in

Boursorama Banque test: l’anzianità del mobile banking paga

Boursorama offre una vasta gamma di account per privati ​​(Welcom, Ultim, Ultim Métal), per professionisti (Boursorama Pro) e per adolescenti dai 12 ai 17 anni (Freedom). Per impostazione predefinita, ogni offerta è collegata a un conto corrente e a una carta di debito Visa Premier. almeno

L’apertura del conto si fa in pochi minuti dal sito online o dall’applicazione mobile (con la possibilità di fotografare e inviare le prove scansionate direttamente dallo smartphone), e dall’applicazione si possono fare anche tutte le seguenti operazioni: apertura di un conto di risparmio, vita assicurazioni, richiedere un prestito (compresi gli immobili) o diventare pubblici. D’altra parte, l’elaborazione a volte può richiedere alcuni giorni, il tempo in cui i documenti giustificativi vengono ricevuti ed elaborati dalla banca.

Le operazioni di routine come i trasferimenti (inclusa l’aggiunta di nuovi beneficiari, le impostazioni della carta – lo sblocco del tetto di pagamento o di prelievo, l’attivazione del contactless o senza contatto, il blocco o la richiesta del PIN) vengono eseguite dall’interno dell’applicazione.

Una questione di costi

Il primo punto di forza di questa banca online è il costo. In media, i clienti della banca hanno pagato meno di 8 euro di commissioni nel 2021, a fronte di una media di 219 euro di tutte le banche (online o tradizionali). Attenzione però, se Boursorama è orgoglioso di non imporre una quota di iscrizione o un addebito diretto dei guadagni ai propri clienti, dovresti comunque utilizzare la carta associata al tuo account almeno una volta al mese (per un pagamento o per un prelievo). pagando una quota di mantenimento dell’account di € 5 (e € 9 per le offerte Ultim e Ultim Métal; questo limite non si applica ai conti teen).

Si segnala inoltre che l’offerta Ultim Metal, che aggiunge alla metal card ulteriori vantaggi assicurativi e offerte più interessanti per i viaggiatori internazionali (accesso alle lounge aeroportuali, trasferimenti al di fuori della zona SEPA, ovvero dall’area internazionale dove l’euro è la valuta – gratis, pagare e prelevare gratuitamente con la carta in qualsiasi parte del mondo) viene pagato a € 9,90 al mese. Se ti rechi all’estero per un breve soggiorno fuori dall’Europa solo una o due volte l’anno, è meglio accontentarti dell’offerta Ultim gratuita, con un’assicurazione sicuramente leggermente inferiore, ma già tre prelievi all’estero gratuiti se necessario.

Il secondo punto di forza di Boursorama riguarda le dimensioni della gamma. Con quasi 15 anni di esistenza, la banca aggiunge sempre nuovi prodotti e servizi. In totale, a marzo 2022, ha offerto ai suoi clienti 35 prodotti e 950 diverse funzionalità, alcune delle quali come The Corner vanno addirittura oltre il rigido settore bancario, trattandosi di offerte promozionali e cashback da parte di partner associati. La controparte di un’offerta così ricca è che alcune funzionalità, per quanto molto pratiche, sono nascoste. Quindi, nonostante la giornalista sia cliente della banca da anni, è stato solo conducendo questo test che la giornalista si è resa conto che è possibile creare un avviso specifico se la sua spesa in una determinata area (telefono, tempo libero, cibo, viaggi , ecc.) una determinata soglia mensile.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

In Belgio, un migrante senza documenti lotta per riavere indietro le sue vincite alla lotteria

Shakhtar Donetsk, l’esilio senza fine di un club ucraino