in

Foot PSG – PSG: I 4 circuiti per il futuro di Pochettino

Sul posto caldo del Paris Saint-Germain, Mauricio Pochettino potrebbe ritrovarsi in una posizione delicata la prossima estate. L’allenatore argentino, a lungo ambito dal Manchester United, potrebbe dover aspettare prima di riprendere conoscenza.

Secondo la stampa inglese è quasi fatto, Mauricio Pochettino non sarà l’allenatore del Manchester United la prossima stagione. L’allenatore del Paris Saint-Germain è da tempo annunciato nel mirino del club inglese. Ma da pochi giorni, diverse fonti d’oltremanica hanno affermato che i Red Devils hanno messo gli occhi su Erik ten Hag. C’è infatti un accordo orale tra il residente in Eredivisie e l’attuale trainer dell’Ajax Amsterdam, l’ufficializzazione per la prossima settimana è addirittura annunciata da vari media. Quindi quali strade si apriranno per Mauricio Pochettino quando le porte dell’Old Trafford si chiuderanno per l’allenatore argentino?

Il Daily Mirror fa il punto sul futuro di Mauricio Pochettino ed elenca quattro possibilità più o meno credibili. Tanto per cominciare, i nostri colleghi immaginano che il tecnico continui l’avventura al Paris Saint-Germain. L’ex tecnico del Tottenham è chiaramente in pericolo dopo il suo fallimento nella fase a eliminazione diretta di Champions League, non è riuscito a stabilire un’identità di gioco con le stelle messe a sua disposizione. Ma il tecnico del Paris ha ancora un anno di contratto e ha detto che vorrebbe continuare. Inoltre, i media britannici ritengono che i suoi potenziali successori (Zinedine Zidane? Antonio Conte?) siano pochi e che Doha alla fine potrebbe mantenere la sua fiducia se non si trovasse un allenatore veramente degno.

Pochettino licenziato, 4 soluzioni per lui

Ma in caso di dimissioni il suo nome potrebbe riapparire dalla parte del Real Madrid, dove il presidente Florentino Perez lo ha sempre apprezzato. Resta da vedere dove sarà l’allenatore del Real Madrid Carlo Ancelotti a fine stagione. A questo punto probabilmente sarà troppo tardi per prendere in considerazione la presa in carico di un roster per i Mondiali del 2022, ma il Daily Mirror lo vedrebbe diventare allenatore, ricordando che gli ex dirigenti della Premier League hanno provato l’esperienza, e in particolare Roberto Martinez, che guida il Belgio. Infine, i nostri colleghi ritengono che Mauricio Pochettino possa semplicemente aspettare che una buona posizione diventi disponibile la prossima stagione e che, come altri prima di lui, si prenderà un anno sabbatico per conto del Paris Saint-Germain. Probabilmente non è questo il piano, ma l’argentino non avrà necessariamente l’imbarazzo della scelta.


What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Kia Sportage Hybrid VS Hyundai Tucson Hybrid: nemici

Nintendo Switch Sport: discipline, multi, online… Facciamo il punto