in

5 emergenze assolute tra i Lakers

Autori di una stagione patetica che li ha resi lo zimbello del campionato, i Lakers hanno una sola opzione per la stagione 2022-2023: riprendersi. Un compito arduo, in cui devono essere affrontati soprattutto 5 punti cruciali. Senza di essa, non ha senso voler rivendicare l’anello di nuovo…

I Lakers hanno avuto una stagione umiliante, non ti insegneremo nulla scrivendolo. In questi giorni si è detto quasi tutto sul fiasco ed è tempo di guardare al futuro. La missione è tanto facile a dirsi quanto complicata da attuare: rendere nuovamente gli Angelino un vero contendente al titolo. Ma con una griglia costruita molto male, dove Russell Westbrook più di 45 milioni di sabbia all’anno, lo spazio di manovra è molto ridotto. Da qui la necessità di trattare rapidamente le emergenze vitali elencate di seguito.

1. Tieni LeBron James e Anthony Davis

Le due superstar dell'NBA dei Los Angeles Lakers, Anthony Davis e LeBron James, hanno potuto vedere interessanti nuovi giocatori atterrare attraverso il mercato delle acquisizioni
NBA (DR)

Pietra angolare dell’incoronazione del 2020 nella bolla, il duo Davis/James ha avuto fortune alterne in questa stagione. Quando LeBron ha impressionato il mondo con la sua performance nonostante un corpo sempre più fragile, AD ha deluso sia il suo livello di gioco che la sua incapacità di rimanere in salute mentre era nel fiore degli anni. Tuttavia, i due uomini dovrebbero essere la base della versione viola e oro 2022-23. Quindi il momento Davis pensa al suo futurouna priorità: tenerli entrambi a Los Angeles.

2. Abbasso Russell Westbrook

Secondo quanto riferito, la superstar dell'NBA dei Los Angeles Lakers Russell Westbrook ha preso una decisione sul suo futuro nella franchigia
NBA (DR)

Oltre alla situazione di LeBron e AD, questa è la priorità assoluta nella Città degli Angeli. Chiuso fuori dagli spogliatoi, strapagato e deludente, Westbrook deve lasciare i Lakers quest’estate. Rimane solo una domanda per coloro che dovranno toccare i 47 milioni di dollari l’anno prossimo: come? È possibile una permuta, un acquisto o a taglio per ripartire lo stipendio su più anni. In ogni caso, Brodie deve fare le valigie con un obiettivo preciso per Los Angeles: ritrovare in cambio flessibilità retributiva. Un intero programma.

3. Recluta Wingers 3-e-D

La guardia NBA dei Los Angeles Lakers Kent Bazemore in una partita contro i Memphis Grizzlies
NBA (DR)

Se l’incredibile importo del contratto di Westbrook può davvero essere suddiviso in più giocatori, i Lakers avranno l’opportunità di reclutare ragazzi tosti, in particolare sulle fasce. Sia Kent Bazemore che Trevor Ariza sono stati dei veri flop quest’anno e gli Angelinos hanno bisogno di giocatori in grado di difendere e agili in attacco per spiegare le ali. Chi ? Markieff Morris potrebbe essere interessato, così come Tony Snell. E che dire di Robert Covington, free agent tra pochi mesi?

4. Trova un vero mandrino regolare ed efficiente

NBA Andre Drummond viene distrutto su Twitter
Adam Pantozzi

Dwight Howard è molto simpatico ma è giunto il momento di avere un vero 5° posto in racchetta accanto ad Anthony Davis che ha ribadito più volte di essere più a suo agio in 4. La recente firma di Wenyen Gabriel è una buona notizia, ma è un perno del calibro titolare che Rob Pelinka deve scovare. Andre Drummond, gratis quest’estate, potrebbe essere un’opzione interessante. Ma non sarà l’unico.

1. Assicurati che Kendrick Nunn attivi la sua opzione giocatore

Il nuovo terzino dei Los Angeles Lakers Kendrick Nunn ha pubblicato un primo post perfetto su Twitter dopo la sua firma
Silver Screen & Roll (DR)

Kendrick Nunn, sorpreso da alcuni fan dopo aver saltato tutta la stagione, è comunque una delle principali pedine dell’estate dei Lakers. Come mai ? Per la sua opzione a oltre $ 5 milioni. Se il precedente Heat lo attiva, il viola e l’oro avranno tutti il ​​loro playmaker sostitutivo, oppure potranno usare il suo contratto in uno scambio. In entrambi i casi, attivare questa opzione è una necessità, ed è un bene: il giocatore avrebbe deciso di attivarla proprio.

Avrai capito: per il GM Rob Pelinka, che sarà mantenuto nella sua posizione secondo ESPN, il cantiere durante l’estate è semplicemente enorme. Per rilanciare gli Angelino bisognerà riuscire quest’estate tanto quanto l’ultima è mancata. Cioè, lo scopo del compito…

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

cosa ricordare dalla giornata di sabato 9 aprile

Patrick Sébastien devastato: l’ospite annuncia la morte di una persona cara