in

L’Assemblea dei giocatori si concentra sulla famiglia

L'Assemblea dei giocatori si concentra sulla famiglia

Dopo due ultime edizioni “online”, la Gamers Assembly torna al suo format tradizionale, con un festival “fisico” al Poitiers Exhibition Center. E uno spazio Famiglia sempre più denso, che celebra il gioco nella sua accezione più ampia.

Steve Henot

Gli eSport devono ancora recuperare completamente la loro salute pre-pandemia. Le competizioni di videogiochi hanno sicuramente fatto il loro ritorno faccia a faccia negli ultimi mesi, ma si svolgono ancora – per un certo numero – online. L’Assemblea dei giocatori, che aprirà i battenti questo sabato al Poitiers Exhibition Center, non farà eccezione. “I tornei (Fortnite, Rocket League) si giocano solo online. Gli editori non ci hanno concesso o con ritardo ci hanno dato il permesso »spiega Caroline Bonneau, responsabile della comunicazione dell’organizzatore FuturoLAN.

Tuttavia, questo 22e “GA” non sarà un’edizione scontata per i concorrenti. Il festival ospiterà quest’anno una tappa ufficiale del Mastercard Nexus Tour, che deciderà tra i migliori giocatori dilettanti e semiprofessionisti della scena francese su League of Legends, ma anche un torneo di Hearthstone di qualificazione per il Masters Tour 2022. Ci sarà Si tratta dunque di partite impegnative e comunque intense da guardare sui tanti altri titoli presenti (FIFA 22, TrackMania, Counter-Strike, Rainbow Six Siege, StraCraft II solo per citarne alcuni). Senza dimenticare gli headliner degli eSport, da Kayane a Gen1us passando per il team Solary, che ci sarà di nuovo.

Uno spazio familiare arricchito

Con 2.000 giocatori previsti, anche quest’anno l’Assemblea dei giocatori dovrebbe rimanere il “primo LAN party in Francia”. Ma l’evento non si limita più solo agli eSport e, più che mai, mira a essere una grande festa videoludica, per tutti. A riprova, il Silver Geek Seniors Trophy, attorno al gioco Wii Bowling, la cui finale regionale dovrebbe rimobilitare gli spettatori. Anche i concorsi di cosplay, sempre molto seguiti, faranno il loro grande ritorno sul palco.

Piccola novità, in collaborazione con l’agenzia di videogiochi francese, la “GA” inaugura i Polygon Indie Games, tre premi che premiano i migliori studi di sviluppo indipendenti invitati alla sala Indie Assembly (20 giochi in totale). Ridisegnato, lo spazio famiglia continua ad ampliare la sua offerta di divertimento: stand per giochi da tavolo in collaborazione con Flip de Parthenay, applicazioni in realtà virtuale e con tappeto omnidirezionale, sfide sportive in realtà aumentata, Lü area giochi interattiva presentata dagli OrKs Grand Poitiers, vita- gioco di fuga di dimensioni… Ci sarà un sacco di divertimento! Per non parlare dell’angolo di gioco retrò, dove, oltre a riunire diverse generazioni di giocatori, puoi anche provare un Game Boy XXL.

22e Assemblea dei giocatori, al Poitiers Exhibition Center. Sabato e domenica dalle 10:00 alle 24:00, lunedì dalle 10:00 alle 17:00 Prezzi: 10€ al giorno / 20€ per 3 giorni. Maggiori informazioni su gamers-assembly.net

Archivi DR

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Westbrook affronta LeBron e Davis nella sua intervista di fine stagione!

Tra Marocco e Spagna, ripresa dei collegamenti marittimi dopo un anno di allontanamento