in

LUOGO DI VOTO. come votare alle elezioni presidenziali per la chiusura? Orari completi

LUOGO DI VOTO.  come votare alle elezioni presidenziali per la chiusura?  Orari completi

LUOGO DI VOTO. Il primo turno delle elezioni presidenziali si conclude domenica prossima, 10 aprile 2022, tra poche ore. A che ora chiude il tuo seggio elettorale? Informazioni pratiche e orari completi.

Vuoi conoscere l’indirizzo e gli orari di chiusura del tuo seggio elettorale? Digita semplicemente il nome o il CAP del tuo comune nella barra di ricerca sottostante.

[Mis à jour le 10 avril 2022 à 18h30] Il primo turno delle elezioni presidenziali si conclude tra poche ore. Questa domenica, 10 aprile, quasi 50 milioni di elettori saranno invitati alle urne per scegliere tra i 12 candidati in lizza per l’ingresso all’Eliseo. E i ritardatari dovrebbero arrivare rapidamente al loro seggio elettorale prima che chiuda. Non più votazioni dopo 19:00 nella maggior parte delle città francesi. Le città più grandi della Francia, invece, giocano ai tempi supplementari: i seggi di Parigi, Lille, Bordeaux, Marsiglia, Tolosa, Nantes e Nizza chiudono alle 20:00.

HA Alle 17 l’affluenza alle urne per questo primo turno delle elezioni presidenziali è stata del 65%. Tuttavia, questa cifra si evolverà prima dei risultati di stasera poiché i seggi elettorali chiuderanno presto la sera. Se non hai ancora avuto il tempo di votare, non è troppo tardi per andare alle urne domenica prossima, 10 aprile 2022. A Parigi, ad esempio, dove l’affluenza è alle 17:00 secondo i dati del ministero dell’Interno, la chiusura è prevista per le 20:00, come nella maggior parte delle grandi città. Tuttavia, la maggior parte dei comuni francesi vedrà la chiusura dei seggi elettorali alle 19:00.

Dovremmo voltarci se c’è una linea poco prima della chiusura delle urne? Se arrivi prima delle 19:00 (o delle 20:00 per le grandi città) e fai la fila mentre le votazioni sono ancora in corso, puoi votare anche se sei ancora in fila dopo l’ora fatidica. Tuttavia, le persone che arrivano fuori orario non potranno depositare le schede elettorali per questo primo turno delle elezioni presidenziali alle urne. Il conteggio inizia quindi quando hanno votato gli ultimi elettori arrivati ​​prima della chiusura.

Chi sarà presente al secondo turno in programma il 24 aprile? Puoi votare in un seggio elettorale o tramite una delega che hai dovuto compilare e registrare entro sabato sera 9 aprile. Ma attenzione: anche se tutti i comuni hanno almeno un seggio elettorale, non è possibile presentarsi. Come conosci il tuo seggio elettorale? Sono gli orari di apertura? Per votare è necessario presentare i documenti? Come è organizzata la votazione? Di seguito ti forniamo tutte le informazioni necessarie. Puoi anche consultare queste informazioni pratiche direttamente tramite il nostro motore di ricerca sopra.

Tra quelli in Francia (tutte le aree insieme) e quelli all’estero, saranno aperti per le elezioni presidenziali circa 70.000 seggi elettorali. Linternaute ti offre un servizio completo e gratuito per identificare un seggio elettorale attraverso un motore di ricerca e accedere agli indirizzi e agli orari di queste elezioni presidenziali.

Trova un seggio elettorale

Anche se l’iscrizione nelle liste elettorali è stata convalidata, bisogna votare in un ufficio ben preciso e non da qualche parte. Nei comuni, infatti, sono stati aperti diversi uffici per riunire gli elettori residenti nella stessa area geografica. Ogni seggio elettorale generalmente non ha più di 1.000 elettori. Non sei sicuro di dove sia il tuo? Niente panico. Il numero e l’indirizzo sono sulla scheda di selezione, all’interno, in alto.

Quali sono gli orari di apertura del mio seggio elettorale?

