in

Jacob colpisce ancora, spoiler

PIÙ BELLA VITA IN ANTICIPO. Nelle puntate di Plus belle la vie, in onda dal 25 aprile 2022, Jacob rapisce un altro agente di polizia. Riassunto preliminare e spoiler.

[Mis à jour le 22 avril 2022 à 20h30] Negli episodi Plus belle la vie della settimana del 25 aprile, Camille cerca di trovare una soluzione per impedire a Jacob di cedere ai suoi impulsi e uccidere Kevin. È determinata a rinunciare a lui in modo che possa vivere. Il problema è che, non importa quanto ci provi, non può dimenticarlo. Per Jacob, la soluzione è semplice, basta sbarazzarsi di Kevin. Camille è chiaramente contraria. Se Jacob lo uccide, non la vedrà più. Incapace di resistere ancora, Jacob spia Kevin con una corda e un taser… ma alla fine punta gli occhi su Martial, un altro giovane agente di polizia. Inizia una corsa contro il tempo per la polizia per trovarlo vivo.

Sempre a Marsiglia, arriva finalmente il giorno dell’intervista di Riva al Consiglio dell’Ordine. Céline gli spiega cosa dire, deve sottolineare la sua empatia per i suoi pazienti, il suo rapporto di tirocinio molto positivo… ma Gabriel ha solo un’idea in mente, è ancora convinto di essere intrappolato. Durante la sua intervista, si dichiara innocente e conferma che Anthony ha falsificato il protocollo chirurgico. Risultato: Gabriel viene rimosso dal College of Physicians. Ma negli episodi di Plus belle la vie in onda il 25 aprile, Riva potrebbe finalmente trovare il modo di provare la sua innocenza.

Allo stesso tempo, negli episodi di PBLV che andranno in onda su France 3 dal 25 aprile, è tempo che Gérard vada in prigione. Dovrà scontare la pena per due anni. Kévin è allarmato dal fatto che suo zio sia stato condannato per un errore che non ha commesso, ma Gérard gli spiega che anche se questa volta era innocente, vuole pagare per tutte le altre truffe che ha commesso. È tempo che Gérard dica addio a Carmen. Non lo ha perdonato, ma con le lacrime agli occhi gli chiede di prendersi cura di lui in carcere.

PBLV – scheda del programma

Plus belle la vie è una serie francese trasmessa su France 3 dal lunedì al venerdì dal 2004. Ogni nuovo episodio può essere scoperto dalle 20:20. Questa è la soap francese dalla vita più lunga, di fronte a Morgen è la nostra, Un si grand soleil o Qui tutto ha inizio. In questa serie, gli spettatori seguono la vita quotidiana degli abitanti di Marsiglia, che si trovano nel quartiere immaginario di Maestrale. Intrighi personali e sociali si intrecciano con storie poliziesche che cambiano regolarmente.

Inoltre, i fan di Belle la vie spesso vogliono sapere cosa succede alla fine di ogni episodio. È difficile non cedere alla tentazione di saperne di più. Fortunatamente è possibile vedere in anteprima gli episodi, cioè prima che vengano trasmessi su France 3, e trovare così spoiler. Hai diverse opzioni: vai prima sul sito di France TV, che trasmette ogni mattina la puntata che andrà in onda la sera stessa su France 3. La piattaforma streaming di Salto propone poi la puntata serale ma anche la puntata del giorno dopo in anticipo, soggetto a modifiche su un abbonamento di almeno € 6,99/mese. Infine, il sito MyCanal propone di noleggiare gli episodi a 0,99 €, oppure di acquistarli a 1,49 €.

I produttori di Plus belle la vie pubblicano regolarmente “indiscrezioni”, cioè brevi video spoiler delle puntate successive. Un modo efficace per far scoprire agli spettatori di France 3 il resto della loro soap opera preferita con qualche giorno di anticipo e anticipare gli sviluppi della trama attuale. Questi video vengono pubblicati ogni giorno sulla pagina ufficiale di Plus belle la vie, nella sezione indiscrezione, su france.tv. Ciò che alimenta le teorie degli spettatori.

Seguire in diretta la trasmissione di Plus belle la vie è molto semplice: basta andare su France 3 dal lunedì al venerdì alle 20:20.Si noti inoltre che il sito france.tv offre la possibilità di vedere la serie in diretta su smartphone, tablet o computer allo stesso tempo. Se vi siete persi un episodio di Plus belle la vie, è possibile trovarlo in replay e streaming. Basta collegarsi al sito ufficiale di Plus belle la vie oa quello di France Télévision. Tuttavia, tieni presente che gli episodi saranno disponibili sul sito per 6 giorni dopo la messa in onda. Infine, la piattaforma di streaming Salto offre anche di trovare episodi della soap opera nel suo abbonamento.

La notizia ha avuto l’effetto di un terremoto giovedì 17 febbraio. Le Figaro ci ha detto che Plus belle la vie, il fiore all’occhiello di France 3, si sarebbe concluso alla fine della stagione in corso. Il quotidiano chiede l’erosione del pubblico dal 2018 per giustificare tale iniziativa. Ma poche ore dopo aver rilasciato queste informazioni, Le Parisien è più cauto sul finale della serie. I media dell’Ile-de-France segnalano che ancora nulla è stato deciso: la fine di PBLV “è comunque una delle opzioni”, anche per France Télévisions, che in questi giorni sta discutendo sul futuro della soap opera quotidiana.

