in

Lucie Eliminate, Il ritorno di Lilian e Thibaut, Riepilogo episodio 10

TOP CHEF 2022. Giovedì 21 aprile 2022 le brigate Top Chef si sono completamente ricostituite e due ex candidati hanno firmato il loro grande ritorno. Riepilogo e note.

[Mis à jour le 21 avril 2022 à 23h40] In via eccezionale, Top Chef è stato trasmesso su M6 questo giovedì 21 aprile 2022. L’episodio 10 ha segnato diversi sconvolgimenti per gli spettatori. Hélène Darroze, assente per motivi personali, viene temporaneamente sostituita dallo chef Pascal Barbot alla guida dei brigatisti rossi. Era anche il momento del rimescolamento della brigata nell’episodio 10 di Top Chef. Due ex candidati sono tornati al concorso per cercare di riconquistare il loro posto in competizione: Lilian, partita due settimane prima per motivi personali, e Thibaut, quest’ultimo eliminato. Hanno affrontato le brigate di patate, una sfida dello chef Heston Blumenthal.

L’evento è stato particolarmente complicato per la squadra di Glenn Viel, poiché Lucie e Arnaud non erano d’accordo sulla ricetta. Il primo sembra avere difficoltà a digerire la sua idea di un vulcano purificato che non si terrà, e i due non riescono a comunicare alla fine di questo test, nonostante le proteste di Glenn Viel. Al termine della degustazione, Heston Blumenthal decide di qualificare Lilian, che riconquista il suo posto nella squadra di Paul Pairet, e Mickaël e Pascal, che non lasceranno la brigata di Philippe Etchebest.

La seconda prova dell’episodio 10 di Top Chef porta a una nuova composizione delle brigate. Supportati da Gilles Goujon, Arnaud, Lucie, Thibaut, Wilfried e Louise competono sul tema degli agrumi. Sono poi gli chef de brigade a scegliere i loro piatti preferiti ei candidati che restano in gara. Di fronte allo sforzo e alla fatica accumulata, Arnaud crolla e crolla in lacrime sotto il suo piano di lavoro. Questo non le impedisce di qualificarsi, come hanno fatto Louise, Thibaut e Wilfried, perché alla fine è la performance di Lucie che non viene selezionata. Sarà eliminato alla fine di questo episodio 10. Le brigate ricostituite sono ora le seguenti:

  • Brigata di Paul Pairet : Lilian e Wilfried
  • Brigata di Philippe Etchebest : Michele e Pasquale
  • La brigata di Glenn Viel : Arnaud e Sebastien
  • Brigata di Hélène Darroze/Pascal Barbot : Luisa
  • candidato solitario : Thibault

Se il modulo non viene visualizzato, clicca qui

scheda del programma

Top Chef è il programma televisivo del mercoledì sera. La stagione 2022 è iniziata il 16 febbraio e, come di consueto, si concluderà a maggio. Ogni nuovo episodio può essere scoperto su M6 il mercoledì dalle 21:10. È anche possibile vedere Top Chef in ripetizione il giorno dopo la trasmissione sul sito 6play.fr

Quindici candidati sono stati selezionati per competere nella stagione 13 di Top Chef. Tra questi vi sono in particolare 12 uomini, tre donne, di cui 3 belgi. Tra i candidati di spicco di questa stagione ci sono Renaud, che aveva gareggiato nella prima stagione di Top Chef, Lilian, un giovane chef i cui sogni di aprire un ristorante gourmet sono stati infranti dal coronavirus e che da allora è diventato manager del supermercato, Thibaut che è una stella verde. ha, o Louise, chef del suo ristorante in Portogallo a cui non mancano le idee originali nelle sue preparazioni. Scopri i ritratti dei candidati Top Chef cliccando qui.

