in

Benjamin Castaldi affronta M6 dopo essere stato estromesso dal 35esimo anniversario del canale (VIDEO)

Ancora sconvolto e rattristato per non essere stato invitato alle celebrazioni per il 35° anniversario di M6, di cui è stato uno dei principali presentatori per molto tempo, Benjamin Castaldi ha preso una forte repressione del canale e del suo capo in TPMP il 15 aprile.

Il seguito sotto questo annuncio

Questo venerdì, 15 aprile, quando ha sostituito Cyril Hanouna alla presentazione di Non toccare La mia TVBenjamin Castaldi è tornato sul telegiornale imperdibile della settimana. E c’è una notizia che lo ha particolarmente toccato: il compleanno di M6 a cui non è stato invitato. Lanciato nel 1987, il piccolo canale emergente ha celebrato il suo 35° anniversario con una speciale serata trasmessa lunedì 11 aprile, durante la quale i suoi emblematici animatori sono stati invitati in particolare a presentare bozzetti di Scene domesticheuna retrospettiva dei migliori momenti in onda e una grande festa. Ma l’ex ospite di storia del soppalco e da Nuova stella non era in gioco.

Benjamin Castaldi cambia M6. a partire dal

Infastidito per essere stato dimenticato in questo modo, Benjamin Castaldi ha condiviso la sua delusione su Instagram la settimana e poi sul set di TPMP. In particolare, per spiegare la sua assenza, ha affermato di essere persona non grata a M6 ora: “Penso che non piaccio a loro o non piaccio più a loro”. E questo venerdì, l’ospite ha voluto ribadire quanto fosse triste per la situazione. “Non c’ero perché non ero stato invitato”, punta ancora per primo. Prima di spiegare: Non sono deluso, mi ha fatto male”† Ma Benjamin Castaldi usa anche il soggetto di nuovo sul tappeto per prendere una posizione decisa su M6. †Non stiamo insieme da 15 o 20 anni. Sembra davvero la donna che non riesce a smettere di essere lasciata indietro† È la vita della televisione, a volte lasciamo i canali”perde la pazienza.

“Sono ancora arrabbiati”

L’host vuole che la gestione di M6 vada finalmente avanti: “Capisco che fossero arrabbiati, ma onestamente, 20 anni dopo, mi hai ancora incolpato per aver lasciato il canale…” E per superare: “E se io non mi perdonano, nessun host può più chattare con un canale. Abbiamo lasciato tutti un canale e generalmente le cose non vanno troppo bene, questo è il principio.” Per Benjamin Castaldi ovviamente “sono ancora arrabbiati”† Tuttavia, solleva un dettaglio che lui “trova strano”“Esco a cena con Thomas Valentin, uno dei boss di M6, una volta all’anno”† Secondo l’ospite, è quindi Nicolas de Tavernost che nutre ancora rancore nei suoi confronti. Così, quando Isabelle Morini-Bosc fa notare che il capo di M6 potrebbe averlo dimenticato, ma Cyril Hanouna cita ampiamente durante l’anniversario della stazione, Benjamin Castaldi non si tira indietro. E lui eliminazione diretta Nicolas de Tavesnost “Non invita Castaldi perché non corre molti rischi, ma Cyril, ne parla bene. Questo si chiama coraggio!”

Non toccare La mia TVpuò essere trovato completamente sull’applicazione il mio canale

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Questo documentario sui dinosauri rivela scoperte sorprendenti

STATI UNITI. Chi è Frank James, l’uomo di 60 anni che ha ferito 23 persone nella metropolitana di New York?