in

Raduno Aicha des gazelles: 3 Dusters in scena al termine di un’intensa avventura umana | Notizie Conso

UN TRIPLO VINCITORE PER DUSTER
È vittorioso che l’equipaggio 310 (Hajar Elbied e Malika Ajaha) parteciperà alla 31a edizione del Rallye Aïcha des
Le gazzelle ignorano centinaia di chilometri di dune e terreno roccioso, pneumatici a terra e persino una tempesta di sabbia. I Dusters degli equipaggi 301 e 304, supportati anche da Dacia, completano la tappa per il loro primo ingresso al Rally. Il ritorno definitivo al Bivacco è avvenuto sotto le corna e grida di gioia, i sorrisi hanno preso i volti stanchi ma felici di Hajar, Malika, Juliette, Marie, Sabine e Isabelle. I nostri 3 team hanno pienamente realizzato il loro sogno di avventura e autotrascendenza. Grazie a questa nuova vittoria, Dacia Duster rimane imbattuta nella categoria Crossover dal 2017.

UNA VISIONE DIVERSA DELLA CONCORRENZA AUTOMOBILISTICA SENZA ALCUN SUPERFLUITÀ
Il Rallye Aïcha des Gazelles è una corsa atipica il cui desiderio è di tornare all’essenza: le persone, lo sport, la natura. Per questo, la sfida si basa su un concetto di navigazione “vecchio stile” con una semplice mappa e una bussola. È un rally senza cronometro, senza GPS, dove la velocità non è un criterio di classificazione.

Devi sapere come padroneggiare la guida fuoristrada e seguire il tuo percorso per fare il minor numero di miglia possibile per collegare i diversi fari. Senza compromettere l’affidabilità e la robustezza, Duster dimostra ogni anno di essere il migliore per affrontare questo tipo di sfide.

“Congratulazioni alle nostre Gazzelle per questa tripletta di Dacia Duster! Siamo molto orgogliosi di coloro che hanno dimostrato perseveranza e spirito di squadra: valori che condividiamo in Dacia” Denis Le Vot, amministratore delegato dei marchi Dacia & Lada

UN’AVVENTURA UMANA ATTRAVERSO SOLIDARIETÀ E RESPONSABILITÀ
Sul fronte ambientale, l’evento ha istituito un Comitato per la Responsabilità Sociale e Ambientale.
L’obiettivo è creare un contesto favorevole alla collaborazione tra le aziende partner per mettere in comune le idee e accelerare gli sviluppi ambientali. Esiste anche una “carta del buon comportamento ambientale” destinata ad autorizzare tutti i giocatori a partecipare all’evento. Infine, dal 2010, il Rallye Aïcha des Gazelles du Maroc è l’unica competizione automobilistica al mondo ad aver raggiunto uno standard ambientale: lo standard ISO 14001.

L’EQUIPAGGIO DACIA MAROC N°310 HA UNA SECONDA VITTORIA IN QUESTA 31° EDIZIONE DEL RALLY DI AICHA DES GAZELLES DU MAROCCO

Dopo 9 giorni di intense prove nel cuore del deserto, Hajar e Malika hanno accettato la sfida di portare a casa il trofeo del Rally Aicha des Gazelles per il secondo anno consecutivo. Questa 31a edizione è stata una delle più difficili per i partecipanti. Questo non ha impedito loro di dare il meglio di sé al volante della loro Dacia Duster.

Inoltre, Dacia Duster ha dimostrato ancora una volta la sua robustezza e la sua capacità di attraversare tutti i tipi di terreno: dune di sabbia, erba di cammello, cavolfiore del deserto e passaggi rocciosi.

Ricordiamo che i Desert Roses sono coinvolti in questa 31a edizione del Rallye Aicha des Gazelles du Maroc con il supporto di Dacia Maroc, Dacia Financial Services, Motrio e Axa Assurances Maroc. Questi partner stavano accanto a queste donne forti che condividevano valori nobili ed esemplari.
Con questa vittoria, Hajar e Malika sono stati orgogliosi di alzare la bandiera del Marocco per questa 31a edizione del Rallye Aicha des Gazelles.

Dacia è un marchio del Gruppo Renault, presente in 44 paesi, principalmente in Europa e nel Mediterraneo. Il marchio, nato in Romania nel 1968, è stato acquistato dal Gruppo Renault e rilanciato nel 2004 con Logan. Dacia offre le auto con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. Grazie ai suoi modelli emblematici – Logan, Sandero e Duster – il marchio ha riscosso un grande successo commerciale. Ad oggi, Dacia ha venduto più di 7 milioni di veicoli in tutto il mondo.

Lanciato nel 2005 in Marocco con l’iconica Dacia Logan prodotta nello stabilimento di Somaca, Dacia da allora è diventato il marchio più venduto nel Regno per il 12° anno consecutivo, rappresentando quasi il 26% della quota di mercato.

Fonte: comunicato stampa ufficiale


What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Cac 40: La Fed punta a una nuova svolta sull’inflazione per ridurre l’inflazione, il mercato azionario è deragliato

Anteprima Two point Campus: il gioco gestionale dell’anno 2022?