Per le elezioni presidenziali del 2022, come per tutte le altre elezioni, è possibile votare dalle 8 del mattino. Nella Francia continentale, tutti i seggi elettorali aprono alla stessa ora la domenica mattina. D’altra parte, in alcuni territori d’oltremare, gli elettori sono stati chiamati alle urne prima, a partire dalle 8 di sabato. Questi sono quelli registrati in Guadalupa, Guyana, Martinica, Saint-Barthélemy, Saint-Martin, Saint-Pierre-et-Miquelon e Polinesia francese. Lo stesso vale anche per i cittadini francesi che risiedono all’estero e che sono registrati nel continente americano.

Consulta gli orari di apertura di un seggio elettorale

Qual è l’orario di chiusura del mio seggio elettorale?

Non tutti i seggi elettorali chiudono contemporaneamente il giorno delle elezioni. Ci sono differenze nelle città principali, in ordine dipartimentale. I seggi elettorali stanno chiudendo nella stragrande maggioranza delle città alle 7 del pomeriggio. la domenica. Tuttavia, le metropoli stanno giocando i tempi supplementari fino alle 20:00, come a Parigi, Lille, Bordeaux, Marsiglia, Tolosa, Nantes o Nizza. Ha fatto una differenziazione a causa di un numero maggiore di elettori in queste aree. Lo stesso vale per gli elettori di Guadalupa, Guyana, Martinica, Saint-Barthélemy, Saint-Martin, Saint-Pierre-et-Miquelon e Polinesia francese, convocati da sabato. Le votazioni generalmente si chiudono alle 19:00 ora locale, sebbene il Segretario di Stato possa estendere l’orario di chiusura fino a un massimo di 20:00 in alcune aree.

Consulta gli orari di apertura di un seggio elettorale

Quali documenti devo presentare per votare?

Prima di poter inserire una scheda elettorale nelle urne, nella maggior parte dei comuni è necessario identificarsi con i responsabili dei seggi elettorali. Tuttavia, mostrare la tua tessera elettorale non è obbligatorio. Può essere sufficiente un documento di identità, come la sua carta d’identità, il suo passaporto, la sua carta di identità con foto, la sua carta di invalidità o la sua patente. Si segnala inoltre che nei comuni con meno di 1.000 abitanti, invece, non è necessario esibire un documento d’identità per votare. “Ma in caso di dubbio, il presidente del seggio può chiederti di provare la tua identità in ogni modo possibile”, dice l’amministrazione.

Devi indossare una mascherina per votare?

Le ultime elezioni organizzate in Francia, siano esse comunali o dipartimentali e regionali, sono state contrassegnate dall’attuazione di un rigido protocollo sanitario che rispetta il distanziamento fisico, lavarsi le mani o addirittura indossare la mascherina. Questa volta, per le elezioni presidenziali del 2022, l’uso della mascherina e il distanziamento fisico non saranno obbligatori nei seggi elettorali, ma l’uso della mascherina rimane altamente raccomandato per gli anziani, gli immunodepressi, i malati cronici e fragili, così come i loro caregiver, le persone sintomatiche , casi di contatto ad alto rischio e persone risultate positive al Covid-19, fino a 7 giorni dopo il loro rilascio dall’isolamento.

Anche il pass sanitario non è obbligatorio: prova della vaccinazione, certificato di guarigione o risultato di un test virologico negativo, non è necessario nessuno di questi documenti per recarsi al seggio elettorale. Inoltre, non sono imposti al personale dell’organizzazione. Le persone vulnerabili potranno anche richiedere la priorità dall’esterno del seggio elettorale.

Infine, il numero di elettori per seggio non è limitato. Tuttavia, è possibile organizzare l’accesso al seggio elettorale e l’ingresso e l’uscita devono essere separati per evitare la folla. Per evitare che i flussi si incrocino, in due punti separati è previsto un punto lavamani o gel idroalcolico. I materiali messi a disposizione degli elettori (penne, schedari, urne, cabine elettorali) saranno puliti frequentemente durante la votazione e il seggio sarà trasmesso con regolarità. Saranno messi a disposizione dei partecipanti dell’organizzazione o dell’umore che lo desiderano gli autotest.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

“È abbastanza !” : Léa Salamé era imbarazzata per la menzione del suo compagno Raphaël Glucksmann in diretta TV

Turbina di marea: Ricoh svela una mini centrale idroelettrica per piccoli corsi d’acqua