in

Laurent Voulzy pronto a rimettere in copertina con la sua ex Véronique Jannot

Interrogato domenica dai nostri colleghi francesi, Laurent Voulzy è stato interrogato su una futura collaborazione con Véronique Jannot. Il cantante poi parla del suo progetto.

È il padrino dell’associazione Aina, Enfance et Avenir. Laurent Voulzy è un artista impegnato. In occasione della 13a edizione di Glisse a Le Grand-Bornand, i nostri colleghi di Domenica in Francia è andato al cantante che ha parlato del suo impegno per i bambini svantaggiati ma anche sui suoi progetti musicali e personali. Quindi, alla domanda “La tua ex ragazza Véronique Jannot ha ammesso di avere un grande desiderio di fare un altro duetto con te. Ti piacerebbe questo?’la risposta dell’interprete di Giovanna è molto chiaro: “Me ne parla da anni” inizia a spiegare con una risata.

Laurent Voulzy torna quindi alla sua collaborazione con Véronique Jannot: “Non lo abbiamo ancora fatto dalla nostra canzone Desire, Desire, ma non si sa mai. Non è ancora un progetto, è un desiderio. Forse lo faremo… Perché no?”Lui si chiede. La possibilità anche per il cantante di tornare al contagio da Covid-19 che lo colpì nel 2021 “E’ vero che l’anno scorso non potevo cantare a causa della pandemia. Non potevo cantare nemmeno all’inizio di questa perché stavo uscendo da un intervento chirurgico per l’artrite cervicale”lui rivela. Una condizione di salute che resta preoccupante: “Purtroppo il mese scorso mi era ancora impossibile cantare o portare una chitarra. Colleziono un po’, ma oggi va bene”, rassicura il cantante.

Laurent Voulzy: “Non mi piacevo per niente quando mi sono visto”

Laurent Voulzy ha ripreso anche i suoi concerti nelle cattedrali. Ma oltre alla sua carriera musicale, l’artista ha recitato anche nel film per la TV l’anno scorso Omicidi a Marie-Galantein onda su Francia 3† Un’esperienza che gli è piaciuta, ma il cui risultato non lo ha affatto soddisfatto : “Ma ti svelo un segreto, non mi piacevo per niente quando mi sono visto”disse con una risata. “Sai che sono un perfezionista: ho già molti problemi a sentirmi, non sono mai felice quando registro. Devo ricominciare sempre più di cinquantamila volte”.

Carica widget

Iscriviti alla newsletter Closermag.fr per ricevere gratuitamente le ultime notizie

© LIONEL URMAN

2/12 –

Laurent Voulzy
In occasione della 13a edizione di Glisse au Grand-Bornand, i nostri colleghi francesi sono andati a incontrare Dimanche il cantante che ha parlato del suo impegno per i bambini meno fortunati ma anche dei suoi progetti musicali e personali.

© Tiziano Da Silva

3/12 –

Laurent Voulzy e Véronique Jannot
Quindi alla domanda “La tua ex ragazza Véronique Jannot ha ammesso di avere una gran voglia di fare di nuovo un duetto con te. Parteciperesti?”, la risposta dell’interprete di Jeanne è chiarissima.

© LIONEL URMAN

4/12 –

Laurent Voulzy
“Me ne parla da anni”, dice con una risata.

© GUIREC COADIC

5/12 –

Laurent Voulzy
Laurent Voulzy torna quindi alla sua collaborazione con Véronique Jannot.

© GUIREC COADIC

6/12 –

Laurent Voulzy
“Non l’abbiamo ancora fatto dalla nostra canzone Desire, Desire, ma non si sa mai. Non è ancora un progetto ma un desiderio. Forse lo faremo… Perché no?”, chiede.

© Tiziano Da Silva – Cyril Moreau

7/12 –

Laurent Voulzy
La possibilità anche per il cantante di tornare al contagio da Covid-19 che lo colpì nel 2021.

© Cristoforo Clovis

8/12 –

Laurent Voulzy
“È vero che l’anno scorso non ho potuto cantare a causa della pandemia. Non potevo cantare nemmeno all’inizio di questo perché stavo uscendo da un intervento chirurgico per l’artrosi cervicale”, rivela.

© LIONEL URMAN

9/12 –

Laurent Voulzy
Una condizione di salute che tuttavia resta preoccupante.

© Giancarlo Gorassini

10/12 –

Laurent Voulzy
“Purtroppo, il mese scorso era ancora impossibile per me cantare o portare una chitarra. Sto accumulando un po’, ma oggi sto andando bene”, rassicura il cantante.

© GUIREC COADIC

11/12 –

Laurent Voulzy
Laurent Voulzy ha ripreso anche i suoi concerti nelle cattedrali.

© GUIREC COADIC

12/12 –

Laurent Voulzy
Laurent Voulzy è quindi molto meglio!

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Il concept Dacia Bigster è un presagio di un futuro SUV, ecco cosa sappiamo del design

“mercenari” russi filmati dall’esercito francese che seppelliscono i corpi