in

soddisfatto dopo la vittoria di Cagliari, Allegri non vuole pensare di lasciare Dybala

Zapping World Elf TOP 10: Le più belle maglie della Ligue 1 2021/2022

Battuta la scorsa settimana dall’Inter (0-1), la Juventus Torino si è ripresa ieri sera a Cagliari (1-2).

Soddisfatto della risposta di Bianconeri dopo la battuta d’arresto contro nerazzurriMassimiliano Allegri ha reagito ferocemente al microfono di Sky Sport.

“Con l’Inter abbiamo perso una partita importante, se avessimo vinto avremmo potuto puntare allo scudetto, anche se sarebbe stato difficile. Le conseguenze di un’interruzione di 16 partite avrebbero potuto essere significative, anche perché il Cagliari è un terreno difficile. Ma abbiamo creato molto, dato poco e mostrato una buona condizione fisica, dovevamo vincere questa partita per consolidare il nostro quarto posto nelle ultime due gare contro Lazio e Fiorentina, che sarà difficile”. del Corriere dello Sport.

“le storie tra uomini e donne iniziano e finiscono”

Alla domanda sulla prestazione di Paulo Dybala, autore di una partita mediocre nonostante l’assist di Dusan Vlahovic, Allegri ha proseguito: “La partita non aveva molto ritmo e questo poteva aiutarci. In una partita di grande intensità ha sofferto perché ha giocava da tanto tempo non giocava una partita intera. Perché Dybala lascia la Juve? Le storie iniziano e finiscono, così come iniziano e finiscono le storie tra uomini e donne… …. Fa parte della vita. La società è chiara e sono pienamente d’accordo con la società d’accordo. Paulo lavora molto, ha avuto un anno difficile, non è ancora il giocatore che conosciamo, ma ci aiuterà molto in quest’ultima parte di stagione”.

Con il successo in Sardegna, la Juventus Torino ha consolidato il quarto posto in Serie A con 8 punti di vantaggio sull’AS Roma di José Mourinho, che domenica ospiterà la Salernitana (18:00).

riassumere

Dopo la vittoria della Juventus Torino sul campo del Cagliari (1-2 ieri sera), Massimiliano Allegri non ha nascosto la sua soddisfazione tornando sull’addio di Paulo Dybala a fine stagione. “Abbiamo perso una partita importante contro l’Inter, se avessimo vinto avremmo potuto puntare allo scudetto, anche se sarebbe stato difficile. Le conseguenze di un’interruzione di 16 partite avrebbero potuto essere significative, anche perché il Cagliari è un terreno difficile”. Ma abbiamo creato molto, dato poco e mostrato una buona condizione fisica, dovevamo vincere questa partita per consolidare il nostro quarto posto nelle ultime due gare contro Lazio e Fiorentina, che sarà difficile”, ha detto al microfono di Sky. Sport.

Etienne Leray


What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

VERO O FALSO. Le sanzioni economiche contro la Russia sono davvero le più forti mai adottate contro uno Stato?

Osinachi: la cantante uccisa dal marito?