in

“La testa o la rete”: Thierry Ardisson svela il concept del suo nuovo gioco per la televisione

Sabato 16 aprile 2022 Thierry Ardisson è stato ospite dello spettacolo On refait la télé, su RTL. Durante questa intervista, la conduttrice ha accennato al concept del suo nuovo gioco, intitolato La testa o la rete.

Sta per fare il suo grande ritorno! Lunedì 2 maggio 2022 Thierry Ardisson presenta il primo numero della mostra L’albergo dell’epoca, su France 3. In piena promozione di quest’ultimo, l’uomo soprannominato l’uomo in nero ha dichiarato che stava già lavorando a un nuovo gioco per la televisione. Ospite dello spettacolo Stiamo rifacendo la TVsu RTL, sabato 16 aprile la conduttrice ha confidato:Ho fatto un pilota, sono molto felice. In effetti, l’Hôtel du Temps non mi ha impedito di avere altre idee, per fortuna. E Ho immaginato il primo gioco TV che utilizza il computer. Infatti, tutto il giorno, se qualcuno ti chiede qualcosa, guardi su Google, ecc. È un riflesso del tutto naturale.

A Eric Dussart, l’ospite ha spiegato:Il gioco è molto semplice. Arrivi, hai una figa da $ 100.000 e ti vengono poste domande. Bene, queste non sono domande, sono affermazioni. Faccio tre affermazioni e dico: ‘Vuoi rispondere con la testa o con la rete?’ Se sei sicuro della risposta rispondi con la testa, altrimenti vai in rete. A parte la rete, te la sto caricando e sono 1000 palline al secondo. Quindi il piatto, va giù. Più tempo impieghi in rete, più ti costerà!“Alla domanda sul canale su cui sarebbe stata trasmessa la partita, Thierry Ardisson ha risposto:”Questo è per la stringa nulla. Lo facciamo in francese, in inglese, lo commercializziamo, è Banijay (casa di produzione, ndr) che se ne occupa. Sono il designer del gioco, ma sono molto contento dell’animatore.

Thierry Ardisson: “È un bene che si fermi”

Durante questa conversazione, l’ospite ha anche menzionato il giorno in cui è stato licenziato da C8, tre anni fa. Thierry Ardisson si è assicurato che l’anno passato era stato complicato: “Non voglio sembrare pretenzioso, ma noto che non ci sono più star come una volta da intervistare. Gainsbourg è morto, insomma. Così Mi sono trovata faccia a faccia con persone che non mi piacevano molto, che non mi interessavano molto. Sono contento che si sia fermato.

Carica widget

Iscriviti alla newsletter di Telestar.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

© GUIREC COADIC

2/12 –

Thierry Ardisson
Sta per tornare

© GUIREC COADIC

3/12 –

Thierry Ardisson
Ospite della trasmissione Rifacciamo la tv, su RTL, confidava sabato 16 aprile alla conduttrice: “Ho fatto un pilot, sono molto contento. Infatti l’Hôtel du Temps non mi ha impedito di avere altre idee, felice. ”

© Pierre Perusseau

4/12 –

Thierry Ardisson
Ha assicurato di aver immaginato il primo gioco televisivo utilizzando il computer.

© Jack Tribeca

5/12 –

Thierry Ardisson
Confrontato con Eric Dussart, l’ospite ha spiegato: “Il gioco è molto semplice. Arrivi, hai un gatto da 100.000 euro e ricevi delle domande. In fondo non sono domande, sono affermazioni”.

© GUIREC COADIC

6/12 –

Thierry Ardisson
Sabato 16 aprile 2022 Thierry Ardisson è stato ospite dello spettacolo On refait la télé, su RTL.

© GUIREC COADIC

7/12 –

Thierry Ardisson
Disse: “Se sei sicuro della risposta rispondi con la testa, altrimenti vai in rete. A parte la rete, te la faccio pagare e sono 1000 palline al secondo. Quindi il gatto, va giù. ”

© Guillaume Gaffiot

8/12 –

Thierry Ardisson
Alla domanda sul canale su cui andrebbe in onda il gioco, Thierry Ardisson ha dichiarato: “È per zero canali. Lo stiamo facendo in francese, in inglese, lo stiamo commercializzando, è Banijay (società di produzione, ndr) che lo gestisce. ”

© RACHID BELAK

9/12 –

Thierry Ardisson e Audrey Crespo-Mara
È il game designer.

© KG

10/12 –

Thierry Ardisson
Non ha specificato il nome dell’ospite di questo gioco.

© AGENZIA

11/12 –

Thierry Ardisson
Durante questa intervista, l’ospite ha anche menzionato il giorno in cui è stato licenziato da C8, tre anni fa.

© Agenzia

12/12 –

Thierry Ardisson
Ha assicurato che l’ultimo anno era stato complicato.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Test Oppo Find X5 Lite: un giovanissimo che passa senza strafare

Il numero di serie del missile che ha colpito la stazione di Kramatorsk dimostra la responsabilità dell’Ucraina? – Liberazione