in

Sorteggio Coppa del Mondo: sorte altalenante per l’Africa

I 5 paesi africani che parteciperanno alla Coppa del Mondo in Qatar nel novembre del prossimo anno ora conoscono il loro destino. Il sorteggio, svoltosi a Doha venerdì 1 aprile, ha portato buone notizie ad alcuni e meno buone ad altri. Il Senegal, campione d’Africa, è stato relativamente risparmiato dall’essere nel girone A accanto all’Olanda, grandi favoriti in questo girone, al Qatar, paese ospitante e all’Ecuador. Certo, nulla è garantito, di certo non in un Mondiale, ma questo gruppo sembra alla portata di tutti leoni di teranga

Lo stesso non si può dire dei rappresentanti arabi del continente, come Tunisia e Marocco, che sperano nel sostegno dell’opinione pubblica qatarina.

Il Aquile de Carthage affronterà la Francia, campione del mondo in carica, nel Gruppo D e la Danimarca. Dovrà aspettare fino a giugno del prossimo anno per trovare il terzo avversario dopo uno spareggio intercontinentale tra Australia, Emirati Arabi Uniti e Perù.

Nel girone F, il Leoni dell’Atlante non sono stati fortunati e affrontano la talentuosa e potente squadra di Belgio, Croazia, finalisti dei Mondiali 2018 e Canada. † È un pareggio molto duro, con Croazia, Belgio e la migliore squadra del Nord America. In Brasile nel 2014, con l’Algeria, abbiamo quasi fatto una grande prestazione contro la Germania (sconfitta per 2-1 ai supplementari agli ottavi), quindi cercherò di fare lo stesso con il Marocco. Tutto è possibile, devi solo crederci ha detto l’allenatore del Marocco Vahid Halilhodzic.

Anche il Camerun ha ereditato un gruppo forte per la sua ottava partecipazione ai Mondiali: l’eterno Brasile, attuale numero 1 al mondo e la Serbia, due avversarie già affrontate nel 2018, oltre alla Svizzera. Il Leoni indomiti non sono sicuramente i preferiti. Tuttavia, possono invertire le probabilità come hanno fatto contro l’Algeria nelle qualificazioni.

E infine, il Ghana giocherà nel Gruppo H contro Portogallo, Uruguay e Corea del Sud di Cristiano Ronaldo, due titolari della Coppa del Mondo. Forse è fortuna per il stelle nere per cancellare il brutto ricordo del 2010, quando l’attaccante dell’Uruguay Luis Suarez ha respinto un colpo di testa di Dominic Adiyiah. Asamoah Gyan ha sbagliato il rigore ei ghanesi hanno perso la partita ai rigori, perdendo l’occasione di diventare la prima nazionale africana a raggiungere le semifinali. Una reunion dal sapore di vendetta che aspetta da 12 anni.

Disegnare

Gruppo A:

Qatar, Ecuador, Senegal, Paesi Bassi.

Gruppo B:

Inghilterra, Iran, USA, Ucraina o Scozia o Galles.

Girone C:

Argentina, Arabia Saudita, Messico, Polonia.

Gruppo D:

Francia, Perù o Australia o Emirati Arabi Uniti, Danimarca, Tunisia.

Gruppo E:

Spagna,

Costa Rica

o Nuova Zelanda, Germania, Giappone.

Gruppo F:

Belgio, Canada, Marocco, Croazia.

Gruppo G:

Brasile, Serbia, Svizzera, Camerun.

Gruppo H:

Portogallo, Ghana,

Uruguay,

Corea del Sud.

Collegamento breve:

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

GIPHY App Key not set. Please check settings

PUNTO DI MERCATO- Attenzione in vista tra i “minuti” di Fed e BCE (aggiornato) – 07/04/2022 alle 08:26

Max Payne: la saga finalmente torna, 2 enormi remake firmati Remedy e Rockstar (GTA)!