in

[PHOTOS] Elezioni presidenziali francesi: attendere diverse ore per votare al Palais des Congrès

[PHOTOS] Elezioni presidenziali francesi: attendere diverse ore per votare al Palais des Congrès
[PHOTOS] Elezioni presidenziali francesi: attendere diverse ore per votare al Palais des Congrès

Migliaia di francesi che volevano votare al primo turno delle elezioni presidenziali francesi hanno dovuto pazientare sabato e passare ore fuori dal Palais des Congrès di Montreal.

• Leggi anche: Elezioni presidenziali francesi: fine campagna ad alta tensione


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

Secondo il Consolato francese a Montreal, il tempo di attesa è stato di circa due ore e mezza per le persone che sono arrivate sul posto nel pomeriggio.


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

I tempi di attesa, aggiornati ogni ora, sarebbero però sottovalutati secondo le testimonianze raccolte dall’ufficio QMI, in quanto gli elettori hanno dichiarato di essere stati fuori dal Palais des Congrès per più di due ore, mentre sono ancora lontani dal voto.


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

Diversi internauti si sono rivolti anche ai social network per criticare l’organizzazione del voto da parte del consolato francese, lamentando i ritardi, ma anche la mancanza di personale per organizzare le code che circolavano più di una volta. confusione per le persone che arrivano sul posto.


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

Questi fallimenti ricordano le lunghe file di molti che erano stati osservati in consolato cinque anni fa, durante le elezioni precedenti.


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

Secondo il consolato francese, ci sono poco più di 67.000 francesi nella lista elettorale di Montreal.

“Guignol”

Anche se vive negli Stati Uniti da oltre 25 anni, Nathalie Depastas non avrebbe perso questo appuntamento elettorale per niente al mondo.

“Mi chiedo quale burattino avrò a capo del Paese”, ride questo specialista in medicina orientale, con sede nello stato americano della Virginia. La sua scelta questo sabato è stata “chiara”, assicura questa donna con gli occhiali che desidera scegliere qualcuno che “ha a cuore gli interessi della Francia”.


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

All’ambasciata francese a Washington, dove lei vota, vengono stilate con cura le schede elettorali sui nomi dei 12 candidati.


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

Dopo un’attesa relativamente breve, gli elettori vengono inoltrati a quattro diversi seggi elettorali. Un breve passaggio nella cabina elettorale blu-bianco-rossa e il tradizionale “votato! ‘, hanno detto i funzionari dell’ambasciata.


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

Molti elettori si prendono un momento per fotografare la bandiera tricolore che sventola in questa mattina di sole. L’orgoglio di poter partecipare a questo grande esercizio civico, nonostante le migliaia di chilometri che separano gli Stati Uniti dalla Francia metropolitana, è palpabile. Anche se la scelta dei candidati non suscita sempre molto entusiasmo.


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

Frédéric Barassé, chef a Washington, espatriato da 12 anni, ammette di aver seguito “le convinzioni della sua famiglia” in Francia piuttosto che le sue infilando la sua scheda elettorale nell’urna.


La gente aspetta di votare in anticipo per le elezioni presidenziali francesi al Palais des Congrès di Montreal, Quebec, 9 aprile 2022.

Un altro francese, venuto con la sua famiglia, afferma di aver preso la sua decisione “quando” ha votato.


What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Patrick Sébastien devastato: l’ospite annuncia la morte di una persona cara

Patrick Sébastien devastato: l’ospite annuncia la morte di una persona cara

Porta d’uscita trovata per Eden Hazard?  — Foot11.com

Porta d’uscita trovata per Eden Hazard? — Foot11.com