in

Salah dopo la vittoria del Manchester United: “Agli attaccanti del Liverpool è stato più facile”

L’attaccante del Liverpool Mohamed Salah ha elogiato il centrocampo e la difesa della sua squadra per aver reso più facile per gli attaccanti dopo la vittoria per 4-0 sul Manchester United in Premier League martedì. I Reds hanno dominato i rivali ad Anfield, passando in vantaggio dopo appena cinque minuti quando Luiz Dias ha trasformato un cross di Salah.

“Il nostro background e le nostre difese ci rendono facile”

Il 29enne nazionale egiziano ha poi segnato il secondo gol grazie a un assist del nazionale senegalese Sadio Mané a metà del primo tempo. Mané ha segnato il terzo gol nell’intervallo e Salah ha completato il display a cinque minuti dalla fine. Salah, che ora ha segnato 22 gol in Premier League in 30 presenze in questa stagione, crede di essere in grado di segnare così tanti gol mentre la linea di fondo e il centrocampo del Liverpool cercano di metterli in situazioni uno contro uno, mentre sono risolutamente difensivi.

Liverpool: Mane assicura che i Reds lotteranno per sognare il quadruplo

“Il centrocampo e la difesa ci semplificano la vita, cercano sempre di darci palla nell’uno contro uno. Quindi ci rendono la vita molto più facile. Avevamo uno zero qui, uno zero là, quindi ci rendono più facile per noi segnare”Mohamed Salah ha detto al sito ufficiale del club.

Salah non era preoccupato per il suo periodo di fame

Vogliamo segnare un gol; se abbiamo il primo, vogliamo avere il secondo; una volta che avremo il secondo, ne cercheremo un terzo. Penso che sia una grande prestazione da parte nostra qui e anche in trasferta (dove hanno vinto 5-0). Spero che continuiamo così”ha aggiunto l’attaccante dei Reds.

Liverpool-Man Utd: Keane paga i Red Devils

Prima della partita, Salah aveva giocato sei partite consecutive senza segnare per i Reds in tutte le competizioni. Alla domanda sul suo stato d’animo dopo i due gol, ha risposto: “Ho detto spesso che ho segnato tanti gol per questo club, continuerà ad arrivare. A volte sei sfortunato, ma la cosa più importante è che vinca la squadra. Se la squadra non vincesse, non sarei felice. Ma [quand] la squadra vince, tutto arriva, quindi non ero preoccupato”.

L’articolo continua di seguito

Tutti giochiamo molto bene sulla linea offensiva e quando entra Bobby gioca molto bene anche lui. In allenamento cerchiamo solo di adattarci gli uni agli altri. Ci conosciamo meglio ora, io, Sadio e Bobby principalmente perché abbiamo suonato insieme per quattro o cinque anni. Gran bel pallone di Sadio. Adesso gioca più spesso come numero 9, fa un ottimo lavoro e segna anche gol. Tutti giocano in attacco e giocano bene. La cosa più importante è che la squadra vinca le partiteSalah ha aggiunto.

La vittoria ha portato il Liverpool in vantaggio preliminare di 76 punti, prima che il City lo riprendesse mercoledì sera dopo il successo contro il Brighton. Salah ha rifiutato di eccitarsi, nonostante il Liverpool fosse più in gara che mai. †Il City non è una squadra che perde punti facilmente”. Salah ha aggiunto. “Dobbiamo solo concentrarci su noi stessi, il resto è fuori dal nostro controllo. L’unica cosa su cui possiamo concentrarci sono le nostre partite e vedremo”. Il Liverpool affronterà l’Everton ad Anfield domenica prossima.

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Alla presenza dei russi, incontri del G20 colpiti dalla guerra in Ucraina

Ubuntu 22.04: tutto sul nuovo Linux mainstream