in

Elon Musk lancia l’acquisizione politica ed economica su Twitter

Elon Musk, nel marzo 2020 durante una conferenza.

$ 54,20. Questa è la cifra molto seria a cui Elon Musk si è offerto di riacquistare azioni Twitter… Ma è anche un cenno alla cannabis, soprannominata “4/20” in gergo americano, riferito all’usanza di fumare canne alle 16:20. Come spesso accade con il fondatore di Tesla e SpaceX, l’esuberanza imprenditoriale va di pari passo con la provocazione degli scolaretti, con un’arte consumata del contrario. Lanciata giovedì 14 aprile dall’uomo più ricco del mondo, la sorprendente offerta di acquisto ha fatto precipitare il mondo degli affari e dei media – e Twitter – in un momento di eccitazione surreale. La manovra capitalista ostile desta ancora più sospetto perché, oltre al suo aspetto economico, include anche un’importante dimensione politica.

Twitter “non prospererà e non realizzerà la sua missione sociale” [de liberté d’expression] nella sua forma attuale, Il signor Musk ha spiegato in una lettera al consiglio. Prima di lanciare, con la consueta sicurezza: “Twitter ha un potenziale enorme. Lo farò accadere. †

Il prezzo che Elon Musk propone nella sua OPA valorizza la società di cui possiede già il 9% del capitale a 46 miliardi di dollari (42,3 miliardi di euro). L’acquirente è quindi pronto “premio”ovvero un bonus del 21% rispetto al prezzo di apertura del titolo di giovedì, e del 54% rispetto a quello del 28 gennaio, data in cui ha iniziato a investire con discrezione su Twitter, fino a diventare il primo azionista. Questo raid nascosto è stato rivelato il 4 aprile nei documenti dell’agente di cambio statunitense. Sorpresi, i leader di Twitter hanno quindi suggerito che il nuovo azionista si unisse al suo consiglio di amministrazione, prima che l’individuo declinasse, l’11 aprile, in una nuova svolta. In effetti, era probabilmente una tattica per avere più mani legali.

“Non gioco al classico gioco avanti e indietro”, dare la preferenza a “vai dritto al punto”Elon Musk ha spiegato oggi al consiglio di amministrazione, nella sua lettera che annunciava la sua ostile acquisizione. Durante il processo, il social network ha annunciato che sarebbe andato “esaminare bene” l’offerta.

Leggi anche: Elon Musk diventa il maggiore azionista di Twitter

Un social ancora in crisi

Twitter, molto più degli altri social network, è un traguardo raggiungibile perché si trova in una situazione economica molto più precaria rispetto a Facebook (2,9 miliardi di utenti), YouTube (gruppo Alfabeto-Google, 2 miliardi di utenti) o TikTok (1 miliardo di utenti) . Secondo Insider Intelligence, le entrate sono state di $ 5 miliardi nel 2021, rappresentando una quota di mercato della pubblicità online di circa l’1%. Nonostante quasi 220 milioni di utenti attivi giornalieri, l’azienda non ha mai trovato una vera stabilità finanziaria ed è ancora poco redditizia. La crescita è rallentata negli ultimi mesi e il modello di business, che si basa quasi esclusivamente sulla pubblicità, è stato colpito dalla crisi pandemica. Nel 2021, nonostante un aumento delle entrate del 37%, l’azienda ha comunque perso 221 milioni di dollari.

Hai ancora il 74,68% di questo articolo da leggere. Quanto segue è riservato agli abbonati.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

scalare un misterioso Everest

Lo scambio con Westbrook guadagna slancio nella competizione!