in

Il cancelliere austriaco visita Mosca per una discussione “difficile” con Putin

Pubblicato su :

Il cancelliere austriaco Karl Nehammer è stato ricevuto da Vladimir Putin lunedì 11 aprile. Questa è la prima volta per un leader europeo dall’inizio dell’intervento in Ucraina, secondo un comunicato stampa diffuso dal suo gabinetto dopo l’incontro.

Il cancelliere austriaco Karl Nehammer si è detto “piuttosto pessimista” dopo aver incontrato Vladimir Putin, che vuole raggiungere il “successo militare” in Ucraina. “Non dovremmo farci illusioni (…). Il presidente Putin è caduto in massa in una logica di guerra e si sta comportando di conseguenza”, ha detto ai giornalisti al termine della sua visita.

La conversazione con il presidente Putin è stata franca, aperta e difficile.e”, ha detto Karl Nehammer dopo questa intervista, durata poco più di un’ora e che, secondo la stampa austriaca, non ha dato luogo a una stretta di mano. † Ho parlato dei gravi crimini di guerra a Boutcha e in altri luoghi e ho detto che tutti i responsabili dovrebbero essere assicurati alla giustizia ha aggiunto il cancelliere austriaco.

Boutcha, un luogo vicino a Kiev, è diventato un simbolo di atrocità. Karl Nehammer, insieme ad altri funzionari occidentali, ha visitato questo fine settimana. Mosca ha fermamente rifiutato qualsiasi coinvolgimento. † Ho chiarito al presidente russo che è urgente creare corridoi umanitari per trasportare acqua e cibo e per evacuare donne, bambini e feriti dalle città assediate “, ha sottolineato il cancelliere, sottolineando che non si trattava di un problema” non una visita amichevole

L’intervista si è svolta presso la residenza Novo-Ogaryovo vicino a Mosca. Nessuna immagine è stata filtrata dall’incontro e non è prevista alcuna conferenza stampa congiunta. Secondo il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, questo formato a porte chiuse è stato scelto su iniziativa della squadra austriaca.

Visita dopo l’Ucraina

Karl Nehammer dice che ora vuole incontrare i suoi colleghi europei per aggiornarli su questo incontro e discutere i prossimi passi, mentre l’Unione Europea (UE) sta attualmente preparando nuove sanzioni. Il cancelliere conservatore austriaco si è recato a Mosca di propria iniziativa dopo una visita in Ucraina. lui” non ha mandato europeo ‘, aveva indicato lunedì il suo ministro degli esteri Alexander Schallenberg.

Karl Nehammer ha dovuto spiegare a Vladimir Putin che lui” isolare la Russia, che perderà questa guerra moralmente e che sta facendo tutte le cose sbagliate ‘ ha detto il capo della diplomazia. † Qualsiasi voce che faccia capire al presidente Putin com’è la realtà fuori dalle mura del Cremlino non è un voto perso ha stimato, riconoscendo che ” nessuno si aspetta un miracolo

La mossa del cancelliere è stata decisa dopo i colloqui a Kiev sabato con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e i colloqui con il cancelliere tedesco Olaf Scholz, il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, nonché i capi delle istituzioni dell’UE Ursula von der Leyen e Charles Michel. .

Di AFP)

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Quinto. Il Grand National du Trot a Reims questo mercoledì, 13 aprile 2022. – Angers Info

Ritiro prodotto: dadi da brodo non idonei al consumo per imballo difettoso