in

Grey’s Anatomy su TF1: Che fine ha fatto Kate Walsh (Addison Montgomery) da quando ha lasciato la serie? – Serie di notizie in TV

Mentre Kate Walsh, che è la Dr. Addison Montgomery ha recitato nella prima stagione di “Grey’s Anatomy”, facendo un ritorno a sorpresa nell’episodio in onda questa sera su TF1, un piccolo sguardo alla carriera dell’attrice dalla sua partenza.

Questo mercoledì sera dalle 21:10, TF1 trasmetterà due nuovi episodi della Stagione 18 di Grey’s Anatomy, che presenteranno il ritorno di un personaggio emblematico. Kate Walsh, che ha interpretato Addison Montgomery nelle prime stagioni della serie medica, sarà infatti presente nell’episodio 3, intitolato “Ondata di caldo

È nel finale della prima stagione che l’attrice fa il suo debutto in Grey’s Anatomy, prestando i suoi lineamenti alla moglie di Derek Shepherd. Originariamente destinata ad essere presente solo per pochi episodi, Shonda Rhimes, la creatrice, ama il suo personaggio e le offre un ruolo regolare nella serie, fino alla fine della terza stagione, data in cui è diventata la star del suo stesso spin. Private Practice, andato in onda su ABC per 6 stagioni.

Se Kate Walsh è apparsa in alcuni episodi dalle stagioni 4 a 8 di Grey’s Anatomy, è dal 2013 che l’attrice ha indossato Dr. Addison Montgomery si era messa.

flaccidità

Dopo la chiusura di Private Practice, l’attrice collega i progetti recitando in The World of Charlie e Scary Movie 5. Nel 2013, è sul poster della prima stagione della serie antologica Full Circle prima di apparire in Fargo.

L’anno successivo, la NBC l’ha inserita nella nuova sitcom Bad Judge, in cui Kate Walsh interpreta Rebecca Wright, una giudice non ortodossa che ha la reputazione di dire quello che ha in mente. Sfortunatamente, la serie non ha trovato il suo pubblico ed è stata cancellata dopo una stagione.

Un ritorno clamoroso

Solo 3 anni dopo, nel 2017, l’attrice è tornata sul palco con la nuova serie per adolescenti di Netflix 13 Reasons Why. Interpreta la madre di Hannah Baker, interpretata da Katherine Langford, una giovane donna che ha deciso di porre fine alla sua vita. Questo ruolo forte, che riprenderà nelle stagioni 2 e 3, le consente di mostrare tutta la portata del suo talento.

Nel 2019, Netflix si fida di nuovo di lei da quando ha partecipato alla distribuzione di Umbrella Academy, una serie adattata dai fumetti di Gerard Way, in cui interpreta The Handler, l’occasione per lei di dare la risposta a Elliot Page, Tom Hopper e Robert Sheehan. Allo stesso tempo, Kate Walsh cambia registro recitando in The Good Criminal, un film d’azione in cui affronta Liam Neeson.

Dal 2020 fa parte del cast di Emily In Paris, la nuova serie di Darren Star, creatore di Sex and The City. Si accampa lì Madeline, il capo americano di Emily, interpretato da Lily Collins, che deve abbandonare il suo piano per lavorare in Francia quando viene a sapere della sua inaspettata gravidanza.

Molto più presente negli episodi finali della Stagione 2, l’attrice dovrebbe essere presente nella prossima serie di episodi, le cui riprese dovrebbero iniziare nei prossimi mesi.

Una riunione commovente

Kate Walsh ha assunto il ruolo di Addison Montgomery per due episodi della stagione 18 di Grey’s Anatomy, attualmente in onda su TF1.

Come parte della sua ricerca sui trapianti uterini, il suo personaggio si reca a Seattle per eseguire un intervento chirurgico, la possibilità per lei di riconnettersi con Meredith (Ellen Pompeo) e Amelia (Caterina Scorsone), che non ha più visto da allora.La morte di Derek. Una riunione molto toccante che soddisferà i fan della serie.

Trova la stagione 18 di Grey’s Anatomy ogni mercoledì sera dalle 21:10 su TF1.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Elden Ring: Il gioco di FromSoftware seduce tutti e stabilisce un grande record

Gli Stati Uniti approvano nuove sanzioni “devastanti” contro la Russia / CNEWS