in

Trenitalia ha trasportato in tre mesi 150.000 passeggeri tra Parigi e Lione

Trenitalia ha trasportato in tre mesi 150.000 passeggeri tra Parigi e Lione
Trenitalia ha trasportato in tre mesi 150.000 passeggeri tra Parigi e Lione

La compagnia italiana offrirà da martedì un terzo volo giornaliero andata e ritorno, che collegherà Lione e Parigi, a partire da 23 euro in classe standard.

Trenitalia, primo operatore estero a competere con la SNCF sul TGV in Francia, ha annunciato martedì 5 aprile di aver trasportato 150.000 passeggeri tra Parigi e Lione dall’avvio a dicembre dei suoi due viaggi di andata e ritorno giornalieri, aggiungendone martedì un terzo, in attesa di altri due dal 1 giugno.

I tre nuovi voli di ritorno collegheranno solo Lione e Parigi, mentre i due lanciati il ​​18 dicembre estenderanno la loro linea a Milano, via Chambéry, Modane e Torino. Sulla rotta Lione-Parigi, il tasso medio di occupazione è stato quasi l’87% per tre mesi, Roberto Rinaudo, direttore generale francese di Trenitalia, si è rallegrato martedì in una conferenza stampa a Lione. Con cinque voli di andata e ritorno al giorno da giugno, il principale concorrente della SNCF sul TGV in Francia avrà aumentato l’offerta sulla linea del 20% dall’apertura del libero accesso in questo settore nel dicembre 2020, ha sottolineato, la SNCF fornendo 24 voli di andata e ritorno giornalieri.

Il biglietto Trenitalia Parigi-Lione è disponibile a partire da 23 euro in classe standard, contro i 16 euro di Ougo e i 25 euro del TGV Inoui per le tariffe di chiamata SNCF, senza carta sconto. Il Frecciarossa 1000 di Trenitalia, prodotto da Hitachi, vestito di rosso e decorato con sedili girevoli, può raggiungere i 360 km/h ma, come il TGV, salirà fino a 300 km/h.

“Prezzo negoziato”

Roberto Rinaudo ha rifiutato di commentare i comunicati sostenendo che Trenitalia ne trarrà vantaggio”sconti significativi sul prezzo del pedaggio” in Francia con SNCF Réseau, ma ha confermato una richiesta per “prezzi negoziatiall’Autorità per la regolazione dei trasporti (ART). Quale “possibilità e incorniciato da testi, sia europei che nazionali“, consente”sanare, in modo equo e non discriminatorio, un’oggettiva differenza di situazione tra l’incumbent e il nuovo entrante“, ha detto l’ART all’AFP.

Trenitalia, nata nel 2000 per ottemperare all’obbligo di separare il servizio di trasporto ferroviario dalla gestione della rete ferroviaria, imposto dalla normativa europea, dichiara un totale di 600 milioni di passeggeri l’anno. Ferrovie dello Stato Italiane, capogruppo di Trenitalia, è presente in 5 paesi europei e lancerà a fine aprile una linea ferroviaria ad alta velocità in Grecia, che collegherà Atene a Salonicco, ricorda anche il direttore internazionale Carlo Palasciano. Trenitalia opera anche in Germania, Inghilterra orientale e Scozia e prevede di entrare in Spagna nella seconda metà del 2022 sulle linee ad alta velocità Madrid-Barcellona, ​​Madrid-Valencia, Madrid-Malaga e Madrid-Siviglia.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

nuove esplosioni nell’ovest del Paese, quasi 1.500 persone evacuate da Mariupol martedì

nuove esplosioni nell’ovest del Paese, quasi 1.500 persone evacuate da Mariupol martedì

apertura della seconda fase di vendita dei biglietti

apertura della seconda fase di vendita dei biglietti