in

NFT: acquistato per $ 3 milioni, il primo tweet in assoluto di Jack Dorsey potrebbe non essere rivenduto per più di $ 10.000

Applaudire all’acquirente NFT del primo tweet di Jack Dorsey. Mentre la NFT è stata venduta al blue bird dal co-fondatore del social network nel marzo 2021 per 2,9 milioni di dollari. vedere l’asta salire come aveva sperato. La migliore offerta di giovedì non ha superato i 10.000 dollari, segno dell’estrema volatilità di questo mercato dell’arte digitale.

“Ho deciso di vendere questo NFT (The World’s First Tweet) e di donare il 50% dei proventi ($ 25 milioni o più) all’organizzazione benefica GiveDirectly”, ha twittato Sina Estavi, CEO della piattaforma blockchain Bridge Oracle, con sede in Malesia.

“Forse Elon Musk lo comprerà”

Di fronte a offerte mediocri sulla piattaforma d’aste OpenSea finora, ha ricordato che l’asta è iniziata anche un anno fa con offerte di poche centinaia o migliaia di dollari, twittando uno screenshot giovedì. Dicembre 2020 offre lo schermo, “quando @Jack (Dorsey) ha realizzato questo NFT”.

“Forse Elon lo comprerà”, ha twittato l’analista dei social media Matt Navarra, riferendosi all’offerta del capo di Tesla Elon Musk di acquistare Twitter. “Sarebbe un peccato se il proprietario di Twitter non avesse il primo tweet”, ha detto alla stessa imprenditrice Sina Estavi.

Una NFT già venduta per quasi 70 milioni di dollari

Il “NFT”, per token non fungibile o token non fungibile, è un formato digitale che permette di associare a qualsiasi oggetto virtuale, sia esso un’immagine, una foto, un’animazione, un video o un brano musicale, un certificato di autenticità registrato sulla blockchain, la tecnologia che funge da base per le criptovalute come il bitcoin.

Il mercato NFT è esploso nel 2021. L’acquisto dell’immagine autenticata del messaggio “Sto creando il mio account Twttr” da parte di Jack Dorsey, per quasi 3 milioni di dollari, aveva suscitato scalpore. Ma è soprattutto la vendita da 69,3 milioni di dollari da Christie’s di un’opera digitale dell’artista americano Beeple intitolata “Everydays: The First 5000 Days” che ha fatto notizia.

Tuttavia, l’entusiasmo sembra essersi un po’ placato quest’anno. Gli osservatori del settore sono divisi tra fan e scettici. “Amico, non possiedi il primo tweet. Hai un certificato sulla blockchain che dice che hai uno screenshot del primo tweet”, ha risposto un utente di Twitter all’ultimo post di Sina Estavi.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

LIVE – Guerra in Ucraina: il Donbass è il “bersaglio principale” dei russi secondo Kiev

Un giocatore fa crack e attacca Gregg Popovich!