in

fortune. La classifica dei miliardari più ricchi in Francia e nel mondo

Secondo un rapporto Oxfam pubblicato all’inizio di quest’anno, i miliardari sono diventati più ricchi durante la pandemia di Covid-19 che in un decennio. Credere di non conoscere la crisi, come confermato dalle ultime classifiche Forbes delle più grandi fortune del mondo e in Francia.

Su scala planetaria, i primi 10 miliardari più ricchi a priori assomigliano a quelli dell’anno scorso. Con poche differenze. Per cominciare, Elon Musk, fondatore di PayPal, Tesla e Space X, ha preso il posto di Jeff Bezos, fondatore di Amazon, in cima alla classifica. Mentre si colloca “solo” al 34° posto nella lista nel 2020 con $ 24,6 miliardi, chiunque sia diventato il maggiore azionista di Twitter ha ora stimato una fortuna a $ 219 miliardi.

Marc Zuckerberg si tuffa

Un altro cambiamento notevole: mentre era al 5° posto nel 2021, Marc Zuckerberg, CEO di Meta (Facebook), è stato retrocesso al 15° posto. Il francese Bernard Arnault (LVMH) e il fondatore di Microsoft Bill Gates rimangono rispettivamente al terzo e quarto posto. Sono seguiti dall’uomo d’affari americano Warren Buffett, dai co-fondatori di Google Larry Page e Sergey Brin e dal co-fondatore di Oracle Corporation Larry Ellison.

Delle dieci persone che hanno raggiunto la vetta della classifica nel 2021, nove sono ancora in piedi quest’anno. Steve Ballmer, ex CEO di Microsoft e proprietario dei Los Angeles Clippers, entra nella top 10 come 9°. Di queste personalità, solo due non sono americane: Bernard Arnault e l’uomo d’affari indiano Mukesh Ambani (10°).

Bernard Arnault domina

In Francia, la rivista Forbes elenca 43 miliardari nel 2022, un miliardario in più rispetto allo scorso anno. Questo è Laurent Junique, il fondatore di TDCX, azienda specializzata in call center. Il vertice del paniere è monopolizzato da giganti del lusso (Bernard Arnault con LVMH, François Pinault con Kering, Alain e Gérard Wertheimer, ecc.), boss biotecnologici (Alain Mérieux con Biomérieux, Stéphane Bancel con Moderna, ecc.) e i proprietari dei maggiori media (Bernard Arnault, la famiglia Dassault, Xavier Niel, Vincent Bolloré, Patrick Drahi, ecc.).

Non a caso, in testa alla classifica troviamo Bernard Arnault, con una fortuna stimata in 143,8 miliardi di euro. Françoise Bettencourt Meyers, erede di L’Oréal, arriva seconda (e quattordicesima a livello mondiale) con 68,1 miliardi, seguita da Rodolphe Saadé, CEO di CMA CGM (uno dei leader mondiali nel trasporto marittimo), le cui fortune sono fortemente aumentate.

Seguono poi François Pinault (4°), Alain Wertheimer e Gérard Wertheimer (5° e 6°), Emmanuel Besnier per Lactalis (7°), Xavier Niel per Iliald-Free (8°) e la famiglia Dassault (9°, 10° e 11°). Dei 43 miliardari francesi, meno di una dozzina sono donne.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

le armi nucleari potrebbero spazzare via il sud, avverte la sorella di Kim Jong-un

Cuffie wireless: Amazon ha appena ridotto il prezzo di quasi tutte le principali marche!