France Télévisions ha parlato con Le Parisien e ha annunciato che “il nostro contratto con Newen [société productrice du feuilleton, ndlr] termina il 31 dicembre 2022. Dopo tale data è possibile la fine di Plus belle la vie, il cui pubblico non è più presente. Ma non è l’unico. Abbiamo appena riaperto le discussioni, come due anni fa”. C’è ancora speranza per Plus belle la vie, la regina madre della narrativa quotidiana? Ad ogni modo attende i fan della soap opera. Inoltre belle la vie potrebbe finire al termine della stagione 2021-2022, con l’ultima stagione completa, la 17, terminata a France 3 il 27 agosto 2021.

Plus belle la vie è una serie rivoluzionaria nel panorama audiovisivo. È in onda dal 2004 e ha aperto la strada a nuove serie più recenti come Tomorrow appartiene a noi e Qui tutto inizia su TF1, Un si grand soleil su France 2. L’arrivo di questa nuova competizione avrebbe avuto un impatto sul pubblico della soap opera Francia 3. Le Figaro descrive questa perdita di pubblico. Oltre 4 milioni di telespettatori in dieci anni (e una quota di mercato del 18%), ha perso molti fan dal 2018. Secondo Médiamétrie, l’audience è rimasta in media di 2,6 milioni di telespettatori a sera, pari a una quota di mercato dell’11,4%. Un calo notevole di ascolti, soprattutto perché il budget per le serie giornaliere è sostanzioso: quasi 30 milioni di euro l’anno. Secondo Le Figaro, PBLV potrebbe quindi interrompere le trasmissioni ad agosto o settembre dopo 17 anni.

Dal 2004 la lista degli attori e delle attrici nel cast di Plus belle la vie è molto cambiata. Alcuni continuano a viaggiare attraverso il Maestrale quando ne sono apparsi di nuovi. Di seguito vi proponiamo un elenco non esaustivo dei più importanti attori e attrici che si possono ancora vedere sullo schermo in Plus belle la vie:

  • David Ban: Valentin Carrier
  • Kjel Bennett come Bilal
  • Marwan Berreni: Abdel Fedala
  • Jerome Bertin, Patrick Nebout,
  • Theo Bertrand: Kevin Belesta
  • Laurie Bordeoules nel ruolo di Emilie
  • Caroline Bourg nel ruolo di Elsa
  • Pauline Bression nel ruolo di Emma Rimez
  • Jean-Charles Chagachbanian: Franck Ruiz
  • Sam Chemoul nel ruolo di Tom Belesta
  • Elisabeth Commelin: Yolande
  • Michel Cordes: Roland Marcic
  • Marine Danaux: Sophie Corcel
  • Anne Decis: Luna Torres
  • Serge Dupire Vincent Chaumette
  • Simon Ehrlacher: Romain Vidal
  • Alexandre Fabre nel ruolo di Charles Fremont
  • Sylvie Flepp, Mirta Torres,
  • Lea Francois: Barbara Evenot
  • Emanuele Giorgi nel ruolo di Francesco Ibaldico
  • Annie Gregorio come Claire
  • Rachid Hafassa nel ruolo di Karim Fedala
  • Rebecca Hampton nel ruolo di Celine Fremont
  • Marie Hennerez nel ruolo di Lea Nebout
  • Stephane Henon: Jean-Paul Boher
  • Cecilia Hornus nel ruolo di Blanche Marci
  • Boubacar Kabo: Mouss Bonghor
  • Laurent Kerusoré nel ruolo di Thomas Marci
  • Lea Guy: Therese Marci
  • Joakim Latsko, Gabriel Riva,
  • Prudenza Leroy: Fanny
  • Florian Lesieur nel ruolo di Noé Ruiz
  • Marie Mallia come Lola Corcel
  • Avy Marciano: Sacha Malkavian
  • Lola Marois: Ariane Hersant
  • Pierre Martot: Leo Castellic
  • Regis Maynard Eric Norman
  • Lara Menini: Eugenie Grange
  • Stephanie Pareja: Jeanne Carmine
  • Flavie Pean: Vittoria Lissajoux
  • Ella Philippe come Nisma
  • Gregory Questel: Xavier Revel
  • Thierry Ragueneau: François Marcic
  • Marie Reache nel ruolo di Babeth Nebout
  • Tim Rousseau, Kylian Corcel,
  • Caroline Riou: Laetitia Belesta
  • Eleanor Sarrazin nel ruolo di Sabrina
  • Charles Schneider: Claude Rochat
  • Bryan Tresor: Baptiste Marcic
  • Thibaud Vaneck, Nathan Leserman
  • Elodie Varlet nel ruolo di Estelle Cantorel

La trama di Plus belle la vie è difficile da riassumere poiché la serie è cambiata dal suo inizio nel 2004. Ogni sera è possibile seguire la vita quotidiana degli abitanti di un quartiere immaginario di Marsiglia, il Maestrale. Si intrecciano diversi intrighi: una poliziotta, che può organizzare varie indagini, come la caccia a un serial killer, attentati, la lotta alla mafia o al terrorismo, intrighi più personali (romantici, familiari…) e sociali. Inoltre belle la vie ha la particolarità di essere completamente radicata nell’attualità e di non mancare di riferirsi a eventi reali, come la morte di un personaggio, attentati o elezioni.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

il miglior casco cambierebbe design (acquisendo autonomia)

forniture di armi e aiuti militari promessi dai paesi occidentali