in

lotti “completi e interi” e rivelati i cartelli

L’annuncio è arrivato questo venerdì, filmato dal vivo dalle sale di Dax. Lo comunica il comune sette corride in totale, una corrida a cavallo, una novillada piqué e una novillada senza picador. Sul lato festivo, è il ritorno delle feste che i festayres conoscono: diverse giornate a tema sono organizzati, destinati alla musica, ai bambini o anche al folklore. France Bleu Gascogne svela il programma completo.

Il ritorno delle feste popolari dall’11 al 15 agosto

Dopo due anni segnati dalla crisi sanitaria, tornano le feste per le strade di Dax 11-15 agosto. Secondo Julien Dubois, sindaco di Dax, le feste popolari si svolgeranno: “Stiamo lavorando a feste piene e complete e, a meno che non ci sia un problema eccezionale, dovremo poter vestire biancorosso dall’11 al 15 agosto.

Le Dax Arenas sono anche il cuore dei festeggiamenti onorando gli spettacoli tradizionali. Dal 20 luglio alle 21, a spettacolo “Corna e tradizioni”, destinato alle famiglie, è in programma per scoprire in particolare la corsa delle Landes. Poi, durante la feria, dall’11 al 15 agosto alle ore 10, spazio per i giochi nell’arena installato in arene rimovibili nel Parco Théodore Denis. L’11 agosto alle 21:30, a “grande competizione nazionale” si terrà. E il 12 agosto alle 21:30 ci sarà una dimostrazione delle corse delle Landes e della corrida spagnola.

Manzares, Luque, Roca Rey: grandi cartelli nel menu

In programma per questa edizione 2022: sette corrideuno a cavallo, uno novillada pungente e uno novillada senza picador.

  • Giovedì 11 agosto alle 17:00: Manzanares, Roca Rey e l’alternativa del giovane messicano Isaac Fonseca contro Nuñez del Cuvillo in apertura.
  • Venerdì 12 agosto alle 18:00: Morante de la Puebla per il suo primo contratto, Ginés Marin e Pablo Aguado per i tori di Bañuelos. Sucosità andalusa all’ordine del giorno.
  • Sabato 13 agosto alle 18:00: L’assolo di Daniel Luque contro sei copie di La Quinta. Sfida stratosferica.
  • Domenica 14 agosto alle 18:00: il ritorno dei toros di Miura, leggendario e storico allevamento di un cartello di guerrieri: Octavio Chacon, Sergio Serrano e Roman. Alle 11 dello stesso giorno, corrida de rejon, toros de Sanchez y Sanchez per Rui Fernandes, Diego Ventura e Leonardo Hernandez.
  • Lunedì 15 agosto alle 18:00: El Paralejo per cornus. Antonio Ferrera, Juan Leal e Alejandro Marcos a piedi.

Sabato 13 alle 11, novillada senza picador con l’allevamento di La Espera. Domenica 14 alle ore 11 la corrida a cavallo con il ritorno di Diego Ventura, e lunedì 15 agosto alle ore 11 la novillada pungente con allevamento di Virgen Maria.

Il programma della corrida di toros y salsa a settembre

  • Sabato 10 settembre alle 17:30: i tori di Domingo Hernandez per il ritorno di El Juli che sarà affiancato da Emilio De Justo e dal giovane neo-matador Tomas Rufo.
  • Domenica 11 settembre alle 17:30. : la ganaderia di Puerto de San Lorenzo per il ritorno di Morante, Daniel Luque e anche il suo secondo contratto. A loro si unisce il finissimo sivigliano Juan Ortega.

Biglietti in vendita dal 20 giugno. Per tutte le informazioni, visitare il sito Web della Feria de Dax o inviare un’e-mail a directingfetes@dax.frper telefono al 05 58 909 909 oppure direttamente al botteghino dell’arena, boulevard Paul Lasaosa.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Mercato | Mercato Mercato – PSG: Futuro, lifestyle… Doha arriva in tavola per Neymar!

Imran Khan è stato sconfitto dalla Corte Suprema in Pakistan