in

LIVE – Guerra in Ucraina: il Cremlino trova “inaccettabile” che Biden accusi Putin di “genocidio”

Le autorità ucraine affermano che è impossibile controllare la radioattività a Chernobyl. da tenere sotto controllo

Le autorità ucraine non riescono a ripristinare le risorse per controllare la radioattività a Chernobyl, nel nord dell’Ucraina, dove i soldati russi affermano di aver creato una rete sotterranea quando hanno occupato il luogo del peggior incidente nucleare di sempre.

“Il sistema di controllo del livello di radioattività nella zona di esclusione non funziona ancora”, ha affermato Yevguen Kramarenko, capo dell’agenzia statale responsabile della zona di esclusione di Chernobyl. “I server che gestiscono queste informazioni sono spariti”, ha aggiunto durante una videoconferenza seguita da AFP. “Non possiamo dire se (l’area) è completamente sicura”.

“Fino a quando non verrà ripristinata l’elettricità e i lavoratori non saranno autorizzati dalle forze armate a recarsi ai posti di blocco della radioattività, non possiamo valutare i danni subiti”, ha affermato.

Presidenti polacco e baltico su “dolore e sofferenza” in Ucraina

I presidenti polacco e baltico si sono recati mercoledì a Borodianka, una città ucraina vicino a Kiev, che il presidente lituano Gitanas Nauseda ha descritto come “intrisa di dolore e sofferenza”.

“Qui il lato oscuro dell’umanità ha mostrato il suo volto”, ha scritto su Twitter il capo di stato lituano dopo una sosta a Borodianka, devastata dalle bombe e teatro di sospetti abusi durante la lunga occupazione russa.

Questo luogo è “intriso di dolore e sofferenza. Qui i civili ucraini sono stati assassinati e torturati”, ha affermato, confermando che “i brutali crimini di guerra commessi dall’esercito russo non rimarranno impuniti. I criminali di guerra dovrebbero essere perseguiti a livello internazionale “. “Dobbiamo vincere questa guerra”, ha insistito il presidente lituano.

Ucraina: il ministro delle finanze avverte Pechino che la sua posizione sulla Russia minaccia la sua “integrazione” nell’economia globale

Janet Yellen mercoledì ha avvertito la Cina della sua posizione nei confronti della Russia, che secondo lei minaccia la sua “integrazione” nell’economia globale.

“L’atteggiamento del mondo nei confronti della Cina e la sua volontà di abbracciare una più profonda integrazione economica, possono essere influenzati dalla risposta della Cina alla nostra richiesta di un’azione decisiva contro la Russia”, ha avvertito il ministro. Economia e finanza di Joe Biden, in un discorso all’Atlantic Council, un think tank statunitense.

Ucraina: il Cremlino trova “inaccettabile” che Biden accusi Putin di genocidio

Dopo che Joe Biden ha accusato per la prima volta il suo omologo russo Vladimir Putin di aver commesso un “genocidio” in Ucraina, mercoledì il Cremlino ha reagito definendolo “inaccettabile”.

“I nostri disaccordi sono categorici e consideriamo inaccettabili tali tentativi di distorcere la realtà, soprattutto perché provengono dal Presidente degli Stati Uniti, un Paese le cui azioni sono ben note nella storia recente”, ha affermato Dmitry Peskov, portavoce degli Stati Uniti. Cremlino.

Finora, la parola è stata usata dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ma mai dal governo degli Stati Uniti.

Ucraina: Zelensky invita l’Europa ad agire prima che la Russia attacchi altri paesi

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky mercoledì ha invitato l’Europa ad agire più rapidamente contro la Russia, affermando che “possiamo fermare la Russia o perdere tutta l’Europa orientale”.

“Se l’Europa perde tempo, la Russia utilizzerà quel tempo per espandere la zona di guerra ad altri paesi”, ha detto in un discorso al parlamento estone.

“L’Ucraina è una scena del crimine”, secondo il procuratore della Corte penale internazionale

Mentre l’ambasciata russa in Francia ha descritto il massacro di Boutcha come una “messa in scena”, il procuratore della Corte penale internazionale Karim Khan ha descritto tutta l’Ucraina come una “scena del crimine” questo mercoledì durante una visita a Boutcha.

“L’Ucraina è una scena del crimine. Siamo qui perché abbiamo buone ragioni per credere che vengano commessi crimini sotto la giurisdizione della Corte. Dobbiamo rompere la nebbia della guerra per arrivare alla verità”, ha detto alla stampa. durante questa città. , dove, secondo le autorità ucraine, centinaia di civili sono stati uccisi in seguito all’occupazione russa.

Cane ucraino celebrato per aver rilevato con successo 150 mine russe

Il sito web della Missione civile dell’Unione europea (EUAM Ucraina) ha condiviso la storia di un cane che è riuscito a localizzare 150 mine dall’inizio dell’invasione russa, secondo le autorità ucraine, che “hanno salvato vite”.

Questo Jack Russell Terrier ha due anni, si chiama Patron, e “ha un talento eccezionale per rilevare gli esplosivi”, assicura l’organizzazione. È stato personalmente ringraziato dal ministro dell’Interno ucraino per i suoi servizi.

Ucraina: sette persone uccise a colpi di arma da fuoco da soldati russi nel villaggio

Sette persone sono state uccise a colpi di arma da fuoco in una casa in un villaggio nella regione di Kherson, nell’Ucraina meridionale, da soldati russi martedì, ha annunciato mercoledì l’ufficio del procuratore ucraino.

