in

Small and mid cap: Portzamparc rivela il suo roster di aprile – 2022-04-06 at 19:00

Spie è entrata nel Portzamparc High Five per il mese di aprile.  (Credito fotografico: / L. Grassin)

Spie è entrata nel Portzamparc High Five per il mese di aprile. (Credito fotografico: / L. Grassin)

Il minimo che possiamo dire è che la società di analisi Portzamparc sta andando bene dall’inizio dell’anno, in un contesto di mercato complicato. L’elenco dei cinque titoli, chiamato High Five, ha registrato una performance del 10,8% dal 4 gennaio, quando l’indice CAC Mid & Small è sceso del 5%.

Un piccolo promemoria per gli investitori che non hanno familiarità con questa selezione: viene pesata e rivista ogni mese. I titoli vengono scelti con un duplice approccio: fondamentali eccellenti e potenziale di mercato a breve termine. Il flottante deve essere superiore a 10 milioni di euro.

Naturalmente, questo aggiornamento di aprile vede la sua quota di entrata e uscita. Esci da Hexaom, SQLI e Reworld Media, benvenuti 2CRSI, Clasquin e Spie. Nel mese di marzo l’High Five avrà guadagnato l’11,5%, contro il 4,8% del benchmark.

Panoramica dei dettagli delle aziende presenti nella selezione.

2CRSI: acquista con un prezzo obiettivo di 6,90 euro

In debito 2CRSI? Sì, ma secondo Maxence Dhoury che segue il fascicolo, è un argomento che può essere messo in prospettiva. Allo stesso tempo, il gruppo dovrebbe annunciare un “2° anno consecutivo di crescita organica a doppia cifra” a fine aprile. Per il 2021, l’analista prevede un margine operativo lordo (Ebitda) di circa il 5,7%, un aumento di 1,2 punti percentuali e un margine operativo attuale del 2,1%, con un aumento di 1,6 punti percentuali. La valutazione è stata attualizzata e “il gruppo dovrebbe dare al mercato una traiettoria di medio termine”.

Prossimo evento: risultati annuali il 28 aprile

Clasquin: acquista con un target price di 80 euro

L’esperto globale di trasporti e logistica internazionali ha lasciato l’High Five a marzo per trovarlo meglio ad aprile con consigli e target di prezzo invariati. Yann de Peyrelongue crede che ci sia “un altro solido quartiere a venire”. L’analista apprezza le dinamiche dei prezzi che rimangono favorevoli nel settore aerospaziale e scommette su una futura cancellazione del debito finché le acquisizioni sono possibili. ultimo punto interessante: uno sconto del 31% rispetto ai suoi pari.

Prossimo evento: vendite del primo trimestre dell’8 aprile

Jacquet Metals: acquista con un target price di 33 euro

Il leader nella distribuzione di acciai speciali è in calo del 12% dall’inizio dell’anno. Ma Nicolas Montel prevede una forte crescita nel 2022 (21% stimato contro appena il 7% di consenso). L’analista di Portzamparc spiega che nel primo trimestre abbiamo assistito alla continua forte domanda con continui aumenti di prezzo con i prezzi del nichel (uno dei valori più importanti dell’acciaio inossidabile) al massimo storico di 33.000 dollari per tonnellata. La valutazione rimane bassa e sono possibili acquisizioni.

Prossimo evento: vendita del primo trimestre l’11 maggio

Séché Environnement: acquista con un prezzo indicativo di 83,40 euro

Nicolas Royot propone di impostare la rotta per il 2025 con il gruppo, che propone obiettivi “ambiziosi ma credibili”: un fatturato contribuente di quasi un miliardo di euro e un margine operativo lordo compreso tra il 24 e il 25% con l’estero come leva principale. A breve termine, l’analista prevede un primo trimestre ancora dinamico e punta a un aumento dell’attività del 13% a 192 milioni di euro.

Prossimo evento: vendite del primo trimestre il 26 aprile

Spie: acquista con un prezzo target di 27 euro

Per gli investitori che non conoscono questo gruppo discreto: Spie è il leader europeo nei servizi multitecnici nei settori dell’energia e delle comunicazioni. Yann de Peyrelongue prevede un aumento della crescita organica, che dovrebbe presto superare il 3%, da un massimo del 2,5% precedente. L’analista indica anche “risorse per amplificare le acquisizioni trasformative o ricorrenti”. Il gruppo ha prenotato uno sconto del 20% rispetto ai concorrenti.

Prossimo evento: vendite del primo trimestre il 29 aprile

LG (redactie@boursorama.fr)

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Guerra in Ucraina. Ritiro totale dell’esercito russo a Kiev, l’est molto minacciato… Il punto della notte

Calcio Inghilterra – Il Man Utd lascia Pochettino al PSG, presto sarà nominato Erik ten Hag!