in

Michel Côté combatte una malattia del midollo osseo

Onde d’urto nell’ambiente culturale del Quebec: il famoso comico Michel Côté interrompe la sua carriera per cercare cure per una malattia del midollo osseo che gli è stata recentemente diagnosticata.

• Leggi anche: Michel Côté in sette ruoli eccezionali


Michel Cotea

Archivio fotografico, Agenzia QMI

Michel Cotea

L’attore 71enne ha annunciato questa triste e inquietante notizia in un comunicato stampa diffuso questo pomeriggio.

Non sono stati forniti dettagli sulla gravità della malattia, ma il comico ha deciso di ritirarsi dalla vita pubblica “indefinitamente”, secondo il comunicato.

Michel Côté è circondato dalla sua famiglia per guidare questa battaglia.

Sua moglie di lunga data, l’attrice Véronique Le Flaguais, ei loro figli, l’attore Maxime Le Flaguais e Charles Côté, che è un architetto, sono al suo capezzale.

Ai media è stato chiesto di “rispettare la sua privacy in modo che possa dedicarsi completamente a questo trattamento e ripristinare così la sua salute”.

Michel Côté è stato più discreto sulla scena pubblica da quando ha annunciato di ridurre le sue attività professionali, dopo l’uscita della commedia Dal padre all’agente 2 – il suo ultimo ruolo cinematografico – nel 2017.

Una delle sue più recenti apparizioni pubbliche è stata lo scorso gennaio, quando è apparso nello show Figli della TV con Veronique e Maxime Le Flaguais. Poche settimane prima, aveva rilasciato diverse interviste ai media per rendere omaggio a Jean-Marc Vallée dopo la morte improvvisa del regista il 25 dicembre. Non dimentichiamo che nel 2005 Vallée gli ha regalato uno dei suoi ruoli più memorabili al cinema, quello del padre, nel suo film CAPRICCIO

Il preferito delle persone

Michel Côté, attore preferito dal pubblico, ha vinto diversi premi Gémeaux, Génie e Jutra. Oltre al pezzo mitico birrache ha recitato sul palco più di 3.000 volte dal 1979 al 2017, il comico di Alma ha brillato anche sul piccolo schermo nella serie la piccola vitaomertà e con addio (1979-1986).


Qui con Jean-Marc Vallée, Marc-André Grondin e Danielle Proulx durante la presentazione dei Jutras nel 2006. CRAZY aveva vinto 14 statuette.

Foto d’archivio

Qui con Jean-Marc Vallée, Marc-André Grondin e Danielle Proulx durante la presentazione dei Jutras nel 2006. CRAZY aveva vinto 14 statuette.

Nel cinema, è stato spesso descritto come il campione del botteghino in Quebec perché ha recitato in diversi film di successo come CAPRICCIOPiché, tra cielo e terrabarra di crocieraIl senso dell’umorismo e Da padre ad agente 1 e 2.

Il comico Marcel Gauthier, uno dei suoi compagni di gioco, si è unito oggi birranon volevo commentare e ho semplicemente detto “devi avere speranza”.

Sui social network, diversi personaggi pubblici hanno aggiunto la loro voce per inviare messaggi incoraggianti all’attore.

“Michel Côté è probabilmente il miglior attore nella storia del Quebec. Incontralo a CAPRICCIO è stato un momento speciale nella mia carriera di attore. Sono rattristato nell’apprendere del suo ritiro dalla vita pubblica per motivi di salute. Gli auguro coraggio, forza e resilienza”, ha scritto su Twitter l’attore e deputato del Bloc Québécois Denis Trudel.

Un tranquillo rifugio


In coppia, l'attore e Véronique Le Flaguais hanno calcato molti tappeti rossi per quasi 50 anni.

Archivio fotografico, Martin Alarie

In coppia, l’attore e Véronique Le Flaguais hanno calcato molti tappeti rossi per quasi 50 anni.

In un’intervista con l’agenzia QMI nel dicembre 2018, Michel Côté sembrava molto felice della sua nuova vita da pensionato.

“La mia pensione è vedere i miei nipoti, fare sport. Veronica [Le Flaguais] e viaggio. A settembre siamo andati in Scandinavia. Ci godiamo la vita. E mi chiedo come potrei farlo per lavorare così occupato! “, aveva confidato Michel a Côté.

“Ho 68 anni, ho nipoti, amo la mia vita adesso e non voglio lavorare per motivi di lavoro. Sto risparmiando e non ho bisogno di più di quello che ho. […] Ci vorranno una sceneggiatura eccezionale e un ruolo eccezionale per farmi uscire dalla pensione! “, ha detto. Lo scorso febbraio, Michel Côté e Véronique Le Flaguais hanno messo in vendita la loro casa a Outremont per $ 3.195.000. La casa è stata recentemente venduta.

All’inizio della pandemia, la coppia si era stabilita a tempo pieno nella loro villa, a Estrie. Parlando con Tronco d’albero nel maggio 2020, Michel Côté ha affermato di aver approfittato del periodo di reclusione per riparare la porta della sua stalla, fare lunghe passeggiate all’aria aperta, leggere e persino imparare a cuocere il pane.

“Non mi fermo un minuto, si era lanciato l’attore con una risata. Colgo l’occasione per fare lavoro e tante cose che prima non avevo avuto occasione di fare. †

  • Ascolta la cronaca culturale di Anaïs Guertain-Lacroix alla radio QUB:

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Xbox Game Pass: 4 nuovi giochi in arrivo oggi, di cui 4 in cloud | Xbox Uno

all’Onu il fronte unito contro l’invasione russa comincia a sgretolarsi