“Secondo le indagini, l’esercito russo ha sparato a sei uomini e a una donna nel villaggio di Pravdyné. Per coprire il crimine, i residenti hanno fatto saltare in aria la casa dove si trovavano i corpi delle persone uccise”, ha detto il funzionario. un comunicato stampa.

Resa di mille soldati a Mariupol, secondo Mosca

Più di 1.000 soldati ucraini si sono arresi alle truppe russe nella città di Mariupol, un porto strategico nel Mar d’Azov che era sotto assedio da settimane, ha affermato mercoledì il ministero della Difesa russo.

“Nella città di Mariupol, nell’area dello stabilimento metallurgico di Ilyich (…), 1.026 soldati ucraini della 36a Brigata Marina hanno volontariamente deposto le armi e si sono arresi”, ha affermato il ministero.

Feriti ed edifici distrutti dai bombardamenti nella regione di Donetsk

Il capo dell’amministrazione militare regionale di Donetsk, Pavlo Kyrylenko, ha riportato sette feriti mercoledì a Cherkaske, nella regione di Donetsk (Donbass), con diversi edifici “danneggiati”.

Nella città di Avdiivka “il danno è: una casa e un’infrastruttura comunale” ea Velyka Novosilka, secondo lui, una casa è stata colpita da un bombardamento.

Sette persone uccise in attacchi russi nella regione di Kharkov in 24 ore

Gli attacchi russi nella regione nord-orientale di Kharkiv in Ucraina hanno ucciso sette persone nelle ultime 24 ore, ha affermato mercoledì il governatore regionale.

“Sette persone sono state uccise” e altre 22 sono rimaste ferite, ha detto il governatore Oleg Synegoubov su Telegram, aggiungendo che un bambino di due anni ferito in un attentato di due giorni fa è morto per le ferite riportate in ospedale martedì.

Zelensky chiede agli Stati Uniti di fornirgli “armi più pesanti”

Siamo grati per l’aiuto americano che è stato fornito finora”, ha scritto martedì su Twitter il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Ma “abbiamo urgente bisogno di armi più pesanti per prevenire nuove atrocità russe”.

Il presidente lituano in viaggio verso Kiev

Il presidente lituano Gitanas Nauseda sta andando a Kiev con un “forte messaggio di sostegno politico e aiuto militare”, secondo una delle sue dichiarazioni su Twitter. “La Lituania continuerà a sostenere la lotta dell’Ucraina per la sua sovranità e libertà”, ha scritto.

Allerta per migliaia di bambini negli orfanotrofi ucraini

Bloccati o sfollati dalle bombe, spostati in paesi durante iniziative a volte poco controllate e attraverso zone di confine dove sono perseguitati i trafficanti di esseri umani, le decine di migliaia di bambini rinchiusi in istituti in Ucraina, la cui vita era precaria prima della guerra, si trovano in una situazione di ” caotica”, avvertono ONG ed esperti.

L’Ucraina è un caso straordinario, con il maggior numero di bambini collocati in Europa (stimato in almeno 100.000 dall’UNHCR) in una rete ampiamente chiusa e spesso disfunzionale di orfanotrofi, collegi o istituzioni per disabili. Quindi “decine di migliaia di bambini vivevano in queste istituzioni prima della guerra, è enorme…”, osserva Geneviève Colas, coordinatrice del collettivo “Insieme contro la tratta di esseri umani” per Secours Catholique Caritas France.

Zelensky si offre di “scambiare” il parente di Putin arrestato con gli ucraini in cattività

In un discorso trasmesso sui social network questo martedì, il presidente ucraino Volodymyr Zelensky si offre di “scambiare” Arrestato un familiare di Putin contro gli ucraini in cattività

“Propongo alla Federazione Russa di scambiare quest’uomo con i nostri ragazzi e ragazze attualmente detenuti in Russia”

>> Il nostro articolo completo

Almeno 20.000 morti a Mariupol

“21.000 persone sono state uccise a Mariupol”, stima il sindaco della città ucraina, invitato questo martedì su BFMTV.com

“Possiamo dire che in questa città sono morte tra le 20 e le 22.000 persone”, ha detto Pavlo Kirilenko, governatore ucraino della regione di Donetsk, durante un’intervista al canale televisivo americano CNN.

>> Il nostro articolo completo

Biden accusa Putin di ‘genocidio’

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha accusato martedì il suo omologo russo Vladimir Putin di aver commesso per la prima volta un “genocidio” in Ucraina.

La parola era stata usata in precedenza dal presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ma mai dal governo degli Stati Uniti: “Sì, l’ho chiamato genocidio”, ha detto Joe Biden ai giornalisti durante un viaggio in Iowa poche ore dopo aver ricordato il termine durante una teleconferenza. alla lotta contro l’inflazione.

“Sta diventando sempre più chiaro che Putin sta solo cercando di cancellare l’idea di essere un ucraino”, ha spiegato il presidente degli Stati Uniti. Se “gli avvocati, a livello internazionale”, decideranno sulla classificazione del genocidio, “mi sembra di sì”, ha assicurato.

>> Il nostro articolo completo

Ciao a tutti!

Benvenuti a questo direttamente dedicato al 49° giorno di guerra in Ucraina.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

l’ultimo trailer annuncia che una “guerra si prepara”

Lo stato sta valutando una nuova riforma dell’EDF