in

🔴 LIVE – Guerra in Ucraina: la Société Générale si ritira dalla Russia

Nel 47° giorno dell’invasione dell’Ucraina, l’Unione Europea si prepara a nuove sanzioni contro la Russia. Sul campo, Kiev si sta preparando per una massiccia offensiva nell’est del Paese. Segui le ultime informazioni in diretta.

15:51

È iniziato l’incontro tra il presidente russo Vladimir Putin e il cancelliere austriaco Karl Nehammer, il primo leader europeo ricevuto al Cremlino dall’inizio dell’intervento in Ucraina, ha detto lunedì all’Afp un portavoce della cancelleria.

“Attualmente sono insieme nella residenza del signor Putin” a Mosca, ha detto, mentre il signor Nehammer cerca di ottenere corridoi umanitari.

15:23

Lunedì la Croazia ha annunciato l’espulsione di 24 diplomatici e personale dell’ambasciata russi durante la guerra guidata dal Cremlino in Ucraina, seguendo le orme di molti paesi che hanno adottato misure simili.

Il ministero degli Esteri croato ha convocato l’ambasciatore russo a Zagabria per “esprimere la sua più ferma condanna per la brutale aggressione dell’Ucraina e per i numerosi crimini” ivi commessi.

Zagabria ha chiesto l’espulsione di 18 diplomatici e sei rappresentanti russi, ha affermato il ministero in una nota. Il testo non fornisce ulteriori dettagli e si limita all’affermazione che l’ambasciata russa a Zagabria sarebbe d’ora in poi delle stesse dimensioni dell’ambasciata croata a Mosca.

14:45

L’esercito ucraino ha dichiarato lunedì di aspettarsi un’offensiva russa “molto presto” nell’est, che è diventato l’obiettivo principale del Cremlino, in seguito al ritiro delle truppe russe dalle regioni settentrionali del Paese e intorno a Kiev.

“Secondo le nostre informazioni, il nemico ha quasi finito di prepararsi per un attacco a est. L’attacco avrà luogo molto presto”, ha avvertito il portavoce del ministero della Difesa ucraino Oleksandre Motouzianik in una conferenza stampa.

13:11

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha dichiarato lunedì di ritenere che “decine di migliaia” di persone siano state uccise nella città assediata di Mariupol dall’esercito russo e ha chiesto aiuto militare alla Corea del Sud. Rivolgendosi all’Assemblea nazionale della Corea del Sud in videoconferenza, Zelensky ha affermato che la Russia “ha completamente distrutto” il porto nel sud-est dell’Ucraina.

“Era una città di mezzo milione di abitanti. Gli occupanti l’hanno assediata e non hanno nemmeno portato acqua e cibo. I russi hanno completamente distrutto e distrutto Mariupol. Mariupol deve essere stato ucciso”, ha detto. Il presidente ucraino ha accusato la Russia di voler fare di Mariupol “un esempio” e ha invitato la Corea del Sud ad aiutare il suo Paese a combattere l’invasione russa fornendogli equipaggiamenti militari, “dagli aerei ai carri armati”.

12:28

L’esercito ucraino ha detto lunedì che si sta preparando per “un’ultima battaglia” nel porto in rovina di Mariupol, nel sud-est del Paese, assediato dall’esercito russo per più di 40 giorni. “Oggi sarà probabilmente l’ultima battaglia poiché rimarremo senza munizioni. (…) Sarà la morte per alcuni di noi e la reclusione per altri”, ha scritto su Facebook la 36a Brigata dei Marines. Nazionale, che fa parte delle forze armate ucraine.

11:47

I gendarmi francesi sono arrivati ​​a Leopoli, nell’Ucraina occidentale, per assistere i loro colleghi ucraini “nelle indagini sui crimini di guerra commessi intorno a Kiev”, ha annunciato lunedì l’ambasciatore francese in Ucraina. È la “prima” unità straniera “a fornire tali aiuti”, ha detto Etienne de Poncins su Twitter.

09:27

La banca francese Société Générale, che ha continuato le sue attività in Russia dall’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio, ha annunciato lunedì che avrebbe posto fine a tutto ciò attraverso la prevista vendita dell’intera partecipazione in Rosbank. Société Générale è stata molto coinvolta con la Russia ed è stata esposta a 18,6 miliardi di euro, di cui 15,4 miliardi per Rosbank.

6:00 di mattina

Il cancelliere austriaco Karl Nehammer diventa il primo leader europeo a visitare Mosca dall’inizio dell’invasione dell’Ucraina, una “missione rischiosa” mentre Kiev si prepara per una massiccia offensiva russa a est.

00:36

L’Ucraina ha annunciato che finora sono stati scoperti più di 1.200 corpi nella regione di Kiev, luogo delle atrocità commesse il mese scorso durante l’occupazione russa, mentre continuano i bombardamenti sul Paese che si preparano a una massiccia offensiva nell’est, fuggita dai suoi abitanti.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

data di uscita dell’episodio anime

Quale allenatore succederà a Vahid Halilhodzic?