in

TikTok è diventata l’applicazione su cui gli utenti di Internet spendono di più

Gli utenti dei social network hanno speso 840 milioni di dollari tra gennaio e marzo per fare regali virtuali ai loro creatori preferiti.

TikTok ha appena raggiunto una piccola rivoluzione. Nel primo trimestre del 2022, la piattaforma video cinese è diventata l’applicazione su cui gli utenti di Internet hanno speso di più. Solitamente la vetta della classifica è riservata ai giochi mobile, e più nello specifico a quelli rivolti ai videogiocatori cinesi, come ad esempio Onore dei re Vero PUBG Mobile† TikTok sta arrivando per scuotere quelle vecchie tradizioni.

Secondo la società Data.ai (il nuovo nome di AppAnnie), nel primo trimestre sono stati spesi 840 milioni di dollari in TikTok, ovvero il 40% in più rispetto alla fine del 2021. Questo balzo è dovuto al mercato statunitense: da solo rappresenta 310 milioni di dollari di spese, ovvero il 37% del totale. Segue la Cina con 218 milioni di dollari (26%). †Altri mercati chiave includono Kuwait, Germania, Arabia Saudita, Regno Unito, Russia, Giappone, Francia e ItaliaData.ai continua.

Regali virtuali per farsi notare dagli influencer

Ma per cosa spendono soldi gli utenti di Internet? Questo non è ampiamente noto tra gli utenti non TikTok, ma l’app vende valute virtuali. Quest’ultimo viene utilizzato per acquistare “regali virtuali”, sotto forma di emoji. Questi regali possono essere inviati ai creatori di contenuti quando trasmettono un video dal vivo.

Ad esempio, una rosa virtuale vale 1 moneta, una ciambella 30 monete, un cappello 99 monete, un’anatra 299 monete, un gatto 3999 monete e un ariete 9999 monete. Un pacchetto di 36 monete vale 0,50 euro, un pacchetto di 700 monete viene scambiato con 11,39 euro e devi spendere 116,15 euro per ottenere 7000 monete.

L’invio di regali virtuali ha due scopi. Dona prima i soldi all’influencer. Quest’ultimo può convertire i suoi doni in “diamanti”, un’altra valuta virtuale che può essere scambiata con euro o dollari. A proposito, TikTok riceve una commissione del 50%. L’invio di regali aumenta anche la possibilità che il creatore venga notato e che dica una parola per il generoso spettatore.

Abuso

Alcuni creatori senza scrupoli non esitano ad abusare di questo sistema per convincere i loro fan più impressionabili a inviare regali virtuali. Altri promuovono account TikTok di terze parti e spingono i loro spettatori a iscriversi se i loro proprietari inviano loro regali generosi.

I creatori sono inoltre incoraggiati ad acquistare monete per aumentare la visibilità dei loro contenuti sulla piattaforma. E ottieni più fan.

Sono state le piattaforme di video live cinesi a inventare il sistema del regalo virtuale. Questo principio è stato da allora adottato da altri social network occidentali. Puoi anche inviare regali su Twitch, YouTube o Facebook Live.


VEDI ANCHE – Aurélie David: “TikTok è diventato essenziale per i brand”

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Cyril Hanouna: Il suo appello ad Alessandra Subaffitto

Kondogbia denuncia il razzismo tra africani