in

90 artisti per la 13a edizione del Festif! da Baie-Saint-Paul

Death From Above 1979, L’Impératrice, Polo & Pan, Bran Van 3000, Gros Mené, Lisa LeBlanc e Loud e gli ospiti sono tra i 90 artisti che saranno presenti al 13e edizione della Festa! da Baie-St-Paul.

• Leggi anche: “Mégantic: un treno nella notte” premiato al Festival Québec BD

Dopo due estati con edizioni su piccola scala, il Festif! aprirà le valvole dal 21 al 24 luglio.

“Tutti i progetti che abbiamo realizzato negli ultimi due anni ci hanno lasciato meno in modalità normale, ma mi rendo conto che siamo contenti di non dover limitare il numero di biglietti. Tutti possono venire ed è molto divertente”, ha detto il direttore generale e artistico Clément Turgeon durante un’intervista.

Sul poster troviamo i nomi di Hubert Lenoir, Martha Wainwrigth, Koriass, Safia Nolin, Diane Tell, Sarahmée, Edith Butler, Mara Tremblay, Tire le Coyote, Suuns, l’Orchestre Tout Puissant Marcel Duchamp, P’tit Belliveau, Ariane Roy e altri.

C’è anche Les Hay Babies, Quebec Redneck Bluegrass. Project, Les Louanges, Mononc’ Serge, les Hôtesse d’Hilaire, Salomé Leclerc, Julie Doiron, Naya Ali e Lou-Adriane Cassidy.

“È lo stesso numero di artisti del 10e modificare. La pandemia di due anni potrebbe dare l’impressione che ci siano più artisti quest’anno. Nel 2020 erano 8 e la scorsa estate 45. Non siamo più abituati a tanti nomi. Abbiamo nomi sconosciuti, band da 14 elementi, bande di ottoni e tutto il resto. È un programma festivo! ha specificato.

scenografia

Un totale di 90 artisti proporranno 120 spettacoli su 25 palchi. Uguale programmazione in termini di artisti femminili e maschili.

Alle grandi catture di Festif! includono la formazione canadese Death From Above 1979, Bran Van 3000 che segnerà il 25° anniversario dell’album Glee e i francesi Polo & Pan e L’Impératrice.

“L’Impératrice ha suonato al MTelus sabato scorso ed era pieno. Questa formazione fa parte del movimento “new-disco” con un tocco electro e disco-funky molto ballabile. I loro primi due album sono andati bene. È in aumento ed è fatto su misura per le Feste! Il gruppo fa Coachella e la loro sosta al Festif! sarà la loro unica data del festival in Quebec”, ha detto.

Il duo elettronico francese Polo & Pan, famoso a livello internazionale, fa anche tappe esclusive al Festif! e in Osheaga.

Sono 13 gli artisti internazionali, rispetto ai 6 o 7 delle precedenti edizioni.

“Vogliamo sempre avere una buona rappresentazione dell’esterno. Questo è un po’ ciò che fa la piccola differenza tra il Festive! e altri eventi in cui ci sono molti artisti che puoi vedere ovunque”, ha osservato Clément Turgeon.

La festa! riporta il tocco scenografico di cui gli spettatori erano così entusiasti la scorsa estate.

Il Pit à sable dove si esibiranno Death From Above 1979 e Gros Mené, il Parc de la virevolte con il suo palcoscenico che sembra una diga di castori e il sito del ritorno di Bas-de-la-Baie.

“La sfida di quest’anno è portare questa scenografia in luoghi un po’ più standard e quelli degli ultimi anni. Ci nutriamo di leggende dimenticate di Charlevoix e ci stiamo attualmente lavorando. Ci offre un bel parco giochi”, afferma Clément Turgeon.

La componente circense ritorna con la Rue Festive e un vasto programma, oltre alla presenza del Cirque Alfonse con il suo spettacolo di animali.

La vendita online di passaporti e biglietti singoli inizierà il 14 aprile alle ore 12.00. Una prevendita locale avrà luogo il 13 aprile, dalle 7:00 alle 18:00, al Musée d’Art Contemporain de Baie-Saint-Paul.

Il programma dettagliato è online all’indirizzo festivo.ca

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Con questo prezzo, LG rende accessibili i televisori OLED 4K a 120 FPS

la produzione Cybertruck svelata all’inaugurazione della Gigafactory in Texas