in

Su OCS “Sentinelle” ci manda al fronte, nell’intimità dei soldati impegnati in Mali

Su OCS “Sentinelle” ci manda al fronte, nell’intimità dei soldati impegnati in Mali
Su OCS “Sentinelle” ci manda al fronte, nell’intimità dei soldati impegnati in Mali

La serie francese “Sentinels” è la prima a concentrarsi sull’operazione Barkhane in Mali e sull’intimità dei suoi soldati. Presentato al festival Series Mania di Lille, è stato trasmesso sulla piattaforma OCS da martedì.



Momento della lettura:
3 minuti




Il riassunto. La sezione del giovane e promettente tenente Anaïs Collet è schierata nella regione di Mopti, in Mali, nell’ambito dell’operazione Barkhane. Durante un’uscita, i suoi soldati cadono in un’imboscata, le cui conseguenze saranno drammatiche. I rapporti con la popolazione locale sono tesi, quando non potevano più sostenere la presenza francese…

I rapporti con la popolazione locale sono tesi... Foto Benjamin Béni (OCS-Tetra Media)
I rapporti con la popolazione locale sono tesi… Foto Benjamin Béni (OCS-Tetra Media)

Il contesto. L’operazione Barkhane è un tema molto caldo: il presidente Macron ha annunciato a febbraio il ritiro entro sei mesi delle truppe francesi in Mali. Tuttavia, continueranno a mobilitarsi nella regione del Sahel e a fare affidamento sui paesi vicini, compreso il Niger, con lo stesso obiettivo dichiarato, ovvero la lotta ai gruppi terroristici.

In generale, in Francia facciamo serie su conflitti che hanno avuto il tempo di digerire, a differenza degli Stati Uniti.

Un primo. È raro che una serie francese mostri interesse per un’operazione militare in corso. † Tradizionalmente in Francia si fanno serie di conflitti che hanno avuto il tempo di essere ‘digeriti’, a differenza degli Stati Uniti “, è sfuggito ai nostri colleghi di Jeune Afrique uno dei coautori (con Frédéric Krivine) Thibault Valetoux. Per stare il più vicino possibile alla realtà, gli attori hanno seguito un corso di immersione in una caserma. Anche un ex comandante era costantemente sul set per dare consigli…

Nell'intimità dei soldati, indaffarati in Mali.  Foto Tetra Media Fiction
Nell’intimità dei soldati, indaffarati in Mali. Foto Tetra Media Fiction

Gli uomini amano gli altri. Spesso scopriamo i loro volti quando vengono elevati postumi al rango di eroi. Ma in realtà sappiamo molto poco della vita quotidiana, dell’umore e dell’intimità di questi soldati, giovani come gli altri mobilitati a più di 3.000 chilometri dalla loro terra. Questo è il potere della serie sentinelle
: per immergerci nella vita di questi soldati, combattuti tra il desiderio di servire la Francia e l’incomprensione di un’operazione in stallo. Anche gli alti ufficiali lo prendono per… il loro grado negli episodi.

L'attore Louis Peres, qui nel ruolo del soldato.  Foto Tetra Media Fiction
L’attore Louis Peres, qui nel ruolo del soldato. Foto Tetra Media Fiction

Un assaggio di Serie Mania. Il coraggio della serie gli ha permesso di apparire nel concorso internazionale del festival Series Mania, organizzato a Lille il mese scorso. D’altra parte, non ha vinto il premio principale assegnato alla serie De Wereld van Morgen.

Disponibile da martedì 5 aprile sulla piattaforma OCS, 7 x 45 minuti.




Leggi anche

Alessandra Sublet lascia la tv per dedicarsi ad altri progetti

Sabato il Lille Luigiano sul palco di “The Voice”: “Amel Bent è un angelo”

“Beijing Express”: tensione e colpi di scena nel menu delle semifinali



Leggi di più su questo/i argomento/i:

Serie Mania Lille Guerre e conflitti Mali Francia

What do you think?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

GIPHY App Key not set. Please check settings

La Spagna si riunisce con il Marocco dopo un anno di allontanamento

La Spagna si riunisce con il Marocco dopo un anno di allontanamento

un conflitto sociale scuote il governo di Pedro Castillo

un conflitto sociale scuote il governo di Pedro Castillo