in

Una tempesta invernale di “rara” intensità colpisce il Canada centrale

Le strade e le scuole sono chiuse a causa delle abbondanti nevicate. I servizi meteorologici hanno definito questa tempesta “storica”.

Una tempesta invernale da aspecialeL’intensità di aprile ha colpito il Canada centrale questa settimana, con forti nevicate che hanno portato a numerose chiusure di strade e scuole. †Un evento che produce 30 cm o più di neve dopo l’11 aprile è piuttosto raroAFP Natalie Hasell, meteorologa di Environment Canada, ha sottolineato.

VEDI ANCHE – La tempesta tropicale Megi devasta le Filippine centrali e meridionali

Dopo questa data, dal 1902 sono state registrate solo due tempeste di questa intensità. Tali previsioni per la provincia di Manitoba (centrale) erano da “tempesta del secolonel 1997. I servizi meteorologici avevano avvertito che si aspettavano questa tempesta invernale”storicoSi prevede che il sud-est del Saskatchewan (ovest) e gran parte del Manitoba meridionale avranno subito nevicate profonde da 12 a 12 pollici entro la fine di questa tempesta.

Fino a 80 cm di neve

Gli specialisti si aspettavano anche che alcune aree ricevessero fino a 80 cm di neve. Ma alla fine, “sembra che queste regioni non abbiano ricevuto così tante precipitazioniNatalie Hasell ha detto,gli importi sono leggermente diminuiti da allora“. È comunque”molto probabilmenteche le previsioni da 30 a 50 cm siano raggiunte, aggiunge questo esperto. Giovedì sono attesi dai 5 ai 10 cm di neve in più nella regione di Winnipeg, la capitale del Manitoba.

Molte scuole e strade della provincia sono rimaste chiuse. Le interruzioni di corrente sono state marginali nel sito di Manitoba Hydro. Il vettore Air Canada ha detto all’AFP che prevede di riprendere le operazioni giovedì, con 14 voli di linea da e per Winnipeg, dopo aver cancellato 21 mercoledì.

Tolte le allerte per il Saskatchewan, provincia che però deve essere confusa da raffiche di vento fino a 50 km/h. Altri, invece, sono stati emessi per l’Ontario settentrionale, poiché la tempesta si sta ora spostando a est del Paese. L’evento meteorologico dovrebbe scomparire da venerdì e terminare a fine giornata o in serata.


VEDI ANCHE – Meteo: “Ad aprile non c’è clima primaverile come a marzo”, spiega un meteorologo

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Catherine Deneuve: vestito nero, sigaretta in bocca… il suo fantastico matrimonio con David Bailey

La Russia ha tre settimane per pagare il debito in dollari ed evitare il default