Dall’inizio di Top Chef, la giuria dello spettacolo si è evoluta di stagione in stagione, con alcuni chef che hanno lasciato lo spettacolo per essere sostituiti da nuovi nomi della scena culinaria francese. Per la stagione 2022, Philippe Etchebest (brigata blu), Hélène Darroze (brigata rossa) e Paul Pairet (brigata viola) torneranno in giuria. Da parte sua, Michel Sarran, giudice emblematico di Top Chef, ha annunciato che con la decisione di produzione nel 2022, non sarebbe tornato allo spettacolo. Viene sostituito da Glenn Viel, che è apparso più volte nello show M6 come direttore ospite.

Durante una conferenza stampa in cui è stata presentata la nuova stagione di Top Chef, abbiamo potuto conoscere il ruolo che Glenn Viel interpreterà quest’anno. Lo chef del ristorante Oustau a Baumanière (Baux-de-Provence) guiderà la brigata arancione. “È determinato a far saltare tutto in aria”, ha osservato Stéphane Rotenberg. È arrivato con energia e voglia di lavorare molto duramente”. Glenn Viel spiega di non aver chiesto espressamente di far parte della giuria di Top Chef 2022, è stato contattato dalla produzione. “Certo che ho colto l’occasione, ricorda. È una competizione che si vede bene, si vede bene, con i migliori chef del mondo che vengono a partecipare. Sono stato accolto con molta benevolenza e gentilezza”.

I migliori spettatori di chef hanno scoperto un nuovo membro della giuria durante la stagione 2022. Se Philippe Etchebest, Hélène Darroze e Paul Pairet sono ancora presenti, Michel Sarran è stato rimosso dal programma. Quest’ultimo evoca una scelta di produzione, senza conoscerne le ragioni: “È stato un po’ violento, ha ricordato lo chef di Tolosa in un’intervista a parigino lo scorso settembre. Non me lo aspettavo affatto. Perché io Qual è stato il motivo della loro decisione ? Cosa ho fatto di sbagliato? Non ho ricevuto risposta”. Viene sostituito da Glenn Viel che, secondo le informazioni di Télé Loisirs, non ha mancato di contattare il suo predecessore per la correzione prima della sparatoria.

Durante una conferenza stampa nel gennaio 2022, Stéphane Rotenberg ha delineato i contorni della prossima stagione di Top Chef. Lo riassume nelle seguenti parole: “una nuova promozione dal carattere sorprendente da una parte e un pantheon di grandi chef dall’altra”. Tra gli chef ospiti già annunciati per questa edizione 2022, Alexandre Gauthier, eletto Chef of the Year 2016, Clare Smyth, prima donna a vincere tre stelle nel Regno Unito, Dominique Crenn, il primo chef con tre stelle Michelin negli Stati Uniti , o anche Pia Leon, eletta miglior chef del mondo nel 2021.

Il 9 giugno 2021, Mohamed Cheikh è diventato il vincitore della dodicesima stagione di Top Chef. Il candidato, che ha condotto l’intera competizione sotto Hélène Darroze, ha affrontato Sarah, della brigata di Paul Pairet, in questa finale. Ha ottenuto il 54,86% dei voti, contro il 45,14% di Sarah, ottenendo un utile di 54.860 euro. A 28 anni, questo giovane chef non ha mai nascosto di essere di un popolare sobborgo della regione parigina (Fontenay-sous-Bois) e di aver faticato a trovare un posto nel mezzo. In particolare ha collaborato con diversi chef stellati, come Eric Fréchon. Ha lavorato anche in prestigiosi ristoranti come il Royal Monceau o lo Shangri-La. Mohamed fa parte della rosa di Hélène Darroze dall’inizio della competizione.

Ogni nuovo episodio di Top Chef è disponibile in replica il giorno dopo la messa in onda. Collegati a 6play, il servizio di riproduzione di M6, per trovare l’episodio. Tuttavia, questo è disponibile per un periodo di tempo limitato, quindi ti consigliamo di non ritardare prima di recuperare. È possibile guardare Top Chef sul proprio computer, tablet o smartphone.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Micronova: un’esplosione spaziale “minore”, ma tutt’altro che innocua

Biden annuncia 800 milioni di dollari in nuovi aiuti militari all’Ucraina; sostenere “più del necessario”, secondo Zelensky