in

Previsioni meteo gratuite Quinté+ Terza tappa del Grand National du Trot, mercoledì, a Reims. Occhio ai meno ricchi…

in direzioneIppodromo di Reimsper il terza tappa del Grand National du Trot, quinte di questo mercoledì. Per una volta, la nostra scelta è caduta sui due meno incassati in gara. Sapere GIROLAMO (foto nei suoi vecchi colori) e UOMO FRANCESE

Il pronostico gratuito della giornata di Quinté+ Pmu, Z5 ZEturf, 5sur5

1 GIROLAMO : Nessuna carenza di risorse. Aveva vinto anche il Gr.III a Vincennes, all’età di 4 anni, mentre era ancora sotto il regno di Sylvain Roger. Da allora è arrivato 4° nella prima tappa del GNT, il mese scorso ad Amiens, prima di essere squalificato dal Grand Prix d’Angers Loire Métropole (Gr.III). Saggio, può mettere tutti d’accordo.

2 FRANCESE : Consiglia 24 podi, la metà dei quali sono successi, in 64 gare. Dieci delle dodici vittorie della sua lista sono state vinte anche alle curve a destra. A questo aggiungi che ha 1’14”6, il miglior tempo del gruppo su questa pista. Che tendenza a diffidare.

8 EDY DU POMMEREUX : La sua ultima apparizione pubblica si è conclusa il mese scorso a Lisieux con un piacevole 2° posto in un quintè programmato, corda giusta. D’altra parte, per la sua unica apparizione su questa pista, in questo periodo l’anno scorso, avrebbe vinto il traguardo senza errori all’ultima curva. Costretto a crederci.

14 EIRE DI ELIO : Non deve più mettersi alla prova in questo tipo di tornei. La prova: ha due vittorie e quindici posti in ventuno gare di fila. È arrivata terza anche nell’andata del GNT, il mese scorso ad Amiens. Dotato di una forte esplosione di velocità terminale, cercherà di fare altrettanto bene qui.

16 FREYJA DU PONT : Lei è senza dubbio la più vincente del branco. Ciò è particolarmente evidente dal suo 3° posto nella finale GNT, dietro gioco pulito e firello, questo inverno a Vincennes. Inoltre, ha già vinto la corda della mano destra. Anche se la costanza non è una delle sue qualità principali, e nonostante i suoi successi a distanza, se ne merita il merito.

11 IL SANTO HAUFOR : Non dovremmo giudicarlo per la sua recente squalifica dal quinto posto a Vincennes, soprattutto perché in precedenza aveva firmato tre posti, in eventi ben curati. In puro valore è una delle grandi caratteristiche della razza. Unico problema: ha quattro fallimenti in altrettante incursioni di cordata di destra.

6 FIORE DI MAGALOU : Se è ancora alla ricerca della prima vittoria su una quinta, ha già due podi in cinque prestazioni. Anche se resta con una squalifica a Laval, qui sembra poter complicare i rapporti. Soprattutto perché sarà a piedi nudi per questo incontro. diffidenza.

12 BACCA D’ELISKA : Questa cavalla di 8 anni è confermata e conosciuta in questo tipo di tornei. Parteciperà anche al suo decimo quinto, con una vittoria e due posti. Dopo una proficua corsa al ritorno, a Cordemais, non può essere trascurata. Fai attenzione alla sua ultima esplosione di velocità. Per gli amanti degli outsider validi.

In caso di non corridore: I 7 PREFERITI DI ITON

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Vivo presenta X Fold, il suo primo smartphone pieghevole

“Due esplosioni”, secondo un rapporto ufficiale polacco