in

La CIA avverte del rischio nucleare di Vladimir Putin

Pubblicato su :

Il capo della CIA Williams Burns ha dichiarato giovedì che le battute d’arresto militari in Ucraina potrebbero indurre il presidente russo Vladimir Putin a ricorrere a un’arma nucleare tattica o debole in quel paese. Seguici in diretta.

  • 2:37: potenti esplosioni udite a Kiev

Potenti esplosioni sono state udite a Kiev nelle prime ore di venerdì, mentre le sirene di avvertimento suonavano sull’Ucraina mentre le truppe e i residenti ucraini si preparavano per ulteriori attacchi dalla Russia. Queste sembrano essere le più grandi esplosioni dentro e intorno alla capitale ucraina da quando l’esercito russo si è ritirato dall’area di ricollocazione nel sud e nell’est del paese all’inizio di questo mese.

  • 2:30: la CIA avverte del rischio nucleare di Putin con battute d’arresto

“Dal momento che il presidente Putin e la leadership russa potrebbero sprofondare nella disperazione date le battute d’arresto che hanno subito finora dal punto di vista militare, nessuno di noi può gestire la minaccia rappresentata dal potenziale uso di armi nucleari tattiche o armi nucleari a bassa potenza”, ha affermato. ha detto il capo della CIA William Burns durante un discorso ad Atlanta giovedì.

Il Cremlino ha detto che stava preparando le sue forze nucleari “ma non abbiamo visto alcun segno concreto, come schieramenti o misure militari che potrebbero aumentare le nostre preoccupazioni”, ha aggiunto il capo dell’intelligence statunitense. “Naturalmente siamo molto preoccupati. So che il presidente (Joe) Biden è molto preoccupato per il rischio della terza guerra mondiale e sta facendo tutto il possibile per impedire che un conflitto nucleare diventi possibile”, ha aggiunto.

  • 23:50: La Moskva affondò, “un colpo” alla flotta russa

La perdita dell’incrociatore Moskva, l’ammiraglia della flotta russa nel Mar Nero, affondata giovedì, è “un duro colpo” per la flotta russa nella regione, ha detto giovedì il portavoce del Pentagono John Kirby. “Questo influenzerà le loro” capacità di combattimento, poiché la nave era un “elemento chiave nei loro sforzi per stabilire il dominio navale nel Mar Nero”, ha detto il portavoce degli Stati Uniti alla CNN.


La Moskva “ha fornito le altre navi durante le loro operazioni, in particolare il bombardamento della costa e le manovre di sbarco”, ha detto a Telegram il portavoce dell’amministrazione militare regionale di Odessa Sergei Bratchouk.

Qualunque siano le circostanze dell’affondamento, è una delle più grandi disgrazie della Russia e una grande umiliazione.

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha colpito nel segno nel suo videomessaggio rituale serale riferendosi agli ucraini come “coloro che hanno mostrato che le navi russe possono solo andare in fondo”.

Con AFP e Reuters

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

A Le Havre, Macron è stato arrestato per assenza da C8 e “Face à Baba”

non utilizzare questo prodotto, è pericoloso per la salute, è salsa di soia