionisti Twitter: guerra dichiarata

The Witcher 3: versioni PS5 e Xbox Series in ritardo!

The Witcher 3: versioni PS5 e Xbox Series in ritardo!