in

David Cronenberg, che presenterà un film sugli organi vitali al Festival di Cannes, vende un NFT di una foto dei suoi calcoli renali

Il regista canadese David Cronenberg, che presenta un film sugli organi vitali come opere d’arte al Festival di Cannes, dà l’esempio mettendo all’asta una foto NFT dei suoi calcoli renali.

“I Crimini del Futuro”, sarà in concorso alla 75a edizione del Festival di Cannescon Viggo Mortensen, Léa Seydoux, Kristen Stewart e uscirà nelle sale il 25 maggio al meeting di Cannes.

Diretto dal regista canadese David Cronenberg, questo lavoro si concentra sugli organi vitali come opere d’arte. Il regista ha già mostrato l’esempio in mettendo all’asta una NFT di una foto dei suoi calcoli renali.

L’idea per “Inner Beauty” nasce dal suo film “Dead Ringers” (1988), dedicato a: ginecologi gemelli che condividono tutto, comprese le donne:

Il nome NFT è l’acronimo di “Token non funzionante“, o “token non sostituibile” in francese: in concreto, si tratta di un certificato di autenticità prova digitale a prova di manomissione della proprietà di un oggetto reale o virtuale.

Il token messo in vendita da David Cronenberg, chiamato “Inner Beauty”, è in vendita da poco più di tre settimane sulla piattaforma di crypto art Superrare, con un “prezzo di riserva” di dieci ethereum (circa $ 30.000 a seconda dell’evoluzione di questa criptovaluta).

Una volta raggiunto questo importo, l’asta durerà 24 ore.

L’autore di questi calcoli accompagna la vendita con un testo esplicativo: “Questa raccolta dei miei calcoli renali è stata prodotta in un periodo di circa due anni. La chiamo la mia collezione di bellezza interiore, riferendomi a un commento di uno dei dottori gemelli nel mio film Dead Ringers, che mi chiedeva perché non c’è una bellezza interiore spettacolo.” del corpo umano Ecco il mio candidato JCredo che ogni pietra abbia un’estetica unica di struttura, colore e contenuto organico che affronta il mistero della mia essenza, della mia realtà, che è il mio corpo, dentro e fuori. Forse non sorprende che la collezione faccia riferimento anche al mio nuovo film, Crimes of the Future, che vede come protagonista Viggo Mortensen nei panni di un artista performativo la cui forma artistica prevede un intervento chirurgico pubblico sul proprio corpo. , in cui vengono rimossi ed esposti strani nuovi organi di funzione sconosciuta. L’arte ha sempre l’ultima parola”.

Vedo in questi calcoli renali una storia luminosa generata da un gruppo dei miei organi interni, una storia intima come chiunque può immaginare.

David Cronenberg ha spiegato ai suoi fan sul sito di scambio.

David Cronenberg, 79 anni rifiuta la loro distruzione perché lui “pensa di essere troppo bella per essere distrutta”.

Risultato: 18 coaguli espulsi dal suo corpo diventano NFT. Se solo l’acquirente della NFT è considerato proprietario dell’opera, rimane accessibile a tutti su Internet.
Il regista non è al primo tentativo: l’anno scorso ha venduto un cortometraggio (per 25 ethereum) in cui compare accanto a una riproduzione molto convincente del suo cadavere.

Cronenberg non ha detto se una versione fisica di “Inner Beauty” accompagnerà la NFT, la maggior parte delle quali rimarranno creazioni digitali.

Da notare che il prossimo film del produttore di Scorsese sarà interamente finanziato con NFT.

Con AFP

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Minecraft 1.19: Istantanea 22w16b

CAPIRE TUTTO – Satan 2, il missile termonucleare intercontinentale russo in grado di polverizzare un Paese