in

Calcio Inghilterra – Il Man Utd lascia Pochettino al PSG, presto sarà nominato Erik ten Hag!

I leader del Manchester United avevano deciso che Ralf Rangnick ad interim non sarebbe stato rinnovato e stavano cercando un nuovo allenatore. Vari media annunciano che il fortunato è Erik ten Hag e non Mauricio Pochettino.

Anche se la stagione 2021-2022 non è ancora finita, il record è negativo per il Manchester United, con i Red Devils che sicuramente finiranno senza un solo trofeo. Una situazione intollerabile per un club di rango Red Devils, e che ha segnato definitivamente il futuro di Ralf Rangninck, arrivato a metà autunno per sostituire Ole Gunnar Solskjaer, esonerato senza pensarci due volte. Non essendo convinto il tecnico tedesco, il club inglese si è subito messo a cercare un sostituto per la prossima stagione e ha contattato diversi tecnici in posizione. Per molto tempo Mauricio Pochettino sembrava essere in pole position, soprattutto perché il Paris Saint-Germain era riluttante a tenerlo fino alla scadenza del suo contratto nel 2023. Tuttavia, l’ex allenatore di Southampton e Tottenham ha presto visto la concorrenza dei Paesi Bassi e più precisamente dall’Ajax Amsterdam nella persona di Erik ten Hag. Come Pochettino ricevuto dal consiglio del Manchester United, quest’ultimo avrebbe convinto il club di Premier League.

Il Man Utd paga all’Ajax 2 milioni di euro per Ten Hag

Mercoledì sera, ESPN ha annunciato che i Red Devils hanno scelto in via definitiva Erik ten Hag e che quest’ultimo sarà presto ufficializzato nel suo ruolo di futuro allenatore di Cristiano Ronaldo e dei suoi compagni di squadra. Informazioni confermate dal sole. Per installare il tecnico olandese 52enne sulla panchina dell’Old Trafford, il Manchester United ha accettato di pagare 2 milioni di euro di danni all’Ajax Amsterdam. Ten Hag ha infatti avuto un altro anno di contratto con l’attuale leader del campionato olandese. Nei media viene persino indicato che l’allenatore dell’Ajax sta già lavorando alla prossima finestra di mercato e sa esattamente di quale busta ha bisogno per rafforzare la sua futura squadra. Notizie che deluderanno Mauricio Pochettino, che la prossima stagione si è visto tornare in Premier League, oltre al Manchester. Questo non sarà il caso.


What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Small and mid cap: Portzamparc rivela il suo roster di aprile – 2022-04-06 at 19:00

Tiny Tina’s Wonderlands: un hotel ufficiale di Borderlands per giocare con gli amici