in

Il 40% degli agricoltori ha edifici inutilizzati nella propria fattoria

Secondo un’indagine condotta su Terre-net dall’11 al 14 febbraio 2022, oltre il 40% degli agricoltori dichiara di avere edifici inutilizzati nella propria azienda agricola. Esistono diverse soluzioni per convertirli e generare entrate aggiuntive nel processo.

La ristrutturazione degli edifici genera un reddito aggiuntivo per gli agricoltori.La ristrutturazione degli edifici genera un reddito aggiuntivo per gli agricoltori. (©Pixabay)

Secondo un’indagine su Terre-net, oltre il 40% delle aziende agricole ha edifici inutilizzati e il 17,6% degli intervistati afferma di poterli convertire. Così come valuti un edificio inutilizzato? Tutto dipende dalle sue condizioni e dalla sua posizione, ad esempio…

Trasforma l’edificio in una casa o in uno spazio aziendale

Un edificio con buon accesso, acqua ed elettricità può essere convertito in una residenza o in un edificio commerciale: alloggi, camere per gli ospiti, reception, aree di vendita diretta… le idee sono tante, ma lel’investimento è spesso pesante e richiede tempo† Tuttavia, a seconda della posizione e della qualità del progetto, questa soluzione può essere redditizia e generare entrate aggiuntive significative.

Ma attenzione, il cambio di destinazione d’uso da fabbricato agricolo a struttura ricettiva o di accoglienza del pubblico, comporta vincoli urbanistici. Prima di fare qualsiasi cosa, dovresti: garantire che il cambio di zonazione di un fabbricato agricolo sia consentito dal piano urbanistico locale (DIVERTITI). Nelle zone agricole e naturali, gli edifici devono essere designati sul piano urbanistico che può cambiarne la destinazione.

Inoltre, queste possibilità di diversificazione non dovrebbero compromettere l’attività agricola o la qualità paesaggistica del sito. Per un progetto di modifica urbanistica è quindi opportuno informarsi presso il Comune sulla sua fattibilità.

Se la sua attuazione non è consentita dall’attuale PLU, può essere eventualmente modificata, previo accordo del comune. Il progetto può anche essere considerato nell’ambito di uno sviluppo PLU o di una procedura di sviluppo avviata per altri motivi dal Comune.

Se il progetto di modifica urbanistica non modifica l’aspetto o le strutture portanti dell’edificio, è necessaria solo una dichiarazione preventiva. In caso contrario è necessario un permesso di costruire.

Deposito veicoli

Roulotte, case mobili, barche… Il monitoraggio o svernamento di veicoli privati potrebbe riguardarti.

Non c’è una grande trasformazione per questo, è sufficiente avere solo un edificio piatto e accessibile per i veicoli in questione. Sul versante amministrativo, a assicurazione per il deposito di auto private è necessario. Generalmente sono inclusi in questa assicurazione auto da collezione, auto, rimorchio, barca, camper.

Accesso sicuro al tuo edificio è un vantaggio che rassicurerà allo stesso modo gli inquilini e le compagnie assicurative.

Per attirare persone interessate nella tua fattoria, ci sono diverse soluzioni: passaparola locale, social network, piattaforme di vendita come Le bon coin, ma anche piattaforme specializzate nello storage come monhangar.fr che collega agricoltori e privati. †

I contratti di locazione hanno generalmente una durata di 6 o 12 mesi. Conta tra 400 e 500 euro all’anno per noleggio a seconda del veicolo in deposito (es. una roulotte occupa meno spazio di un camper e quindi costa meno)

Questa soluzione può interessare anche i professionisti di diversi settori di attività: concessionari e rivenditori di auto che hanno veicoli in stock, società di noleggio e imprese di costruzione che desiderano riporre i propri veicoli da cantiere.

Diventa una società di spedizioni di pacchi privata

Il principio : ricevuto grandi pacchi per privati intorno e conservarli fino a quando non vengono ridistribuiti ai proprietari. Ciò non richiede un grande edificio, 50 m² possono essere sufficienti, ma questo la stanza deve essere chiusa e protetta in allarme per la sicurezza dei pacchetti devi averne uno macchina di scarico dotato di carrozza telescopica tipo transpallet, carrello elevatore o carro anteriore.

Il più semplice è lavorare con le piattaforme come Agrikolis, che sono partner di diversi siti di e-commerce come Cdiscount. La start-up è stata fondata 2 anni fa e ora conta 280 società di staffetta ed è ancora alla ricerca di sviluppo.

Questa attività complementare richiede soprattutto tempo. Occorre infatti poter consegnare una o due volte alla settimana e garantire fasce orarie per il ritiro dei pacchi da parte dei clienti. Agrikolis offre all’agricoltore un compenso di circa 5 euro per pacco ricevuto e consegnato.

“Questa attività aggiuntiva potrebbe consentire agli agricoltori di guadagnare in media 500 euro al mese, a seconda del numero di confezioni immagazzinate, e di promuovere i prodotti della loro azienda”, affermano i fondatori.

Questo servizio privato offre anche agli agricoltori l’opportunità di discutere della professione.

© Tutti i diritti di riproduzione riservati – Contatta Terre-net


What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Kiev ha un “futuro europeo” secondo Ursula von der Leyen, le figlie di Vladimir Putin sanzionate dall’UE

La risposta di Steph Curry alla moglie Ayesha. non piacerà