in

Ligue 1 – Paris SG a un punto dal titolo

Il Paris Saint-Germain è a un solo punto dalla conquista dello storico decimo titolo di campioni di Francia dopo la sua dolce passeggiata ad Angers (3-0) mercoledì prima della 33a giornata.

L’incoronazione potrebbe aver luogo sabato contro il Lens, nel Parc des Princes. Il PSG ha ancora 15 lunghezze di vantaggio sul suo primo inseguitore, il Marsiglia, vincitore del Nantes (3-2).

Grazie alle prestazioni di Kylian Mbappé (28°), Sergio Ramos (45° + 2) e Marquinhos (77°), il PSG raggiunge il traguardo.

Questo titolo non cancellerà il fallimento della Champions League contro il Real Madrid (1-0/1-3) degli ottavi, ma consentirà comunque al PSG di mantenere il Saint-Etienne, dieci volte campione, in testa alla classifica Calcio francese americano.

La SCO ha perso completamente il suo dibattito, incolore tranne che per due brevi periodi, i primi cinque minuti e circa un’ora.

Angers è a sole quattro lunghezze dallo sbarramento, Saint-Étienne, una serata in cui due dei suoi inseguitori, Clermont e Lorient, hanno vinto. E domenica gli Angioini si dirigono in Auvergne per uno shock decisivo per la manutenzione…

Ma il PSG era davvero troppo forte per i giocatori di Gerald Baticle.

Mbappe ha sbloccato la partita con un tiro netto di sinistro dopo un supporto di Achraf Hakimi, il suo 22esimo gol in L1 in questa stagione.

– Escluso Michut, Icardi si infortuna senza giocare –

Sergio Ramos ha segnato con un colpo di testa da calcio d’angolo e ha recuperato un cross di Angel Di Maria (45’+1) al centro di una difesa di statue.

Due gol in nove partite, la prestazione offensiva del rookie spagnolo non è male… Peccato che i ripetuti infortuni lo abbiano derubato per quasi tutta la stagione.

La SCO ha presto perso la sua migliore forza d’attacco, Sofiane Boufal, che si è infortunata e ha dovuto uscire in barella, sostituita da Casimir Ninga (13a).

Sergio Ramos era vicino all’azione e, vista la sua reputazione di tosto, un mormorio è passato attraverso Raymond-Kopa, che ha ritenuto lo spagnolo colpevole, ma non è riuscito a toccare l’Anjou N.7, che ha perso consensi ed è crollato.

Dietro la miglior mossa dell’inizio del match c’era il marocchino, tiro dalla distanza che è stato inquadrato da Keylor Navas (5°).

Senza il dribbling di Boufal, lo SCO è stato pericoloso a causa della velocità di Mohamed-Ali Cho, che ha fatto soffrire Marquinhos. Uno sciopero dell’internazionale Espoirs ha leccato il palo di Navas (37°).

Finalmente disinibiti all’inizio dell’ultima mezz’ora, gli Angevins pensavano di aver ricevuto un rigore, ma è stato annullato dal VAR, dimostrando che Thilo Kehrer respinge bene la palla prima di toccare Cho (68°).

Poi il gol di “Marqui” (77°), a memoria, su cross di Angel Di Maria, che li demoralizza.

In questa delicata stagione la partita è finita male per il PSG, il giovane Édouard Michut, arrivato negli ultimi cinque minuti, è stato escluso per un gesto sfortunato, una scivolata che gli ha fatto toccare lo stinco di Romain Thomas.

Un’altra delusione, Pochettino ha voluto offrire a Mauro Icardi il suo primo mandato in carica dal 23 gennaio, contro il Reims (4-0). Ma l’incidente dell’attaccante argentino è continuato: infortunato nel riscaldamento, ha dovuto cedere il passo a Eric Junior Dina Ebimbe. Icardi resta campione di Francia.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Delphine Wespiser denuncia la sua esclusione dallo show per i suoi commenti su Marine Le Pen (VIDEO)

Le GPU PCIe Gen 5.0 danneggeranno i tuoi alimentatori