in

apertura della seconda fase di vendita dei biglietti

Pubblicato su :

Doha (AFP) – La seconda fase di vendita dei biglietti per la Coppa del Mondo FIFA in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre 2022 è iniziata martedì e si concluderà il 28 aprile alle 11:00 a Parigi (00:00 Doha), hanno affermato gli organizzatori.

“Le persone la cui richiesta di biglietto è stata concessa saranno informate via e-mail dell’esito della loro richiesta al più tardi entro il 31 maggio”, ha affermato la FIFA in una nota.

Sono disponibili quattro tipi di biglietti: biglietti per una determinata partita (in quattro categorie di prezzo, l’ultima delle quali riservata ai residenti in Qatar), biglietti riservati ai tifosi di una squadra per l’intera fase a gironi o per una partita di seconda fase a cui la loro squadra probabilmente parteciperà e biglietti che danno accesso a quattro partite in quattro diversi stadi.

I gironi della Coppa del Mondo FIFA 2022 in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre
I gironi della Coppa del Mondo FIFA 2022 in Qatar dal 21 novembre al 18 dicembre AFP/Archivio

Per gli spettatori dall’estero, i prezzi dei singoli biglietti per il primo turno oscillano tra 250 e 800 riyal del Qatar (tra 62 e 200 euro) per partita. Per la finale bisogna contare tra 2200 e 5850 riyal (550 e 1460 euro).

I prezzi dei biglietti riservati ai residenti in Qatar vanno da 40 a 750 riyal (da 10 a 190 euro) per unità.

In media, costano il 30% in più rispetto alla precedente Coppa del Mondo in Russia nel 2018.

Date le brevi distanze tra gli otto stadi situati in un raggio di 50 chilometri dal centro della capitale Doha, “il pubblico potrà richiedere per la prima volta i biglietti per due partite che si svolgeranno nello stesso giorno, alla partenza della fase a gironi”, specifica anche la FIFA.

Stadi della Coppa del Mondo FIFA
Stadi della Coppa del Mondo FIFA Vincent LEFAI AFP/Archivio

L’apertura di questa seconda fase di vendita segue il sorteggio del primo round della competizione della scorsa settimana.

La Francia campione del mondo ha ereditato un Gruppo D conveniente, con Tunisia, Danimarca e spareggio.

L'allenatore dei Blues Didier Deschamps alla cerimonia dei Mondiali di Doha, 1 aprile 2022
L’allenatore dei Blues Didier Deschamps alla cerimonia dei Mondiali di Doha, 1 aprile 2022 FRANCK FIFE AFP

Meno fortunati Brasile (nel Gruppo G con Serbia, Svizzera e Camerun) e Portogallo (nel Gruppo D con Ghana, Uruguay e Corea del Sud).

La locandina più interessante è Spagna-Germania, nel girone E, il 27 novembre.

Delle 32 nazioni partecipanti, 29 si sono qualificate, le ultime tre avranno la possibilità di farlo agli spareggi di giugno.

Nella prima fase di vendita tra il 19 gennaio e l’8 febbraio sono stati assegnati in totale 804.186 biglietti, mentre ne sono stati richiesti 17 milioni.

Sono disponibili in totale poco più di 3 milioni (2 milioni in vendita e 1 riservato alla FIFA e ai suoi partner).

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Trenitalia ha trasportato in tre mesi 150.000 passeggeri tra Parigi e Lione

Thylane Blondeau ha 21 anni: la sua toccante trasformazione fisica in una serie di scatti incredibili