in

Chelsea: Rudiger potrebbe andare a Man Utd, Barcellona, ​​Real Madrid o Juventus

L’incertezza che circonda il futuro proprietario del Chelsea potrebbe portare Antonio Rudiger a unirsi al suo grande rivale Manchester United o a un altro grande club come FC Barcelona, ​​Real Madrid o Juventus. Le quattro superpotenze del calcio sono pronte a offrire al 29enne un accordo redditizio dopo che i colloqui di estensione si sono bloccati sulle sanzioni contro Roman Abramovich e le trattative in corso per vendere il club.

La trattativa con i Blues si è bloccata

Il difensore dei Blues era sul punto di firmare una proroga che lo avrebbe reso il difensore più pagato del club, ma le trattative potrebbero dover essere riavviate da zero da uno dei quattro consorzi a guida americana attualmente alla ricerca del club di Stamford Bridge. Dopo che Abramovich è stato sanzionato per i suoi legami con il presidente russo Vladimir Putin, l’invasione dell’Ucraina ha costretto l’uomo d’affari a vendere il club.

Chelsea: Tuchel lo riconosce, non si addice a Lukaku

Il Chelsea sta lavorando a stretto contatto con il governo britannico per facilitare una vendita, ma l’incertezza causata dalla situazione ha messo in dubbio il futuro di Rudiger. Se il club avesse ceduto in precedenza alle richieste di rinnovo della tedesca, non ci sarebbe motivo di preoccupazione, ma il duro approccio negoziale dell’allenatore Marina Granovskaia ha trascinato i colloqui per un po’.

L’acquisizione del Chelsea lascia Rudiger in dubbio

Inoltre, la scadenza per le offerte definitive da parte di coloro interessati all’acquisto del club è stata posticipata al 14 aprile, con conseguenti ulteriori ritardi. Queste offerte saranno poi valutate in dettaglio, in linea con il processo di due diligence della Premier League. Per quanto frustrante sia per i fan, il processo è progredito a un ritmo senza precedenti a causa dei potenziali problemi sportivi e della svalutazione del club che si verificherebbero se l’acquisizione, del valore di oltre 3,3 milioni di euro, dovesse andare a buon fine.

Lewandowski non andrà al Barca secondo Oliver Kahn

La maggior parte degli altri problemi sono stati risolti attraverso modifiche alla licenza del club, incluso il permesso ai tifosi di assistere alle partite. In effetti, i Blues stanno perdendo circa $ 40 milioni al mese, ma Abramovich ora può iniettare denaro attraverso la sua società madre, Fordstam Ltd, per coprire il deficit.

L’articolo continua di seguito

I Blues continuano a cercare giocatori che potrebbero provare a ingaggiare quest’estate, con una firma del contratto che potrebbe essere approvata da nuovi proprietari. Jules Kounde (Siviglia) è uno dei difensori centrali, mentre nella lista ci sono anche i centrocampisti Declan Rice e Aurelien Tchouameni. Il club è anche alla ricerca di giovani giocatori da inserire nell’accademia, che sta lottando in questa stagione.

Per quanto riguarda la partenza, Andreas Christensen sembra destinato a trasferirsi gratuitamente all’FC Barcelona. I giganti catalani vogliono anche firmare Cesar Azpilicueta, anche se è stata svelata una clausola di presenza OBBIETTIVO, ha prolungato il suo contratto per un’altra stagione. Inoltre, il Dortmund è interessato all’ingaggio di Timo Werner, che potrebbe essere trasferito quest’estate. Tuchel ha anche fatto appello al club per non consentire una ripetizione della situazione dei contratti in scadenza la prossima stagione, con N’Golo Kante e Jorginho che hanno ancora poco più di un anno dai rispettivi contratti.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Il nuovo Livebox 6 di Orange mantiene tutte le sue promesse, soddisfazione totale per i primi abbonati

Mass Effect 5: BioWare dà finalmente qualche novità, dovremo pazientare