in

Troppe poche artiste donne sul poster di Ardentes? Il festival reagisce

Ovviamente, finora sono stati annunciati solo sette nomi di interpreti femminili, ma l’organizzazione nega di favorire la programmazione maschile per le Ardentes 2022.

@BELGAIMAGE

Il festival Les Ardentes, che si tiene sulle alture di Liegi dal 7 al 10 luglio, ha oscurato le donne? Stromae, Orelsan, Asap Rocky, Damso… A parte Megan Thee Stallion, gli headliner di Les Ardentes sono in effetti principalmente uomini. Nei giorni scorsi i social hanno criticato questa programmazione, che non sembra mettere le donne al primo posto.

Ad esempio, come sottolinea la RTBF, il collettivo femminista “Et ta sein” ha confrontato diversi festival europei per la musica urbana e l’hip-hop. Conclusione: si annuncia tra il 16 e il 25% delle artiste. Per gli Ardentes di Liegi era solo il 4%, con 2 artiste in programma un mese fa. Da allora, siamo andati a 7 donne e un artista non binario, per un irrisorio… 10%.

Contattato da Belga, Jean-Yves Reumont, responsabile della comunicazione per il festival di Liegi, ha difeso la programmazione e ha spiegato che il poster del festival non era ancora pronto.

In totale dovremmo avere tra le 15 e le 20 donne in cartellone, che è più o meno lo stesso numero di altri festival”. Europei di dimensioni simili, ha detto. †Siamo consapevoli della mancanza di rappresentazione delle donne nella musica urbana e anche nella musica in generale (…) e del nostro ruolo di festival” per dar loro visibilità.

Collaborazione con “Rapper in libertà”

Tanto più che chi lavora anche alla programmazione degli Ardentes si dice “convinto” Quale “sono le donne che stanno spingendo in avanti la musica urbana e l’hip-hop nel 2022″† Ma perché così poche donne in programmazione? Perché anche quando si raggiungerà il numero di 20 artiste, rimarranno una minoranza mentre la locandina ha già 80 nomi.

Per il signor Reumont, la posizione di minoranza delle donne può anche essere spiegata dai capricci della programmazione quando “alcune delle donne a cui abbiamo fatto offerte non hanno potuto accettarlo, sia per motivi di agenda sia perché avevano già dato esclusività ad altri festival”

Per dimostrare la buona fede delle Ardenne, sottolinea la collaborazione del festival con il progetto francese “Rappeuses en liberté”, che ha accompagnato per un anno 70 rapper donne. I tre vincitori del progetto si esibiranno anche sul palco degli Ardentes domenica, sottolinea Reumont. †Per il 2023 stiamo intensificando la nostra collaborazione con il progetto, che diventerà internazionale con lo stesso processo di selezione di artisti in altri paesi, incluso il Belgio. E saranno gli Ardentes che seguiranno e accompagneranno gli artisti”.

Il 50% delle donne dietro le quinte del festival

Il palco del Wallifornia Park presenterà anche una formazione tutta al femminile in uno dei quattro giorni del festival. †Abbiamo ascoltato le critiche ed è giusto sottolineare la mancanza di donne ai festival, ma ne siamo consapevoli”.ha assicurato Belga Jean-Yves Reumont, che afferma di essere alla ricerca di interpreti femminili, sia come headliner che per dare una possibilità alle cantanti emergenti.

Il festival ricorda inoltre di aver sottoscritto la carta Scivias volta a rendere più inclusivo il settore.

Stiamo lavorando fianco a fianco con Scivias per una maggiore uguaglianza nelle squadre tecniche, in particolare nelle squadre di accoglienzail portavoce del festival ha detto a RTB. Possiamo anche dire che se purtroppo ci sono un po’ troppe poche donne in programma per Les Ardentes quest’anno, questo non è affatto il caso dietro il podio poiché lavoriamo a livello di squadra con oltre il 50% di donne all’interno delle Ardentes nel squadra permanente. E inoltre, nei nostri subappaltatori, abbiamo molti dipendenti che vengono a lavorare con noi al festival”

In ogni caso, è importante per l’Assessore alla Parità di genere Christine Defraigne di Liegi che gli Ardentes, un festival che sta diventando più ampio e conosciuto a livello internazionale, rappresenti più donne. Intensificherà i contatti con gli organizzatori per rimediare in futuro, secondo il suo gabinetto.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Il Samsung Pad è un caricabatterie wireless che puoi ottenere gratuitamente oggi

Il cospiratore statunitense Alex Jones dichiara bancarotta il suo sito Infowars